Waiting
Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

A subscription to JoVE is required to view this content.
You will only be able to see the first 20 seconds.

Gestione delle fuoriuscite di sostanze chimiche
 
Click here for the English version

Gestione delle fuoriuscite di sostanze chimiche

Overview

Fonte: Robert M. Rioux & Taslima Zaman, Pennsylvania State University, University Park, PA

Poiché le sostanze chimiche sono comunemente utilizzate per scopi di ricerca di laboratorio, è estremamente importante essere adeguatamente preparati a gestire fuoriuscite di sostanze chimiche o rilasci accidentali di sostanze chimiche pericolose, che possono verificarsi in qualsiasi momento. Non importa quanto piccola possa essere una fuoriuscita, l'incapacità di rispondere in una situazione di emergenza potrebbe mettere gravemente in pericolo la salute pubblica o l'ambiente. Tutte le fuoriuscite di sostanze chimiche devono essere smaltite correttamente, soddisfacendo diverse normative e standard, come quelli del Resource Conservation and Recovery Act (RCRA) e dell'Emergency Planning and Community Right to Act del 1986, che sono amministrati dalla US Environmental Protection Agency (EPA).

Principles

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

Nel caso di una fuoriuscita di sostanze chimiche, prima viene controllata, meno danni può causare. Poiché la fuoriuscita è controllata, anche la fuoriuscita dovrebbe essere contenuta in un'area il più piccola possibile. La fuoriuscita deve quindi essere pulita e l'area decontaminata o neutralizzata secondo necessità.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Procedure

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

1. Controllo delle fuoriuscite

  1. Prima di tentare di controllare una fuoriuscita di sostanze chimiche, indossare adeguati dispositivi di protezione individuale (DPI), inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, guanti resistenti alle sostanze chimiche e occhiali di sicurezza con schermi laterali. L'ufficio per la salute e la sicurezza ambientale (EHS) della tua organizzazione dovrebbe disporre degli indumenti protettivi richiesti. Non tentare di salvare qualcun altro senza un'adeguata conoscenza dell'ambiente e di DPI adeguati.
  2. Rispondere immediatamente per controllare la fuoriuscita e ridurre al minimo il danno interrompendo il flusso del materiale che viene versato.
  3. Isolare il sito di fuoriuscita marcando o allontanando l'area.
  4. Se la fuoriuscita è grande o coinvolge una sostanza chimica acutamente pericolosa, evacuare immediatamente l'area e cercare aiuto componendo il 911. Una persona che abbia familiarità con il contenuto della fuoriuscita dovrebbe essere disponibile a fornire ai soccorritori queste informazioni. Avere a disposizione le informazioni sul prodotto e la scheda di dati di sicurezza (SDS).
  5. Indipendentemente dalle dimensioni della fuoriuscita, se il contenuto rappresenta un potenziale pericolo immediato o a lungo termine per gli occupanti dell'area in cui si è verificata la fuoriuscita, la fuoriuscita deve essere segnalata alle agenzie di regolamentazione competenti. Nella maggior parte dei casi, l'Office of Environmental Health and Safety (EHS) esegue tutte le notifiche normative e verifica che la fuoriuscita sia stata ripulita in conformità con i requisiti e gli standard normativi.

2. Contenimento delle fuoriuscite

  1. Contenere il materiale versato nella più piccola area possibile, al fine di ridurre al minimo la potenziale diffusione. I kit di fuoriuscita contengono spesso assorbente, che può essere utilizzato direttamente su o intorno alla fuoriuscita per formare una barricata. EHS ha spesso un inventario dei materiali di controllo delle fuoriuscite.
  2. Evitare di contaminare le aree circostanti e assicurarsi che il materiale versato non entri in contatto con alcun corpo idrico, comprese le fognature delle acque piovane, gli scarichi, i canali dei torrenti o i fossati.

3. Pulizia delle fuoriuscite

  1. Chiunque causi una fuoriuscita è responsabile della pulizia o dell'assicurarsi che gli altri la puliscano. Chiunque si imbatta in una fuoriuscita incustodita è responsabile della segnalazione della fuoriuscita alle agenzie di regolamentazione competenti e / o EHS.
  2. EHS supervisionerà, assisterà e/o ripulirà, a seconda del contenuto di ciò che è stato versato e del volume della fuoriuscita.
  3. Può essere necessaria la decontaminazione o la neutralizzazione del sito di fuoriuscita.
  4. Se è stato utilizzato un materiale assorbente per assorbire il materiale versato, smaltire il materiale saturo come rifiuto pericoloso in conformità con gli standard normativi.
  5. I DPI monouso o gli indumenti gravemente contaminati devono essere smaltiti correttamente immediatamente dopo la pulizia della fuoriuscita.

4. Prevenzione delle fuoriuscite

  1. Valutare i tipi di pericoli presenti in laboratorio prestando particolare attenzione allo stoccaggio, alla manipolazione e al trasporto delle sostanze chimiche.
  2. Anche le apparecchiature utilizzate con prodotti chimici in laboratorio devono essere ben mantenute calibrando e controllando periodicamente la presenza di perdite, connessioni allentate e valvole difettose.

La mancata risposta a una fuoriuscita, grande o piccola che sia, potrebbe mettere in pericolo la salute pubblica e l'ambiente. Pertanto, tutto il personale di laboratorio deve essere preparato per la manipolazione di sostanze chimiche versate o rilasciate accidentalmente.

Tutte le fuoriuscite di sostanze chimiche devono essere smaltite secondo i regolamenti e gli standard, come il Resource Conservation and Recovery Act o RCRA, e l'Emergency Planning and Community Right-to-Know Act del 1986.

Più rapidamente la fuoriuscita viene controllata, più è probabile che sia contenuta in una piccola area e meno grave potrebbe essere il danno.

In questo video, discuteremo le procedure per il contenimento delle fuoriuscite, la pulizia post-fuoriuscita e le misure di prevenzione che si potrebbero adottare per evitare fuoriuscite.

Prima di tentare di controllare una fuoriuscita, indossare adeguati dispositivi di protezione individuale, come guanti resistenti alle sostanze chimiche e occhiali di sicurezza.

Fermare il flusso del materiale che viene versato, per ridurre al minimo il danno, quindi isolare il sito di fuoriuscita marcando o rimuovendo l'area.

In caso di fuoriuscita di grandi dimensioni o di una sostanza chimica estremamente pericolosa, evacuare immediatamente l'area e cercare aiuto contattando i servizi di emergenza locali. Fare in modo che qualcuno rimanga vicino alla scena per fornire informazioni dalle schede di dati di sicurezza ai soccorritori.

Una volta che la fuoriuscita è stata controllata, contenere il materiale versato per evitare la diffusione utilizzando assorbente da kit di fuoriuscita chimica situati in laboratorio direttamente su di esso o intorno ad esso.

Evitare di contaminare le aree circostanti e assicurarsi di evitare che le fuoriuscite scenono negli scarichi.

Quando si verifica una fuoriuscita, fare in modo che la persona responsabile la pulisca. Segnala eventuali fuoriuscite incustodite all'ufficio EH&S.

EHS supervisionerà o assisterà nella pulizia a seconda della tossicità o della quantità del materiale. Potrebbe essere necessaria la decontaminazione o la neutralizzazione dell'area.

Rimuovere qualsiasi materiale assorbente utilizzato per assorbire la fuoriuscita in un contenitore ed etichettarlo come rifiuto pericoloso. Smaltire correttamente anche guanti e indumenti contaminati subito dopo la pulizia.

Infine, verifica con l'ufficio EHS della tua organizzazione che la pulizia delle fuoriuscite soddisfi i requisiti e gli standard normativi.

Mentre è prudente imparare a gestire le fuoriuscite di sostanze chimiche, è anche saggio imparare come evitare che accadano. Un primo passo importante è valutare i tipi di pericoli chimici presenti e prestare molta attenzione alla loro conservazione. Questo sarà trattato in modo più dettagliato in questa collezione.

Inoltre, mantenere le apparecchiature di laboratorio utilizzate vicino a sostanze chimiche, controllando periodicamente la presenza di perdite, connessioni allentate o valvole difettose.

Hai appena visto l'introduzione di JoVE alla gestione delle fuoriuscite di sostanze chimiche. Ora dovresti capire come controllarli, contenerli e ripulirli. Grazie per l'attenzione!

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Applications and Summary

or Start trial to access full content. Learn more about your institution’s access to JoVE content here

I laboratori di ricerca dovrebbero essere valutati per i pericoli, in particolare quelli relativi allo stoccaggio, alla manipolazione e al trasporto di sostanze chimiche. Un'attenta considerazione di tali pericoli consente di prevenire qualsiasi fuoriuscita/rilascio di sostanze chimiche. In caso di fuoriuscita di sostanze chimiche, è importante prima essere al sicuro e indossare DPI adeguati prima di tentare di gestire la fuoriuscita o cercare di salvare qualcuno. Se si agisce in modo rapido e sicuro per fermare il flusso della sostanza chimica, si ridurranno al minimo i danni strutturali e l'esposizione agli individui. Quando la fuoriuscita è controllata, la fuoriuscita dovrebbe anche essere impedita dalla diffusione e dalla contaminazione dell'ambiente circostante. Gli incidenti di fuoriuscita devono essere segnalati all'autorità competente (che dipenderà dalla procedura operativa standard dell'organizzazione che coinvolge fuoriuscite di sostanze chimiche) e / o EHS e puliti di conseguenza.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

References

  1. Resource Conservation and Recovery Act (RCRA) Regulations at https://www.epa.gov/rcra/resource-conservation-and-recovery-act-rcra-regulations#haz
  2. Penn State EHS Chemical and Oil Spill/Release Clean-Up and Reporting Requirements at http://legacy.ehs.psu.edu/envprot/SpillReporting.pdf
  3. Occupational Health and Safety [OSHA]. Compliance guidelines (Standards- 1910.120 App C). at https://www.osha.gov/pls/oshaweb/owadisp.show_document?p_table=STANDARDS&p_id=9768

Transcript

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the English version.

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
Simple Hit Counter