Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

Biology

Hemihepatectomy diritto di transezione intraepatica Suprahilar del Hemipedicle Destra utilizzando una pinzatrice vascolare

doi: 10.3791/1750 Published: January 25, 2010

Summary

Questo video descrive un hemihepatectomy destra con resezione intraepatica del hemipedicle destra lasciando il legamento epatoduodenale completamente intatta.

Abstract

Resezione epatica di successo richiede una profonda conoscenza anatomica e delicata tecnica chirurgica. Hemihepatectomies sono per lo più eseguite dopo la preparazione delle strutture extraepatiche ilare all'interno del legamento epatoduodenale, anche in tumori benigni o metastasi epatiche.

Protocol

Tecnica chirurgica

  1. Il paziente è letti riferiti alle seguenti condizioni sala operativa in posizione dorsale e tutto l'addome è disinfettati. Successivamente, il paziente viene coperto con teli sterili.
  2. Dopo "reverse a forma di L" laparotomia della cavità addominale è esplorato per escludere carcinosi peritoneale. Successivamente il legamento rotondo e il legamento falciforme sono divisi con legature e elettrocauterizzazione.
  3. L'esplorazione a seguito della cavità addominale attenta bi-manuale esplorazione del legamento epatica viene eseguita per escludere linfa metastasi extraepatiche nodo. Le strutture extraepatici ilare restano invariati se infiltrazione tumorale centrale o ilo metastasi linfonodali sono esclusi.
  4. Esplorazione del fegato comincia con la palpazione manuale del fegato completo, dopo aver diviso il legamento triangolare destro epatico. Questo è seguito da una ecografia intraoperatoria Doppler per studiare la diffusione del tumore intraepatico e la sua relazione con le principali strutture vascolari intraepatiche, soprattutto la vena epatica media, e di conseguenza di determinare e marcare la linea di resezione.
  5. Se una procedura curativo sembra possibile, il diritto emi-fegato è completamente mobilitata dal subphrenium e dalla vena cava inferiore retrohepatic dividendo le vene del fegato posteriore tra clip o punti di sutura. Questa fase continua fino a quando la vena epatica destra è gratuito. Dopo aver staccato la vena giusta fegato, un ciclo mersilene è inserita per il successivo sollevamento del fegato durante la resezione parenchimale.
  6. Poi, una colecistectomia retrograda viene eseguita. Il dotto cistico è diviso tra i clip in titanio.
  7. Successivamente la dissezione del parenchima viene avviato. Il fegato è gentilmente dichiarato, simmetricamente sollevato e aperto con due asciugamani. La resezione parenchimale viene eseguita con un dissettore CUSA (Valleylab, Boulder, CO, USA). Piccoli vasi sono chiusi con acqua irrigua pinza bipolare (Erbe, T Bingen, Germania), e grandi vasi o dotti biliari sono divisi tra legature, clip o suture. Resezioni sono eseguite con bassa pressione venosa centrale CVP (0 5 mm Hg) per ridurre la perdita di sangue. Questa fase continua fino a quando il peduncolo intraepatica destra è completamente gratuito. Poi, un ciclo mersilene viene inserito per sollevare il peduncolo e consentire l'introduzione atraumatica di una cucitrice vascolare (TA Autosuture da Tyco Healthcare Group, Norwalk, Connecticut, USA).
  8. Il peduncolo destro è sezionato con la cucitrice e poi nettamente diviso con il coltello al suo fianco destro.
  9. Poi il resto della resezione parenchimale è completato come descritto in precedenza con la sospensione del fegato utilizzando il ciclo mersilene precedentemente posizionato.
  10. Successivamente la vena epatica destra è sezionato con la cucitrice vascolare e il lobo destro del fegato è rimosso.
  11. Questo è seguito da revisione accurata della superficie di taglio e di esplorazione precisi per escludere perdite biliari. Un test bianco può essere effettuata in questo momento, se necessario (7).
  12. L'ultimo passo è la fissazione anatomica del lobo epatico residuo da punti di sutura interrotta e poi l'addome è chiusa da punti di sutura in esecuzione.
  13. Nel post-operatorio dei pazienti si osservano sul reparto di terapia intensiva per una notte di routine. Se il decorso postoperatorio è tranquillo con ecografia normale funzione epatica e pazienti vengono portati al reparto per il recupero ulteriore.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

Hemihepatectomies sono per lo più eseguite dopo la preparazione delle strutture extraepatiche ilare all'interno del legamento epatoduodenale, anche in tumori benigni o metastasi epatiche. 1-5 In vari centri, la resezione parenchimale viene eseguito sotto completo o selettivo occlusione vascolare ilare. Principali svantaggi di queste procedure sono la preparazione del complesso ilo con il rischio di ferire strutture controlaterale e la possibilità di sanguinamento da vena porta laterale filiali o alterata perfusione dei dotti biliari.

Questa tecnica fattibile di hemihepatectomy destra o la resezione dei segmenti laterale sinistro con transezione intraepatica del peduncolo lascia il legamento epatoduodenale completamente intatta.

Questo approccio può essere utilizzato in quei tumori al fegato, dove linfoadenectomia è oncologicamente inutili, e nelle indicazioni benigne.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

References

  1. Belghiti, J., Noun, R., Zante, E. Portal triad clamping or hepatic vascular exclusion for major liver resection. A controlled study. Ann Surg. 224, 155-161 (1996).
  2. Man, K., Fan, S. T., Ng, I. O. Prospective evaluation of Pringle maneuver in hepatectomy for liver tumors by a randomized study. Ann Surg. 226, 704-711 (1997).
  3. Wu, C. C., Hwang, C. R., Liu, T. J. Effects and limitations of prolonged intermittent ischaemia for hepatic resection of the cirrhotic liver. Br J Surg. 83, 121-124 (1996).
  4. Figueras, J., Llado, L., Ruiz, D. Complete versus selective portal triad clamping for minor liver resections: a prospective randomized trial. Ann Surg. 241, 582-590 (2005).
  5. Lesurtel, M., Selzner, M., Petrowsky, H. How Should Transection of the Liver Be Performed? A Prospective Randomized Study in 100 Consecutive Patients: Comparing Four Different Transection Strategies. Ann Surg. 242, 814-823 (2005).
  6. Königsrainer, I., Steurer, W., Witte, M. Liver resection without hilus preparation and with selective intrahepatic hilus stapling for benign tumors and liver metastasis. Langenbecks Arch Surg. 392, 485-488 (2007).
  7. Nadalin, S., Li, J., Lang, H. The White test: a new dye test for intraoperative detection of bile leakage during major liver resection. Arch Surg. 143, 402-404 (2008).
Hemihepatectomy diritto di transezione intraepatica Suprahilar del Hemipedicle Destra utilizzando una pinzatrice vascolare
Play Video
PDF DOI

Cite this Article

Königsrainer, I., Nadalin, S., Königsrainer, A. Right Hemihepatectomy by Suprahilar Intrahepatic Transection of the Right Hemipedicle using a Vascular Stapler. J. Vis. Exp. (35), e1750, doi:10.3791/1750 (2010).More

Königsrainer, I., Nadalin, S., Königsrainer, A. Right Hemihepatectomy by Suprahilar Intrahepatic Transection of the Right Hemipedicle using a Vascular Stapler. J. Vis. Exp. (35), e1750, doi:10.3791/1750 (2010).

Less
Copy Citation Download Citation Reprints and Permissions
View Video

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
simple hit counter