Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove
Click here for the English version

Behavior

Esercizio polmonare prescritto a casa in pazienti con malattia polmonare cronica stabile

doi: 10.3791/59765 Published: August 24, 2019

Summary

Presentato qui è un protocollo per studiare gli effetti dell'esercizio polmonare prescritto a casa in pazienti con broncopneumopatia cronica stabile (BPCO), che viene modificato sulla base di esercizi tradizionali cinesi secondo dispnea e limitati capacità di esercizio fisico osservata nei pazienti affetti da BPCO.

Abstract

Come malattia sistemica, la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) colpisce il sistema respiratorio, inducendo dipnea inquieta ed esercitare. Inoltre influisce sulla capacità di esercizio e forma un circolo vizioso in cui aggrava ulteriormente la condizione dei pazienti e accelera la progressione della malattia. Come esercizio olistico funzionale, gli esercizi tradizionali cinesi (TCE) svolgono un ruolo importante nella riabilitazione della BPCO sulla base della regolazione del respiro e dell'esecuzione di movimenti coordinati. Questo studio studia gli effetti degli esercizi polmonari prescritti (che vengono modificati da TCE) sulla capacità di esercizio degli arti superiori e inferiori, sulla capacità di esercizio di resistenza e sulla qualità della vita nei pazienti con BPCO stabile. L'obiettivo è quello di determinare l'accessibilità di questi esercizi prescritti nella riabilitazione della BPCO. I partecipanti sono suddivisi casualmente in un gruppo di controllo non di esercizio (CG) o in un gruppo di esercizi polmonare prescritto (PG) con un rapporto di 1: 1. Il PG riceve l'intervento per 60 min due volte al giorno, 7 giorni alla settimana, per un totale di 3 mesi. L'intensità viene misurata utilizzando la scala Categoria 10 di Borg e con un monitor della frequenza cardiaca. Quindi, un test di capacità di esercizio e un questionario sulla qualità della vita sono programmati a 1 settimana prima e dopo l'intervento formale. Dopo 3 mesi di intervento, il test del braccio di 30 s, il test di 30 s sit-to-stand, 6 min deambulazione e qualità della vita mostrano un miglioramento significativo nei pazienti affetti da BPCO (p < 0,05). Questi risultati indicano che gli esercizi polmonari prescritti possono essere applicati come esercizi alternativi, convenienti ed efficaci basati sulla casa e sulla comunità per i pazienti stabili con BPCO.

Introduction

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Le malattie croniche non trasmissibili sono gradualmente diventate la più grande minaccia per la salute globale, rappresentando il 70% della mortalità globale. La maggior parte di questi decessi sono stati causati da quattro malattie principali, mentre la BPCO è al terzo posto e rimane solo al di dietro alle malattie cardiovascolari e al cancro. Inoltre, la classifica della BPCO nei primi anni di vita persa è passata dall'undicesimo nel 2007 al settimo nel 20171. Questo cambiamento indica effetti insoddisfacenti dei trattamenti attuali nella riabilitazione della progressione della BPCO. Altri studi hanno riconosciuto che la BPCO non è solo una malattia respiratoria, ma anche una condizione complessa, multi-sistemica e multi-complicazione2,3. Le complicanze della BPCO (ad esempio, la disfunzione muscolare scheletrica) esistono in tutte le fasi della malattia e svolgono un ruolo importante nella progressione e nella prognosi4. Considerando le interazioni tra i sintomi respiratori e la capacità di esercizio, la riabilitazione della capacità di esercizio ha ricevuto molta attenzione.

La riabilitazione polmonare come programma di intervento completo, che include, ma non si limita, alla formazione professionale, all'educazione sanitaria e all'autogestione, ha dimostrato efficacia sulla condizione fisica e psicologica dei pazienti affetti da BPCO5. Tra i diversi tipi di allenamento, l'esercizio aerobico svolge un ruolo fondamentale nel miglioramento delle prestazioni di resistenza e della potenza muscolare6. Al contrario, l'esercizio di resistenza mostra vantaggi nel miglioramento della forza muscolare e della capacità di esercizio funzionale7. Inoltre, i meccanismi interventistici di questi due tipi di esercizio sono distinti. Rispetto all'esercizio di resistenza, l'esercizio aerobico è più efficace nella modulazione dei livelli di citochine infiammatorie e nell'indurre fenotipi ossidati dei quadricipiti8,9.

Sebbene siano stati dimostrati gli effetti di questi due esercizi convenzionali di riabilitazione polmonare, indipendentemente dalla posizione (in ospedale o a casa)10,11, l'attuazione della formazione tradizionale di esercizio è ancora a causa dei requisiti di attrezzature specifiche, spaziosa stanza e monitoraggio della sicurezza. Questi vincoli non solo infliggono un onere alla famiglia di un paziente, ma anche al sistema sanitario. Interventi alternativi come la stimolazione elettrica neuromuscolare e l'allenamento delle vibrazioni per tutto il corpo condividono gli stessi vincoli12,13.

Esercizi tradizionali cinesi (TCE), tra cui tai chi, liu zi jue, wu qin xi, ba duan jin e yi jin jing, appartengono alla categoria dell'autoesercizio, che si concentra sulla regolazione del respiro accompagnata da movimento coordinato. Questi esercizi si basano anche su meccanismi psico-fisiologici-morfologici per ottenere una forma fisica correlata alla salute. Studi precedenti hanno dimostrato che 1) TCE come esercizio aerobico a bassa e media intensità induce una frequenza cardiaca massima del 43%-49%14, 2) l'intensità dell'esercizio varia da 1,5 a 2,6 equivalenti metabolici di energia (MET)15e 3) effetti nei pazienti con BPCO stabile attraverso la riabilitazione clinica e familiare16,17,18,19. Rispetto alla formazione tradizionale, il vantaggio di TCE è che è facile da eseguire a casa senza attrezzature o vincoli spaziali.

Come TCE modificato, l'esercizio polmonare prescritto descritto in questo protocollo è stato sviluppato dalla teoria della medicina tradizionale cinese e mira alla riabilitazione della dispnea della BPCO e della capacità di esercizio. Studi precedenti hanno mostrato miglioramenti significativi nella capacità di esercizio (valutata da 6 min a piedi test, 6MWT), vita quotidiana (questionario di BPCO hongshan per la qualità della vita), e livelli di infiammazione sistemica nei pazienti con BPCO dopo prescritto polmonare esercizio20. Tuttavia, gli effetti dell'esercizio polmonare prescritto sulla capacità di esercizio degli arti superiori e inferiori e sulla qualità della vita nei pazienti affetti da BPCO non sono ancora chiari.

Questo studio mette a confronto 3 mesi di trattamento medicinale abituale senza intervento di esercizio fisico (gruppo di controllo, CG) contro 3 mesi di intervento di esercizio polmonare prescritto (PG) in pazienti affetti da BPCO stabile per studiare gli effetti dell'esercizio polmonare prescritto. Gli effetti sulla capacità di esercizio dell'arto superiore sono valutati dal test dell'arricciatura del braccio di 30 s, dagli effetti sulla capacità di esercizio dell'arto inferiore valutati dal test di 30 s (30 s s) e dagli effetti sulla qualità della vita valutata dal questionario respiratorio di San Giorgio (SGRQ).

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Il protocollo è stato approvato dal Comitato Etico dell'Ospedale Yueyang di Cinese Tradizionale Integrato e Medicina Occidentale affiliato alla Shanghai University of Traditional Chinese Medicine (Shanghai, Cina).

1. Progettazione video di costruzione e studio

  1. Costruire un video dell'esercizio polmonare prescritto. Il nostro video è basato sul video TCE pubblicato dall'Amministrazione Generale dello Sport della Cina.
    1. Nel video, avere un membro del team di ricerca in un ampio display luogo e dare un'introduzione generale alle diverse caratteristiche degli esercizi polmonari prescritti.
    2. Chiedi al membro di simulare gli esercizi in diverse dimensioni per chiarire queste caratteristiche.
      NOTA: il video utilizzato qui è in cinese. La persona nel video è di peso normale ed è una femmina di mezza età in buona forma fisica, dalla Shanghai University of Traditional Chinese Medicine. La struttura e il contenuto del video possono essere visualizzati nella Figura 1.
  2. Utilizzare uno studio controllato randomizzato single-blind progettato in parallelo per determinare l'effetto dell'esercizio polmonare prescritto sui pazienti affetti da BPCO.
    1. Ottenere il consenso scritto, informato e raccogliere le caratteristiche di base tra cui età, sesso, indice di massa corporea (BMI), durata e grado di malattia dai partecipanti reclutati.
    2. Randomizzare i partecipanti divisi in due gruppi con un rapporto 1:1 in base a una tabella numerica casuale.
      NOTA: I numeri casuali devono essere generati utilizzando un computer e racchiusi in una busta opaca da un individuo indipendente che non partecipa per ottenere l'occultamento dell'allocazione.

2. Calcolo della potenza

  1. Condurre un'analisi di potenza utilizzando un software di analisi di scelta per determinare la dimensione minima del campione necessario per ottenere risultati statistici.
    1. Scegliere un test statistico appropriato in base alla progettazione dello studio.
    2. Selezionare una differenza media presunta dei cambiamenti nella qualità della vita dopo 3 mesi di intervento della malattia polmonare prescritta. Questo può essere basato su qualsiasi lavoro precedente che potrebbe essere stato fatto.
    3. Selezionare una deviazione standard (SD) e un valore alfa e di potenza appropriati.
  2. Utilizzando uno studio precedente come riferimento (se possibile) e considerando il progetto dello studio, definire un tasso di abbandono presunto.
    NOTA: L'analisi della potenza di questo studio si è basata su un test indipendente t-assumendo la stessa varianza. Sulla base della minima differenza clinica importante del total SGRQ e dei punteggi degli articoli21, la differenza media presunta è stata impostata a 4 punteggi e la SD presunta in entrambi i gruppi è stata impostata su 3,6 punteggi secondo gli studi precedenti17. Il livello di significatività a due lati è stato impostato a un livello alfa di 0,05 e una potenza di 0,8. I risultati del calcolo della potenza hanno rivelato la necessità di un totale di 28 partecipanti (14/gruppo). Considerando un tasso di abbandono di circa il 15%, abbiamo pianificato di assumere 34 partecipanti (17/gruppo) (Figura 2).

3. Assunzione dei partecipanti

NOTA: il reclutamento dei partecipanti in questo esempio è stato condotto presso il Dipartimento di Respiratori, Yueyang Hospital of Integrated Traditional Chinese and Western Medicine, Shanghai University of Traditional Chinese Medicine.

  1. Recluta pazienti con BPCO stabile tra i 40 e gli 80 anni.
    NOTA: la diagnosi della BPCO si è basata sulle linee guida della Global Initiative for Chronic Obstructive Lung Disease (GOLD) (volume espiratorio forzato in 1 secondo (FEV 1) /capacità vitale forzata (FVC) < 0.7, FEV1 < 80% il valore previsto)5.
  2. Escludere i partecipanti che hanno esercitato regolarmente negli ultimi 6 mesi (>2x a settimana per >60 min ciascuno). Inoltre, escludere i partecipanti in esacerbazione acuta così come quelli che hanno gravi malattie cardiovascolari o disturbi muscolo-scheletrici che potrebbero influenzare l'intervento di esercizio e programmi di test.
  3. Chiedere ai partecipanti il consenso scritto dopo averli informati su possibili disagi e rischi durante le sessioni di allenamento e le prove. I possibili disagi e rischi includono, ma non sono limitati all'acidità del muscolo, vertigini, dispnea, e cadere.

4. Formazione

  1. Dare istruzioni di formazione 3x entro 2 settimane ai partecipanti PG prima della sessione di formazione formale. Chiedere ai partecipanti di studiare l'azione completa e le esigenze respiratorie di ogni intervento.
  2. Consegna il video degli esercizi polmonari prescritti e l'opuscolo di registrazione degli esercizi a tutti i partecipanti.
  3. Istruire PG partecipanti di eseguire gli esercizi polmonari prescritti in conformità con il programma di intervento (60 min ogni, 2x al giorno, 7 giorni alla settimana, per un totale di 3 mesi).
    NOTA: La domenica pomeriggio, chiedi ai partecipanti di riunirsi in ospedale per eseguire esercizi sotto la supervisione e l'istruzione dei fisioterapisti e per i restanti 6 giorni per fare esercizi a casa.
    1. Istruire pg partecipanti di eseguire un esercizio di riscaldamento per 10 min, concentrandosi principalmente su esercizi di flessibilità dinamica di gruppi muscolari coinvolti e muscoli di stretching.
    2. Istruire pg partecipanti di eseguire esercizi polmonari prescritti per 40 min, che è composto da sei caratteristiche tra cui i suoni "hu" e "si" in liu zi jue, "spingendo verso l'alto il cielo per regolare il triplo riscaldatore" e "disegnare un arco per sparare un avvoltoio" in ba duan jin, "le azioni gru" in wu qin xi, e "personale di ferro armato a chiave" in yi jin jing22.
      NOTA: Valutare l'intensità dell'esercizio utilizzando il rapporto di categoria Borg 10 (Borg CR-10) e chiedere ai partecipanti di mantenere un livello di dispnea compreso tra 4 e 623. In ospedale, il Borg CR-10 e il cardiofrequenzimetro (Polar team2) sono entrambi utilizzati per valutare l'intensità dell'esercizio.
    3. Istruire PG partecipanti di eseguire un esercizio di raffreddamento per 10 min, concentrandosi principalmente sullo stiramento e rilassare i muscoli.
  4. Chiedi ai partecipanti di registrare informazioni dettagliate dopo ogni sessione di esercizio nella brochure del record dell'esercizio, inclusi i dettagli sul metodo di esercizio, il tempo, la durata, l'intensità e il sito.

5. Valutazione dei risultati

NOTA: Condurre una sessione di valutazione entro 7 giorni prima e dopo l'intervento formale.

  1. Valutazione dell'altezza, del peso e della composizione corporea
    1. Chiedere ai partecipanti di rimuovere tutti gli oggetti e gli oggetti metallici dai loro vestiti e corpi.
    2. Chiedere ai partecipanti di stare a piedi nudi sulle posizioni corrispondenti delle pastiglie degli elettrodi con la schiena alla colonna dello strumento. Attendere brevemente che l'apparecchio stampi automaticamente i dati, tra cui altezza, peso, grasso corporeo e BMI.
  2. Sei minuti di prova a piedi (6MWT)
    1. Eseguire il 6MWT in conformità con lo standard tecnico descritto dalla European Respiratory Society/American Thoracic Society (ERS/ATS)24.
    2. Spiegare la procedura di test e informare i partecipanti che il riposo temporaneo è disponibile quando si verifica un disagio o un esaurimento. Incoraggia i partecipanti a camminare il più velocemente possibile durante la durata di 6 min.
    3. Prima del test, invita i partecipanti ai loro livelli di dispnea utilizzando il Borg CR10.
    4. Chiedi ai partecipanti di camminare avanti e indietro il più velocemente possibile in una linea retta marcata di 30 m. Le frasi standardizzate di incoraggiamento vengono utilizzate per ogni minuto.
    5. Dopo 6 min, chiedi ai partecipanti di stare fermi, quindi registra la loro distanza in metri e livelli di dispnea.
    6. Dopo un riposo di 30 min, istruisci i partecipanti a eseguire il test una seconda volta.
  3. Prova dell'arricciatura del braccio da 30 secondi
    NOTA: Il test del ricciolo del braccio da 30 s è stato effettuato secondo il manuale di prova di fitness senior25.
    1. Spiegare e dimostrare la procedura di test e informare i partecipanti che il test deve essere eseguito il più rapidamente possibile durante una durata di 30 s.
      NOTA: Il test viene avviato dalla posizione verso il basso fino alla posizione dell'arricciatura del braccio e il polso non deve muoversi durante il movimento.
    2. Chiedi ai partecipanti di sedersi su una sedia senza braccia dritta alta 43 cm con le spalle in posizione verticale e i piedi piatti a terra.
    3. Chiedere ai partecipanti di eseguire il movimento del ricciolo del braccio da 1 a 2x per familiarizzare.
    4. Chiedere ai partecipanti di tenere i manubri (8 libbre per gli uomini, 5 lbs per le donne) utilizzando la mano dominante.
    5. Sul segnale "andare", istruire i partecipanti ad arricciare il peso attraverso una gamma completa di movimento il maggior numero di volte possibile in 30 s. Un ricercatore dovrebbe stare di lato in volta e registrare i risultati.
  4. Test da sit-to-stand di 30 secondi
    NOTA: Il 30 s SST è stato eseguito secondo il manuale di prova di fitness senior25.
    1. Posizionare una sedia con lo schienale appoggiato a un muro.
    2. Spiegare e dimostrare la procedura di test e informare i partecipanti che il test deve essere eseguito il più rapidamente possibile in 30 s.
      NOTA: Il test viene avviato da una posizione di seduta, con i piedi separati e il ginocchio flessi a circa 90 gradi.
    3. Chiedi ai partecipanti di sedersi al centro della sedia con la schiena dritta, le braccia incrociate sul petto e poste sulla spalla opposta.
    4. Chiedere ai partecipanti di eseguire il movimento di seduta da 1 a 2x per familiarizzare.
    5. Sul segnale "andare", istruire i partecipanti a alzarsi e sedersi il maggior numero di volte possibile in 30 s. Un ricercatore dovrebbe stare di lato in volta e registrare i risultati.
      NOTA: Se i partecipanti conducono più della metà del movimento alla fine della durata di 30 s, questo vale anche come movimento completo.
  5. Questionario per la qualità della vita
    1. Chiedere ai partecipanti di completare il SGRQ per valutare la qualità della vita. Il SGRQ è costituito da tre sottodomini tra cui sintomi (tosse, tosse, attacchi di asma, ecc.), attività (arrampicata, medicazione, lavori domestici, ecc.) e impatto (ansia, dolore, insicurezza, ecc.) 26 del sistema di , 27.
    2. Calcolare i punteggi SGRQ finali (totale e sottodominio) per i protocolli precedenti, utilizzando il software di analisi di scelta26,27.
      NOTA: I partecipanti che mostrano carenza di conoscenze o difetti nella visione devono completare il questionario con l'aiuto del personale.

6. Analisi statistica

  1. Eseguire analisi statistiche utilizzando un software di scelta.
  2. Condurre test di normalità e omogeneità della varianza per i dati continui.
  3. Eseguire due test t accoppiati o un test di somma di classificazione Wilcoxon per analizzare le differenze all'interno del gruppo in base alla normalità e alla varianza dei dati.
  4. Calcolare le modifiche dopo 3 mesi di intervento come post-valori meno pre-valori.
  5. Eseguire un test t indipendente o un test Mann-Whitney U per analizzare le differenze tra il gruppo in base alla normalità del valore del cambiamento e alla varianza.
  6. Eseguire un test delchi quadrato (n. 2) per i dati della categoria.
    NOTA: eseguire un test fronte/retro e utilizzare p < 0,05 come valore di cut-off significativo.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Il protocollo precedente descrive uno studio controllato randomizzato per studiare se l'esercizio polmonare prescritto migliora la capacità di esercizio e la qualità della vita nei pazienti con BPCO stabile. Mentre sono stati assunti 44 partecipanti, solo 37 (84%) partecipanti hanno completato lo studio (CG 19, PG - 18). Pertanto, l'analisi dei dati è stata effettuata utilizzando i 37 partecipanti e i due gruppi non hannomostrato differenze significative nelle caratteristiche di base, tra cui età, sesso, IMC, durata e grado di malattia (tabella 1).

Dopo 3 mesi di intervento, la ripetizione di: la prova del braccio 30 s è aumentata da 21,3 x 4,4 a 22,9 x 4; il 30 s SST è aumentato da 16,8 a 1 a 19,7 x 3,5 (p - 0,001, Figura 3); e la distanza in metri di 6MWT è aumentata da 501,26 x 74,08 a 535,78,09 (p - 0,005) in confronti tra gruppi ha rilevato che il miglioramento della capacità di esercizio in PG era significativamente diverso da CG (p < 0.01). Inoltre, il punteggio di attività di SGRQ in CG ha mostrato un aumento significativo (p - 0,01), mentre il punteggio totale e dell'articolo di SGRQ in PG ha mostrato diminuzioni significative (p < 0.01, Figura 4). I confronti tra gruppi hanno mostrato che il miglioramento di SGRQ nel PG è stato significativamente diverso da quello del CG (p < 0,01).

Figure 1
Figura 1: Caratteristiche principali degli esercizi polmonari prescritti.
Queste immagini sono state originariamente pubblicate in Liu etal.

Figure 2
Figura 2: Diagramma schematico del protocollo.
I test preliminari e post sono simili. Ulteriori dettagli sono forniti nel testo. Fare clic qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 3
Figura 3: Capacità di esercizio prima e dopo 3 mesi di intervento.
CG - gruppo di controllo; PG - gruppo di esercizi polmonare prescritto; 30 s SST - 30 secondi di test sit-to-stand. I dati sono espressi come media : i confronti all'interno dei gruppi sono stati calcolati utilizzando il test t del campione accoppiato(Sezione p < 0,01, il che significa che i confronti erano significativi all'interno dei gruppi). Fare clic qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 4
Figura 4: Qualità della vita prima e dopo 3 mesi di intervento.
CG - gruppo di controllo; PG - gruppo di esercizi polmonare prescritto; SGRQ - Questionario respiratorio di San Giorgio. I dati sono espressi come media : i confronti all'interno dei gruppi sono stati calcolati utilizzando il campione accoppiato t-test (sezionep < 0,05, sp < 0,01, il che significa che i confronti erano significativi all'interno dei gruppi). Fare clic qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

parametro CG (n. 19) PG (n. 18) Valore P
Età (anni) 64,58 x 9,06 66.11 - 9,08 0.61
Sesso
maschio (n/%) 14 (74%) 15 (83%) 0.69
femmina (n/ %) 5 (26%) 3 (17%)
BMI (kg/m2) 22,90 x 3,71 25,22 x 0,82 0.61
Durata della malattia (anni) 11.12 - 4,66 10.28 - 5,67 0.64
AECOPD (ripetizioni) 1.16 - 0,21 1,06 - 0,31 0.5
Grado di malattia
I (n/%) 2 (11%) 1 (6%) 0.64
II (n/%) 11 (58%) 10 (55%)
III (n/%) 5 (26%) 7 (39%)
IV (n/%) 1 (5%) 0 (0)
Trattamenti
Colinergico ad azione prolungata (n/%) 9 (47%) 9 (50%) 0.76
Corticosteroidi inalati associati a agonisti a azione prolungata di 2 (n/%) 9 (47%) 7 (39%)
Nessun trattamento (n/%) 1 (6%) 2 (11%)
Comorbilità
Ipertensione (n/%) 10 (53%) 9 (50%) 0.88
Diabete (n/%) 5 (26%) 6 (33%)
Nessuna comorbilità (n/%) 4 (21%) 3 (17%)

Tabella 1: Caratteristiche di base. CG - gruppo di controllo; PG - gruppo di esercizi polmonare prescritto; AECOPD - esacerbazione acuta della malattia polmonare ostruttiva cronica.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

In questo studio, un TCE modificato indicato come esercizio polmonare prescritto viene utilizzato in un programma di intervento, e una serie di test di fitness sono utilizzati per studiare gli effetti dell'esercizio polmonare prescritto a casa sulla capacità di esercizio e la qualità della vita in pazienti stabili con BPCO. Il risultato principale è che molti miglioramenti si sono verificati nella capacità di esercizio degli arti superiori e inferiori, capacità di esercizio di resistenza, e la qualità della vita dopo 3 mesi di intervento. I risultati indicano che l'esercizio polmonare prescritto come MTC mirato alla BPCO e facile da studiare può essere utilizzato in programmi di riabilitazione della BPCO a casa e in comunità.

Il tasso di completamento dell'84% dopo 3 mesi di intervento in questo studio è paragonabile al 90% in uno studio precedente che ha adottato il tai chi nei pazienti affetti da BPCO. Il programma di intervento è di 60 min ciascuno, una volta al giorno, 7 giorni alla settimana (2 giorni in ospedale e 5 giorni a casa), per un totale di 12 settimane28. Tuttavia, un altro studio che ha applicato l'esercizio ba duan jin come intervento nei pazienti affetti da BPCO (età: 73,12 x 1,33, FEV1% pred: 36,75 x 2,11) ha portato solo a un tasso di completamento del 65%, che era una volta al giorno, 4x alla settimana, per un totale di 6 mesi19. Ciò può essere attribuito all'età dei pazienti, in cui tutti avevano più di 70 anni, e che l'FEV1% pred erano tutti al di sotto del 40%. Inoltre, un intervento più lungo con solo quattro ripetizioni di istruzioni può essere un motivo per tassi di abbandono più elevati. Sorprendentemente, uno studio utilizzando liu zi jue come intervento (con un programma simile allo studio ba duan jin di cui sopra) ha raggiunto un tasso di completamento del 94%16. Si può ipotizzare che la durata dell'intervento e l'età dei partecipanti influenzino minimamente il tasso completo, mentre il tipo di intervento e la gravità della malattia influisce maggiormente sulla sua influenza. Tuttavia, dovrebbe essere sviluppato un metodo sistemico e completo per studiare i possibili fattori che influenzano i tassi di logoramento quando la TCE viene utilizzata come intervento.

I pazienti affetti da BPCO anziano possono avere difficoltà a sostenere condizioni stabili durante i 3 mesi di intervento. I ricercatori devono essere consapevoli del rischio di esacerbazione acuta a causa di possibili cambiamenti climatici e vari lesioni dovute ad allenamenti e test. Tuttavia, nessun infortunio o disagio legato all'allenamento o al test si è verificato durante il periodo di intervento tra questi partecipanti. Possono essere apportate modifiche per quanto riguarda i movimenti specifici nella malattia polmonare prescritta in base alle capacità dei partecipanti. Per quanto riguarda il regime di intervento a domicilio, la qualità della realizzazione e la conformità dei partecipanti è difficile da garantire. Pertanto, il video di esercizio polmonare prescritto, l'opuscolo di registrazione dell'esercizio registrato dai partecipanti stessi e l'incoraggiamento e l'istruzione da parte dei terapisti svolgono un ruolo insostituibile nel raggiungimento dell'intervento.

Durante il test di capacità di esercizio dell'arto superiore, è importante evitare errori nella procedura di misurazione, tra cui l'attività del braccio superiore, il movimento del polso e l'estensione incompleta intermittente con la flessione, che assicura che i partecipanti Massimo. Possibili errori nella capacità di esercizio degli arti inferiori sono importanti da evitare, che sono presenti principalmente durante il processo di flessione del ginocchio intermittente con l'estensione. Per questo motivo, è importante richiedere esercizi di riscaldamento e familiarizzazione.

Inoltre, la capacità di esercizio di resistenza è stata valutata da 6MWT in un rettilineo senza ostacoli di 30 m, che è più comunemente usato nella valutazione clinica. Studi precedenti hanno scoperto che il test stepper di 6 min eseguito senza limitazioni tecniche e spaziali può essere utilizzato come un valido test clinico di tolleranza per i pazienti affetti da BPCO. In questo caso, i risultati sono significativamente correlati alla distanza valutata da 6MWT29. In particolare, sono stati dimostrati30la riproducibilità e la sensibilità del test stepper di 6 min utilizzato nei pazienti affetti da BPCO. Considerando che è fattibile, affidabile e facile da eseguire e richiede uno spazio minimo, il 6MWT deve essere considerato quando si valuta la capacità di esercizio di resistenza dei pazienti affetti da BPCO.

Per quanto riguarda i risultati di questo studio, il miglioramento del test del ricciolo del braccio è stato simile a uno studio precedente che ha utilizzato 8 settimane di esercizio di resistenza (pre: 10.3 - 2.4, post: 12.4 - 2.6) e riabilitazione polmonare combinata con esercizio di resistenza (pre: 10.9 - 2.5, post: 12.4 2,8) nei pazienti con BPCO31. Il miglioramento del test sit-to-stand è stato anche coerente con un precedente studio che ha utilizzato i programmi di esercizi di resistenza a domicilio e in ospedale32,33. Infine, il miglioramento del 6MWT ha raggiunto la differenza minima di significato clinico (MCID) di 33 m11. La ragione speculata è che molti diversi angoli e modalità di contrazione dell'esercizio isometrico e isotonico sono contenuti nell'esercizio polmonare prescritto, che può stimolare efficacemente la contrazione muscolare e ottenere effetti di allenamento. Tuttavia, meno attenzione è stata prestata agli effetti della TCE sulla funzione muscolare scheletrica nei pazienti affetti da BPCO; pertanto, dovrebbero essere condotti ulteriori studi per studiare gli effetti accurati e i relativi meccanismi.

Inoltre, i limiti includono preoccupazioni per quanto riguarda la valutazione della qualità della vita. Anche se SGRQ è spesso usato come questionario specifico della BPCO per speculare la prognosi e lo sviluppo della malattia5, il risultato è suscettibile alla consapevolezza soggettiva e al livello di alfabetizzazione dei pazienti. Pertanto, uno staff specializzato è fondamentale per la valutazione della qualità della vita. I risultati in questo studio hanno mostrato una significativa diminuzione dei punteggi SGRQ e hanno superato l'MCID di quattro punteggi21. I risultati sono coerenti con studi precedenti che hanno applicato tai chi, Liuzijue, Yijinjing e Baduanjin come interventi nei pazienti con BPCO16,18,19,34. Inoltre, una recente meta-analisi ha rilevato miglioramenti simili nella qualità della vita dei pazienti affetti da BPCO quando la riabilitazione domestica o ospedaliera è stata applicata35.

In conclusione, l'esercizio polmonare prescritto può essere eseguito in cliniche, case e nella comunità per migliorare la capacità di esercizio e la qualità della vita in pazienti con BPCO stabile. Sono necessarie ulteriori ricerche per esplorare a fondo l'efficacia nei pazienti affetti da BPCO di diversa gravità e gli esiti a lungo termine nei pazienti affetti da BPCO stabile.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Disclosures

Gli autori non hanno nulla da rivelare.

Acknowledgments

Questo studio è stato sostenuto dal progetto nazionale di fitness dell'Amministrazione Generale dello Sport della Cina (n. 2017B021), le principali sovvenzioni di ricerca di base della Science and Technology Commission del comune di Shanghai (n. 16JC1400500), le sovvenzioni di ricerca dirette dalla Commissione Per la Scienza e la Tecnologia del Comune di Shanghai (n. 18D-1200600) e dalla National Natural Science Foundation of China (n. 81472163).

Materials

Name Company Catalog Number Comments
4643a Tanita Used for the evaluation of height, weight, and body mass index
Borg CR10 None Used for the evaluation of dyapnea
PASS 15.0 NCSS, LLC Used for power calculation
Polar team 2 Polar Used for supervising the heart rate of participants
SGRQ software Developed by Peking Union Medical College Used for calculating the score of quality of life
SPSS 24.0 IBM Corporation Used for statistical analysis

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Organization, W. H. World health statistics 2017: monitoring health for the SDGs, Sustainable Development Goals. (2017).
  2. Negewo, N. A., Gibson, P. G., McDonald, V. M. COPD and its comorbidities: Impact, measurement and mechanisms. Respirology. 20, (8), 1160-1171 (2015).
  3. Rabe, K. F., Watz, H. Chronic obstructive pulmonary disease. The Lancet. 389, (10082), 1931-1940 (2017).
  4. Agusti, A., et al. Characterisation of COPD heterogeneity in the ECLIPSE cohort. Respiratory Research. 11, (122), (2010).
  5. Global Initiative for Chronic Obstructive Lung Disease. Global strategy for the diagnosis, management, and prevention of chronic obstructive pulmonary disease (2018 Report). (2018).
  6. Zambom-Ferraresi, F., et al. Effects of combined resistance and endurance training versus resistance training alone on strength, exercise capacity, and quality of life in patients with COPD. Journal of Cardiopulmonary Rehabilitation and Prevention. 35, (6), 446-453 (2015).
  7. Ramos, E., et al. The effects of elastic tubing-based resistance training compared with conventional resistance training in patients with moderate chronic obstructive pulmonary disease: a randomized clinical trial. Clinical Rehabilitation. 28, (11), 1096-1106 (2014).
  8. El-Kader, S. M. A., Al Jiffri, O. H., Al-Shreef, F. M. Plasma inflammatory biomarkers response to aerobic versus resisted exercise training for chronic obstructive pulmonary disease patients. African Health Sciences. 16, (2), 507-515 (2016).
  9. Iepsen, U. W., et al. Effect of endurance versus resistance training on quadriceps muscle dysfunction in COPD: a pilot study. International Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease. 11, 2659-2669 (2016).
  10. Coquart, J. B., Le Rouzic, O., Racil, G., Wallaert, B., Grosbois, J. M. Real-life feasibility and effectiveness of home-based pulmonary rehabilitation in chronic obstructive pulmonary disease requiring medical equipment. International Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease. 12, 3549-3556 (2017).
  11. Puente-Maestu, L., et al. Use of exercise testing in the evaluation of interventional efficacy: an official ERS statement. The European Respiratory Journal. 47, (2), 429-460 (2016).
  12. Coquart, J. B., et al. Home-based neuromuscular electrical stimulation improves exercise tolerance and health-related quality of life in patients with COPD. International Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease. 11, 1189-1197 (2016).
  13. Spielmanns, M., et al. Whole-Body Vibration Training During a Low Frequency Outpatient Exercise Training Program in Chronic Obstructive Pulmonary Disease Patients: A Randomized, Controlled Trial. Journal of Clinical Medicine Research. 9, (5), 396-402 (2017).
  14. Lan, C., Chou, S., Chen, S., Lai, J., Wong, M. The aerobic capacity and ventilatory efficiency during exercise in Qigong and Tai Chi Chuan practitioners. The American Journal of Chinese Medicine. 32, (1), 141-150 (2004).
  15. Chao, Y., Chen, S., Lan, C., Lai, J. The cardiorespiratory response and energy expenditure of Tai-Chi-Qui-Gong. The American Journal of Chinese Medicine. 30, (4), 451-461 (2002).
  16. Xiao, C., Zhuang, Y. Efficacy of Liuzijue Qigong in individuals with chronic obstructive pulmonary disease in remission. Journal of the American Geriatrics Socety. 63, (7), 1420-1425 (2015).
  17. Li, P., et al. Effects of long-term home-based liuzijue exercise combined with clinical guidance in elderly patients with chronic obstructive pulmonary disease. Clinical Interventions in Aging. 13, 1391-1399 (2018).
  18. Zhang, M., Xv, G., Luo, C., Meng, D., Ji, Y. Qigong Yi Jinjing promotes pulmonary function, physical activity, quality of life and emotion regulation self-efficacy in patients with chronic obstructive pulmonary disease: a pilot study. Journal of Alternative & Complementary Medicine. 22, (10), 810-817 (2016).
  19. Ng, B., Tsang, H., Jones, A., So, C., Mok, T. Functional and psychosocial effects of health qigong in patients with COPD: a randomized controlled trial. Journal of Alternative & Complementary Medicine. 17, (3), 243-251 (2011).
  20. Liu, X., et al. Therapeutic effects of Qigong in patients with COPD: A randomized controlled trial. Hong Kong Journal of Occupational Therapy. 22, (1), 38-46 (2012).
  21. Jones, P. St. George's Respiratory Questionnaire: MCID. COPD. 2, (1), 75-79 (2005).
  22. Liu, X., et al. Effects of home-based prescribed pulmonary exercise by patients with chronic obstructive pulmonary disease: study protocol for a randomized controlled trial. Trials. 20, (1), 41 (2019).
  23. Borg, G. A. Psychophysical bases of perceived exertion. Medicine & Science in Sports & Exercise. 14, (5), 377-381 (1982).
  24. Holland, A., et al. An official European Respiratory Society/American Thoracic Society technical standard: field walking tests in chronic respiratory disease. European Respiratory Journal. 44, (6), 1428-1446 (2014).
  25. Rikli, R., Jones, C. Senior Fitness Test Manual - 2nd edition. Human Kinetics Publishers. 64-67 (2013).
  26. Sciriha, A., et al. Health status of COPD patients undergoing pulmonary rehabilitation: a comparative responsiveness of the CAT and SGRQ. Chronic Respiratory Disease. 14, (4), 352-359 (2017).
  27. Jones, P. W., Quirk, F. H., Baveystock, C. M., Littlejohns, P. A self-complete measure of health status for chronic airflow limitation. The St. George's Respiratory Questionnaire. The American Review of Respiratory Disease. 145, (6), 1321-1327 (1992).
  28. Leung, R., McKeough, Z., Peters, M., Alison, J. Short-form Sun-style t'ai chi as an exercise training modality in people with COPD. European Respiratory Journal. 41, (5), 1051-1057 (2013).
  29. Grosbois, J. M., et al. Six-minute stepper test: a valid clinical exercise tolerance test for COPD patients. International Journal of Chronic Obstructive Pulmonary Disease. 11, 657-663 (2016).
  30. Coquart, J. B., et al. Reproducibility and Sensitivity of the 6-Minute Stepper Test in Patients with COPD. COPD. 12, (5), 533-538 (2015).
  31. Alexander, J., Phillips, W., Wagner, C. The effect of strength training on functional fitness in older patients with chronic lung disease enrolled in pulmonary rehabilitation. Rehabilitation Nursing. 33, (3), 91-97 (2012).
  32. Chen, Y., et al. Effects of home-based lower limb resistance training on muscle strength and functional status in stable COPD patients. Journal of Clinical Nursing. 27, (5-6), e1022-e1037 (2017).
  33. Covey, M., Collins, E., Reynertson, S., Dilling, D. Resistance training as a preconditioning strategy for enhancing aerobic exercise training outcomes in COPD. Respiratory Medicine. 108, (8), 1141-1152 (2014).
  34. Chan, A., Lee, A., Lee, D., Sit, J., Chair, S. Evaluation of the sustaining effects of Tai Chi Qigong in the sixth month in promoting psychosocial health in COPD patients: a single-blind, randomized controlled trial. ScientificWorldJournal. 2013, 425082 (2013).
  35. Wuytack, F., et al. Comparison of outpatient and home-based exercise training programmes for COPD: a systematic review and meta-analysis. Respirology. 23, (3), 272-283 (2018).
Esercizio polmonare prescritto a casa in pazienti con malattia polmonare cronica stabile
Play Video
PDF DOI DOWNLOAD MATERIALS LIST

Cite this Article

Liu, X., Li, P., Li, J., Xiao, L., Li, N., Lu, Y., Wang, Z., Su, J., Wang, Z., Shan, C., Wu, W. Home-Based Prescribed Pulmonary Exercise in Patients with Stable Chronic Obstructive Pulmonary Disease. J. Vis. Exp. (150), e59765, doi:10.3791/59765 (2019).More

Liu, X., Li, P., Li, J., Xiao, L., Li, N., Lu, Y., Wang, Z., Su, J., Wang, Z., Shan, C., Wu, W. Home-Based Prescribed Pulmonary Exercise in Patients with Stable Chronic Obstructive Pulmonary Disease. J. Vis. Exp. (150), e59765, doi:10.3791/59765 (2019).

Less
Copy Citation Download Citation Reprints and Permissions
View Video

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
simple hit counter