Waiting
Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove
Click here for the English version

Engineering

Applicazione degli aspetti di progettazione nello sviluppo della macchina di carico uniassiale

doi: 10.3791/58168 Published: September 19, 2018

Summary

Qui presentiamo un protocollo per sviluppare una macchina di puro carico uniassiale. Aspetti di progettazione critici sono impiegati per garantire risultati test accurati e riproducibili.

Abstract

In termini di prove meccaniche accurate e precise, le macchine funzionano il continuum. Considerando che le piattaforme commerciali offrono eccellente precisione, possono essere costi proibitivi, spesso un prezzo nella fascia di prezzo $100.000 - $200.000. A altro estremo sono dispositivi stand-alone manuale che spesso mancanza di ripetibilità e precisione (ad esempio, un dispositivo manuale a manovella). Tuttavia, se è indicato un uso singolo, è sovra-ingegneria progettazione e macchina qualcosa di eccessivamente elaborati. Tuttavia, ci sono occasioni dove le macchine sono progettate e costruite internamente per compire un movimento non raggiungibile con le macchine esistenti in laboratorio. Uno di questi dispositivi è descritto in dettaglio qui. È una piattaforma di caricamento che consente di puro carico uniassiale. Macchine di caricamento standard sono in genere biassiale in quanto carico lineare si verifica lungo l'asse e carico rotante attorno all'asse. Durante i test con queste macchine, è applicato un carico a un'estremità del provino mentre l'altra estremità rimane fissa. Questi sistemi non sono in grado di condurre test assiale puro in cui trazione/compressione si applica ugualmente alle estremità dei campioni. La piattaforma sviluppata in questa carta consente l'uguale e contraria caricamento degli esemplari. Mentre può essere utilizzato per la compressione, qui il focus è sul suo uso nella pura trazione carico. Il dispositivo incorpora celle di carico commerciale e attuatori (motori) e, come è il caso con macchine costruite internamente, una cornice è lavorata per tenere le parti commerciali e gli impianti per il test.

Introduction

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Prove meccaniche ha una storia interessante che può essere fatta risalire al apparecchiatura sviluppata da Stanley Rockwell nei primi del Novecento di collaudo di durezza. Mentre la tecnologia è cresciuta al punto che le pratiche standard, documentate tutto guidano dalla verifica delle prestazioni della macchina per le linee guida per lo svolgimento di test specifici1,2,3, 4. oggi, prove meccaniche sono eseguite su tutto, dai materiali da costruzione come cemento, acciaio e legno per alimentari e tessili prodotti5,6,7,8,9 . Dato che i campi di ingegneria biomedica e, più specificamente, biomeccanica utilizzano prove meccaniche, macchine di caricamento sono all'ordine del giorno nei laboratori di biomeccanica.

Carico macchine esegue l'intervallo di scala in biomeccanica. Ad esempio, macchine di carico più grandi possono essere utilizzati per condurre studi di impatto di tutto il corpo o determinare le proprietà meccaniche femorale umano, durante il caricamento più piccola macchine possono essere utilizzati per testare le ossa murine o stimolare cellule10,11, 12,13,14. Due tipi di macchine di caricamento si trovano nel laboratorio di analisi; quelli che vengono acquistati in commercio e quelli creati dall'utente. Macchine di caricamento sviluppati internamente sono spesso favoriti per loro opzioni per la personalizzazione e la personalizzazione15.

In fase di test, un campione è fissato nella macchina affinché possa essere applicato uno spostamento, generando una forza misurabile. Se il carico viene utilizzato come il feedback di guida, la prova è a carico controllato; Se lo spostamento viene utilizzato come il feedback di guida, il test è di spostamento-controllato. Macchine di caricamento, in generale, sono costruiti su un telaio che si connette un mover a un supporto fisso. Come tale, test in genere comporta un'estremità del provino viene spostato mentre l'altra estremità rimane fissa.

Illustrato nella Figura 1 è uno schizzo di una macchina di caricamento semplice dimostrando le sue componenti fondamentali. Fondamentale per tutte le macchine di caricamento è una base o un frame. Considerando che la stragrande maggioranza dei marchi commerciali utilizza una base fissa, il disegno rappresenta una piattaforma che permette il movimento di planare (XY). Il mover, in questo caso, è il braccio che tiene una cella di carico ed è azionato da un motore passo-passo. Fissato al telaio sono gli apparecchi che tenere l'esemplare e determinano il tipo di test che viene eseguito. Mostrato nel disegno sono apparecchi di tre punti curva. Il fissaggio superiore (singolo contatto) è montato su braccio mobile; il fissaggio del fondo (il doppio contatto) è montato alla base del ferma. Durante il test, il motore aziona l'apparecchio superiore verso il basso per cui il contatto centrale si impegna l'esemplare. Come il contatto si aggancia l'esemplare, la cella di carico registra l'aumento nella resistenza o la forza imposti l'esemplare.

Ci sono occasioni dove le macchine sono progettate e costruite internamente per compire un movimento non raggiungibile con le macchine esistenti in laboratorio. Qui descriviamo in dettaglio uno di questi dispositivi. È una piattaforma di carico che consente puro monoassiale caricamento del provino o uguale e contraria del movimento ad entrambe le estremità. Il dispositivo incorpora celle di carico commerciale e attuatori (motori); un frame è lavorato per tenere le parti commerciali e gli impianti di caricamento per campione test. Comprendere i principi fondamentali della costruzione di macchine test possono aiutare nella progettazione della propria macchina. Abbiamo fornito i file di disegno che abbiamo creato come punto di partenza per assistere i ricercatori con il loro proprio sviluppo della macchina. Il video si concentrerà sull'Assemblea del dispositivo e l'applicazione dei principi di progettazione meccanica per garantire l'allineamento e prove affidabili.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Nota: Il dispositivo finito è illustrato nella Figura 2. Il dispositivo consente il test uniassiale puro degli esemplari in posizione orizzontale.

1. componenti

  1. Preparare due attuatori programmabili con una corsa di 30 mm (1,2 in) ogni attuatore capace di spanning 60 mm (2,3 pollici) quando programmato per tirare/spingere insieme. Per accomodare una varietà di usi potenziali, selezionati attuatori avendo una ragionevole capacità [67 N (15 libbre)] di forza, Spinta [58 N (13 lb)], risoluzione e velocità di picco [µm/s 0.9302 (0,00004 in / s)] e una precisione unidirezionale [25 µm (0,001 pollici)].
  2. Margherita gli attuatori per sincronizzarli per un'applicazione uguale di estensione/retrazione.
  3. Preparare un controller 24 V per fornire il guida movimento dell'attuatore; questi sistemi consentono un movimento lineare preciso tramite la rotazione di una vite, la vite madre.
  4. Preparare due celle di carico con una capacità di forza massima di 44.5 N (10 lb). Selezionare un profilo basso o carico di contenitore in stile che è l'ideale per spazi ristretti.
  5. Preparare il sistema di blocco ferroviario/trasporto. Preparare una rotaia e due carrozze; uno per tenere ogni attuatore. Perché acciaio si arrugginisce, selezionare materiale acciaio se il dispositivo sarà utilizzato per i materiali che necessitano di idratazione; per tutti gli altri scopi, l'acciaio è accettabile.
    Nota: Una vista esplosa del pianale con il blocco ferroviario/trasporto visualizzato in viola è fornita nella Figura 3.

2. costruzione del telaio

Nota: Per scopi esplicativi, la piattaforma è con codifica a colori nella grafica.

  1. Preparare materiale di scorta in alluminio. Selezionare in alluminio per la sua economicità e facilità di lavorazione. Preparare entrambi piastra e ' stock a forma di L' angolo.
  2. Preparare il brodo di materiale per apparecchi di macchina. Selezionare in plexiglass; è forte mentre leggero.

3. metallo Base e Assembly Side Plate (Frame)

  1. Tagliare la piastra di base da stock di alluminio, assicurandosi che sia circa 64 x 15 x 1,3 cm (25 x 6 x 0,5 a). Ripulire i bordi nel mulino e tagliare la piastra di base per le sue dimensioni finali.
  2. Macchina la piastra piatta nel mulino, secondo le specifiche fornite nel file supplementari.
  3. Ammettilo, assicurando che l'aereo è livello.
  4. Una traccia nella piastra di base per allineare le piastre laterali con una tolleranza di 0,0126 mm (0.0005 in) della macchina.
  5. Le piastre laterali in base alle specifiche fornite nel file supplementari della macchina.
  6. Forare e toccare le piastre laterali sulla loro faccia inferiore.
  7. Montare le piastre laterali in posizione verticale in pista.
  8. Fissare le piastre laterali alla piastra di base da sotto (Figura 4).

4. fissaggio gruppo Rail/carrello al telaio

  1. Tracce di macchina nella faccia anteriore di ogni piastra laterale per consentire il montaggio del gruppo ferroviario/carrello secondo le specifiche fornite nei collegamenti disegno (Figura 5).
  2. Fissare la rotaia alla traccia attraverso la clearance fori in treno via forato e sfruttato fori (per accogliere viti #10-32) in ogni piastra laterale.

5. rear Mount allegato degli attuatori

  1. Macchina di montaggio posteriore allegati dalla ' stock a forma di L' angolo secondo le specifiche fornite nel file supplementari.
  2. Un bar a fissare alla parte inferiore del Monte per servire come cava per chiavetta e guidarla in pista lavorata sul volto la piastra laterale secondo le specifiche fornite nel file supplementari della macchina. Avvitare la barra nella parte inferiore del Monte.
  3. Praticare un foro passante nella base del supporto posteriore per la liquidazione di attuatore.
  4. Fissare il supporto posteriore al corpo dell'attuatore tramite i fori nell'attuatore commerciale.
    Nota: Uno dei motivi per fare un montaggio posteriore è di eliminare la necessità di attaccare ripetutamente l'attuatore direttamente al telaio mediante viti metriche #2 piccole che vengono azione sugli attuatori. Il Monte Elimina la preoccupazione di spanare le filettature interne dell'attuatore con l'uso ripetuto.
  5. Inserire la base del supporto per fissare il supporto posteriore attuatore per il telaio tramite due viti.
  6. Forare e toccare una serie di fori (per accogliere viti #10-32) che fiancheggiano la pista sulla faccia anteriore delle piastre laterali per consentire un montaggio regolabile allegato se è auspicabile per ospitare gli esemplari di varie dimensioni.

6. Monte sternale di attuatori tramite connettori

Nota: L'attacco frontale è un ' pezzo a forma di L' che collega la parte anteriore dell'attuatore per il trasporto. L'attuatore non fisicamente in contatto il Monte; si aggancia tramite una serie di connettori che si estendono dalla punta dell'attuatore.

  1. Macchina di montaggio frontale allegati dalla ' stock a forma di L' angolo secondo le specifiche fornite nel file supplementari.
  2. Praticare un foro nella base del montaggio frontale per ospitare il connettore conico.
  3. Macchina una traccia sul lato del Monte anteriore per accogliere un piatto.
  4. Macchina la piastra con una pista per ospitare gli infissi.
  5. Un alluminio, connettore cilindrico secondo le specifiche fornite nei collegamenti disegno della macchina. Questo adattatore si collega la cella di carico all'attuatore.
  6. Forare e toccare il connettore per una vite metrica #2 sul lato attuatore e una vite metrica #6 sul lato di cella di carico per supportare il montaggio assiale e l'allineamento della cella di carico e attuatore.
  7. Ripetere questo processo per due connettori identici, uno per ogni cella di carico della macchina.
  8. Macchina in alluminio, conico, connettore cilindrico secondo specifiche fornite nei collegamenti disegno. Questo adattatore si collega la cella di carico per il materiale di fissaggio ed il trasporto.
  9. Forare e toccare il connettore per il collegamento di cella di carico filettati su un'estremità.
  10. Passare il cilindro nel foro del supporto attuatore anteriore e utilizza una vite per ancorare l'estremità del cilindro.
  11. Duplicare il sistema per gli attuatori di destro e di sinistro.
    Nota: come indicato nella Figura 6, una volta assemblati, la base dell'attuatore è fissato rigidamente alla piastra laterale. La parte anteriore dell'attuatore è collegata al carrello e, come l'attuatore è esteso e retratto, il trasporto è spinto e tirato. Questo fornisce il quadro per l'apparecchio accessorio e caricamento del provino.

7. infissi

  1. Macchina gli infissi secondo le specifiche fornite nel file supplementari (Figura 7).
  2. Una fessura centrale, verticale nel titolare del dispositivo per contenere l'altezza della macchina.
  3. Fissare i supporti anteriori attuatore alla piastra rettangolare con tre fori maschiati (per accogliere viti #10-32) allineati verticalmente al centro del piatto.
  4. Alzare o abbassare il fermo come necessario, ad esempio, se viene utilizzato un bagno salino per test idratata e fissarlo con le viti.

8. procedura operativa:

  1. Scarica il software di attuatore per controllare in remoto il dispositivo16.
  2. Creare un collegamento tra il computer e il controller 24 V con un cavo di prolunga di PS/2 maschio--femmina 6-pin mini-din; ogni controller attuatore ha due collegamenti di cavo connettore 6-pin mini-din.
  3. Utilizzare un convertitore di USB-a-6-pin mini-din per collegare gli attuatori a un computer standard; il convertitore contiene un'estremità di connettore femmina 6-pin mini-din e una porta di connessione USB.
  4. Margherita gli attuatori affinché un cavo singolo computer è sufficiente per l'operazione, o in alternativa, utilizzare un adattatore HDMI al posto dell'adattatore USB.
  5. Collegare gli attuatori per l'alimentazione a 24 V.
  6. Una volta collegato e alimentato, selezionare i dispositivi e personalizzare le prestazioni dell'attuatore.
  7. In alternativa, controllare gli attuatori manualmente tramite il selettore su ogni attuatore, che è utile per il set-up.
    Nota: Questo software è applicabile a qualsiasi sistema operativo standard. Con questo software, gli attuatori possono essere spostati a varie velocità a qualsiasi distanza impostata, sincronizzati ad una certa distanza o sincronizzati con a vicenda per muoversi all'unisono.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Al fine di verificare l'utilizzo del sistema, prove di velocità e le prestazioni dell'azionatore sono stati condotti17. Questi test hanno consistito di misurare la velocità dell'azionatore e distanza rispetto ai valori di input. Per verificare l'esattezza di distanza di viaggio del campione, sono stati selezionati arbitrario percorrere distanze lungo l'asta tra 254-2540 µm (0,01 - 0,10 in). Il dispositivo è stato eseguito per queste distanze e rispetto alla distanza reale misurata utilizzando combinazioni di blocchetti di riscontro e spessimetri. Le distanze scelte erano rappresentante della velocità di deformazione 1% - 10% che viene comunemente utilizzata nei test cellulari. I risultati del test di distanza ha mostrato un < 4% scostamento dall'input.

Per testare la velocità di attuatore, velocità arbitraria casuale sono stati scelti che estendono le funzionalità di attuatore. I valori di velocità variavano da 1-28.000 µm/s (0,00004 - 1.1 a / s). Questa velocità è stata confrontata con la velocità calcolata del dispositivo impostando una distanza e moti spaziali di attuatore di temporizzazione. Per il test di velocità, l'attuatore sarebbe completare un ciclo completo di estensione e contrazione. Da questo test, la velocità dell'azionatore è stata trovata per essere all'interno di una deviazione di 10% dall'input. Tutti i risultati del test avevano un valore di2 rdi > 0,999. Per verificare che gli attuatori non ha fatto surriscaldare, ogni attuatore era riacceso con la sua massima velocità e distanza. La temperatura è stato poi registrata ogni 5 min per 1 h ed è stata trovata mai superare 39,9 ° C. Tutti i test di convalida sono state effettuate almeno 3 volte.

Per testare le sue prestazioni, il dispositivo monoassiale puro nella configurazione della fisso-fine è stato utilizzato e rispetto ai risultati del test dalla nostra piattaforma di caricamento esistente che è stato anche sviluppato in-House18. Dieci punti di sutura 2-0 sono stati testati al fallimento in entrambe le macchine. Le suture erano annodate con tre nodi per creare una colonna montante stress al centro del campione e deviare lo stress dalla infissi. Una lunghezza di calibro di 25,4 mm (1,0) è stata utilizzata con un tasso di carico di 0.61 mm/s (0,024 a / s). Allora lo stesso test è stato effettuato con la macchina di carico esistenti, dove la velocità dell'azionatore è stata raddoppiata a 1,22 mm/s (0,048 in / s) per compensare l'attuatore singolo. Tutti i test è stata completata utilizzando celle di carico 44,5 N (10 lb). Inoltre, test uniassiale pure è stata completata per non verificare nessuna differenza tra la relativa estremità. Un complotto di sutura tipico è fornito nella Figura 8. La linea grigia tratteggiata rappresenta risultati dal dispositivo monoassiale puro rispetto alla linea nera tratteggiata dal dispositivo fisso-fine esistente.

In tutti i test, le suture non riuscita al nodo. Le misurazioni che consiste di rigidezza, massima di carico e spostamento a guasto ha mostrato nessuna differenza statistica tra le due macchine per p < 0,05. Una volta che è stato determinato che i dispositivi hanno dato i risultati statisticamente simili, ulteriore prova è stata condotta. Proprietà del materiale di sutura ottenuta usando il dispositivo monoassiale puro nelle configurazioni pure e fine stabilita non erano statisticamente differenti17.

Figure 1
Figura 1: caricamento semplice macchina dotata di un dispositivo di piegatura di tre punti. Il design incorpora movimento planare lungo gli assi X e y, aggiungendo alla versatilità della macchina. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 2
Figura 2: dispositivo fabbricato indicato (in alto) con il suo omologo del modello di computer (in basso). I componenti della macchina monoassiale sono realizzati in alluminio. Un modello solido è utilizzato durante le fasi di pianificazione del dispositivo. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 3
Figura 3: una vista esplosa del pianale con il blocco ferroviario/trasporto visualizzato in viola. Le carrozze commerciale e la rotaia di guida assicurano il movimento sull'asse e allineamento. La vista esplosa viene illustrato l'utilizzo di viti di montaggio della macchina. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 4
Figura 4: le piastre laterali montati nella traccia della piastra base. Le piastre laterali fissare la piastra di base attraverso il fondo della base. Come si vede nella figura, le facce anteriori delle piastre laterali hanno una traccia lavorata che accomoda la rotaia. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 5
Figura 5: sistema ferroviario e di trasporto, evidenziato in viola. Il blocco ferroviario/trasporti è composto da due carrozze di cuscinetti a sfera che permettono liscia scivolando lungo il binario. In Assemblea, il blocco monta di fronte le piastre laterali, mentre la pista lavorata assicura l'allineamento. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 6
Figura 6: disegno del dispositivo carico complessivo. Montaggio frontale dell'attuatore è collegato alla ferrovia e l'estensione/retrazione della punta dell'attuatore si muove l'esemplare. Il blocco ferroviario/trasporto è indicato in viola; i monti di attuatore (anteriore e posteriore) sono mostrati in rosa; i connettori sono mostrati in rosso; gli infissi sono mostrati in giallo. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 7
Figura 7: Plexiglass attrito morsetti su una traccia verticale, con intaglio. L'incorporazione di una traccia con intaglio permette l'allineamento verticale e utilizzare con un bagno ambientale (non mostrato). Per consentire questa regolazione, le viti sono utilizzate per alzare e abbassare la pista. L'immagine a sinistra mostra l'assieme di staffaggio esploso dalla parte anteriore; l'immagine a destra mostra l'assieme di staffaggio dal retro. Per afferrare l'esemplare, denti seghettati vengono lavorati nei morsetti. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 8
Figura 8: dati di carico-spostamento da una sutura test. Il grafico è un grafico di una curva di carico-spostamento di una sutura testata al fallimento. Sutura è una fibra e qui utilizzato per dimostrare la tipica forma di una curva di errore. Se la realizzazione di una macchina, spago o filo potrebbe essere sostituito per un risultato simile. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Attuatore montaggio frontale: Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Montaggio attuatore : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Piastra base : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Morsetto inferiore : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Carrello : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Connettore di cella di carico : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Rail : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Piastre laterali : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Braccio di Slider : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Top morsetto : Per favore clicca qui per scaricare questo file. 

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

L'obiettivo di questo lavoro era di progettare e fabbricare un caricatore monoassiale affidabile e conveniente per l'uso con campioni su piccola scala come tessuto e fibre. Un dispositivo è stato costruito che soddisfaceva i requisiti stabiliti mentre anche essere abbastanza flessibile nella progettazione per consentire nuovi allegati da fabbricati come l'utente ha bisogno di crescere. Ad esempio, il dispositivo vi permetterà per la prova dei campioni di asciutti e bagnati in una configurazione monoassiale o fisso-fine.

La considerazione del materiale, i componenti commerciali (manutenzione) e le prestazioni e la flessibilità del sistema includono passaggi critici nella progettazione e fabbricazione di qualsiasi dispositivo di caricamento. Tutte le lavorazioni è stato completato su un mulino standard. Alluminio e plexiglass forniscono la necessaria rigidità per il telaio e infissi. I componenti commerciali sono costituiti da attuatori e il sistema di blocco ferroviario/trasporto. Gli attuatori stessi sono utilizzati per la compressione e tensione. Questi attuatori funzionano bene in piattaforme di test meccanici dati che, quando sono su, ma non in uso, la potenza del motore è arrestata in modo che la vite madre non genera una coppia di torsione e gli attuatori non surriscaldare. Inoltre, il sistema di blocco ferroviario/trasporti fornisce un allineamento e facile manutenzione. Il sistema utilizza due carrozze di vite di cuscinetti a sfera che cavalcare lungo i 15 mm (0,6 in)-ampia pista. Una carrozza è utilizzata per piastra laterale per collegare l'attuatore alla ferrovia. L'Assemblea ha una capacità di carico dinamico di 7800 N (1750 libbre) e può ospitare una vasta gamma di esemplari. Le carrozze contengono serbatoi di olio interna per mantenere la lubrificazione. Gli infissi tenere l'esemplare alla piattaforma durante i test. Oltre a possedere l'esemplare, gli infissi collegare all'attuatore, in modo che l'estensione/retrazione dell'attuatore applica il carico al provino. Per ospitare una vasta gamma di esemplari che richiederebbe diversi ambienti, un design regolabile in altezza permette di infissi deve essere abbassato in un bagno di acqua e media per il test. Le dentellature tagliate in plexiglass utilizzando una taglierina doppia angolazione (90°) creano 'denti' che permettono un aumento di bloccaggio e la forza peso del provino durante la prova. Alla base del titolare è una fessura orizzontale che corre lungo la larghezza della piastra. La fascetta dentata scorre nello slot ed è tenuta in posizione con una vite. A causa della tolleranza slot [+ 0,0127 mm (0.0005 in.)], una sola vite è sufficiente a contenere l'apparecchio mentre lo slot impedisce la torsione e mantiene l'allineamento planare.

Se sono seguiti i principi di meccanici base del design, la macchina è robusta e risoluzione dei problemi è minima. Tutti i componenti commerciali devono essere acquistati dopo la progettazione del dispositivo, ma prima di fabbricazione esso. Avendo le parti commerciali su mano sarà di aiuto con il processo decisionale e consente la misurazione fisica di dimensioni e discussioni che possono variare da quelle qui specificate. Se il dispositivo deve essere utilizzato per il test standard, il dispositivo può essere semplificata eliminando gran parte della flessibilità nel suo design, ad esempio eliminando la possibilità di regolazione dell'altezza apparecchio e lunghezza della pista.

Questo sistema fornisce per i test attualmente disponibili nel nostro laboratorio non in un modo economicamente vantaggioso. Inoltre, macchine monoassiale puri non sono ampiamente commercialmente disponibili, così questo dispositivo non duplica inutilmente le tecnologie esistenti. Tuttavia, abbiamo applicato le tecniche di disegno semplice e ci sono diversi modi per eseguire puro carico uniassiale; solo uno è rappresentato qui. Dispositivi commerciali esistono per caricamento biassiale planari, ma questi sono costi proibitivi per scopi di carico uniassiale.

La macchina di carico uniassiale puro è venuto per un costo totale di circa $4.000. Questo prezzo è stato un risultato dei componenti commerciali (attuatori, controller e celle di carico). Lavorazione dei metalli è stata completata in azienda senza alcun costo e il costo del materiale era sotto i $100. Si stima che il tempo di lavorazione è stato di circa 60 ore con una velocità di lavorazione tipica di circa $75/ h, essenzialmente raddoppiando il prezzo. Ma, è importante metallo macchina il dispositivo piuttosto che tridimensionale (3D) stampa dalla plastica. Il telaio deve essere sufficientemente rigido per sostenere il carico. Dato il telaio è circa 1,25 cm (0.5 in) di spessore, il telaio facilmente sosterrebbe esemplari 2 x - 3x come forte, aggiungendo al suo uso futuro. In confronto, macchine di caricamento commerciale possono facilmente superare i $100.000. Tuttavia, è importante notare che queste macchine commerciali di incorporano il feedback che consente il controllo del carico o il test di controllo di spostamento. Questa piattaforma utilizza il controllo di spostamento (movimento attuatore) e non è eccessivamente complicata. I ricercatori che necessitano di prove meccaniche troveranno che, con un piccolo sforzo, possono sviluppare le proprie piattaforme di caricamento.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Disclosures

Gli autori non hanno nulla a rivelare.

Acknowledgments

Questo lavoro è stato supportato dalla nazionale istituti salute NIDCR [DE022664].

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Power supply, 24 V DC 2.5 A out, 100-240 V AC in, plug for North America  Zaber Technologies inc PS05-24V25
6 pin mini din-male to female PS/2 extension cable Zaber Technologies inc T-DC06
Stepper motor controller, 2 phase Zaber Technologies inc A-MCA
Linear actuator, NEMA size 11, 30 mm travel, 58 N maximum continuous thrust Zaber Technologies inc NA11B30
Corrosion resistant maintenance-Free Ball Bearing Carriages and Guide Rails McMaster-Carr 9184T31
6061-t6 Aluminum Stock McMaster-Carr NA
Plexiglas Stock McMaster-Carr NA
Canister load cell, 4.5N Honeywell Sensotec NA
USB to 6 pin mini-din Universal  NA

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. ASTM E4-16. Standard practices for force verification of testing machines. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2016).
  2. ASTM E2309/E2309M-16. Standard practices for verification of displacement measuring systems and devices used in materials testing machines. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2016).
  3. ASTM E2428-15a. Standard practice for calibration and verification of torque transducers. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2015).
  4. ASTM E2624-17. Standard practice for torque calibration of testing machines. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2017).
  5. ASTM C39 – Standard test method for compressive strength of cylindrical concrete specimens. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2018).
  6. ASTM A370-17a. Standard test methods and definitions for mechanical testing of steel products. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2017).
  7. ASTM D4761-13. Standard test methods for mechanical properties of lumber and wood-base structural material. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2013).
  8. Green, M. L., et al. Mechanical properties of cheese, cheese analogues and protein gels in relation to composition and microstructure. Food Structure. 5, (1), 169-192 (1986).
  9. ASTM D76/D76M-11. Standard specification for tensile testing machines for textiles. Available from: https://www.astm.org/Standard/standards-and-publications.html (2011).
  10. Papini, M., Zdero, R., Schemitsch, E. H., Zalzal, P. The biomechanics of human femurs in axial and torsional loading: comparison of finite element analysis, human cadaveric femurs, and synthetic femurs. Journal of Biomechanical Engineering. 129, (1), 12-19 (2007).
  11. Poulet, B., et al. Intermittent applied mechanical loading induces subchondral bone thickening that may be intensified locally by contiguous articular cartilage lesions. Osteoarthritis and Cartilage. 23, (6), 940-948 (2015).
  12. Li, J., et al. Osteoblasts subjected to mechanical strain inhibit osteoclastic differentiation and bone resorption in a co-culture system. Annals of Biomedical Engineering. 41, (10), 2056-2066 (2013).
  13. Huang, A. H., et al. Design and use of a novel bioreactor for regeneration of biaxially stretched tissue-engineered vessels. Tissue Engineering. Part C, Methods. 21, (8), 841-851 (2015).
  14. Keyes, J. T., Haskett, D. G., Utzinger, U., Azhar, M., Van de Geest, J. P. Adaptation of a planar microbiaxial optomechanical device for the tubular biaxial microstructural and macroscopic characterization of small vascular tissues. Journal of Biomechanical Engineering. 133, (7), 075001 (2011).
  15. Brown, T. D. Techniques for mechanical stimulation of cells in vitro: A review. Journal of Biomechanics. 33, (1), 3-14 (2000).
  16. Zaber Technologies. Zaber Console software download. Available from: https://www.zaber.com/zaber-software (2018).
  17. King, J. D., York, S. L., Saunders, M. M. Design, fabrication and characterization of a pure uniaxial microloading system for biologic testing. Medical Engineering and Physics. 38, (4), 411-416 (2016).
  18. Saunders, M. M., Donahue, H. J. Development of a cost-effective loading machine for biomechanical evaluation of mouse transgenic models. Medical Engineering and Physics. 26, (7), 595-603 (2004).
Applicazione degli aspetti di progettazione nello sviluppo della macchina di carico uniassiale
Play Video
PDF DOI DOWNLOAD MATERIALS LIST

Cite this Article

Thoerner, R. P., King, J. D., Saunders, M. M. Application of Design Aspects in Uniaxial Loading Machine Development. J. Vis. Exp. (139), e58168, doi:10.3791/58168 (2018).More

Thoerner, R. P., King, J. D., Saunders, M. M. Application of Design Aspects in Uniaxial Loading Machine Development. J. Vis. Exp. (139), e58168, doi:10.3791/58168 (2018).

Less
Copy Citation Download Citation Reprints and Permissions
View Video

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
Simple Hit Counter