Waiting
Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

34.5: Anatomia vegetale di base: radici, fusto e foglie
INDICE DEI
CONTENUTI

JoVE Core
Biology

A subscription to JoVE is required to view this content. You will only be able to see the first 20 seconds.

Education
Basic Plant Anatomy: Roots, Stems, and Leaves
 
TRASCRIZIONE

34.5: Anatomia vegetale di base: radici, fusto e foglie

Gli organi primari delle piante vascolari sono radici, steli e foglie, ma queste strutture possono essere altamente variabili, adattate alle esigenze specifiche e all'ambiente di diverse specie vegetali.

Radici

Mentre le radici si trovano più spesso nel sottosuolo, questo non è universalmente il caso. Le radici aeree sono tutte le radici che emergono fuori terra. Le piante epifite, come le orchidee, possono vivere tutta la loro vita senza toccare il suolo. Altri tipi di radici aeree, come quelle del fico strangolatore o banyan, germinano fuori terra ma crescono verso il basso, penetrando infine il suolo sottostante e apparendo a "strangolare" la loro pianta ospite.

Alcune piante hanno radici che si adattano per fornire ulteriore supporto. Le radici del buttress sono una di queste modifiche. Spesso si trovano su alberi che crescono in aree tropicali dove il suolo è povero di sostanze nutritive, e c'è molta acqua disponibile vicino alla superficie dalle precipitazioni, le radici del fondo forniscono supporto strutturale ai grandi alberi con radici poco profonde. Le radici dei bracci o radici di punte sono un altro tipo di radice modificata che supporta piante alte e radicate in basso come il mais. Crescono come radici avventurose, quelle che non si sviluppano dalla radice primaria, dai nodi vicino al fondo dello stelo, raggiungendo il suolo ad angolo per fornire supporto strutturale.

Gambi

I gambi delle piante hanno diverse funzioni. Questi includono la struttura di fornitura, sostenere le foglie, gemme, e fiori. Inoltre, lo stelo aiuterà a orientare le foglie per massimizzare la fotosintesi. I gambi sono composti da nodi, punti in cui foglie e rami attaccano, e internodi, le regioni di stelo tra i nodi.

Il picciolo è un gambo che ancora ogni foglia al nodo.

Foglie

Le foglie conducono la maggior parte della fotosintesi. Mentre le foglie possono venire in un'ampia varietà di forme e dimensioni, le lame sono spesso sottili e appiattite in forma per massimizzare la superficie esposta alla luce solare. La parte terminale della foglia è chiamata lama, o lamina. Foglie semplici hanno una lama per picciolo, mentre foglie composte hanno più lame attaccate ad ogni picciolo. Alcune piante, come le erbe, non hanno un picciolo. Invece, la lama avvolge direttamente parte del gambo.

Radici, foglie e steli come recipienti di stoccaggio

Le radici possono essere modificate per lo stoccaggio degli alimenti. Le radici di rubinetto come carote e barbabietole sono ingrandite per conservare gli amidi. Steli e foglie possono anche essere modificati per conservare gli amidi - tuberi come le patate sono effettivamente modificati steli, anche se crescono sottoterra. Inoltre, le cipolle sono una foglia modificata che immagazzina amido.


Lettura consigliata

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
Simple Hit Counter