Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

17.5: Digestione proteica
INDICE DEI
CONTENUTI

JoVE Core
Biology

A subscription to JoVE is required to view this content. You will only be able to see the first 20 seconds.

Education
Protein Digestion
 
TRASCRIZIONE

17.5: Digestione proteica

La digestione proteica inizia nello stomaco, dove l'ambiente altamente acido può facilmente interrompere la struttura delle proteine esponendo i legami peptidici delle catene di polipeptidi. Dopo che le catene di polipeptidi vengono suddivise in singoli aminoacidi da una serie di enzimi digestivi, gli aminoacidi vengono trasportati al fegato attraverso il flusso sanguigno per produrre energia.

Pepsina

La pepsina è un proteasi, o enzima proteina-digestione, che viene prodotto nello stomaco ed è uno dei principali enzimi digestivi nel sistema digestivo umano. Lavorando in combinazione con la chimotripsina e la tripsina rilasciate nell'intestino tenue, la pepsina recissce i legami tra specifici tipi di aminoacidi per formare catene di polipeptidi più corte. Altri enzimi, chiamati peptidasi, quindi dividere un aminoacido alla volta dalle estremità di queste catene di polipeptidi. L'intestino tenue può facilmente assorbire gli amminoacidi risultanti.

Il metabolismo del fegato e delle proteine

Il fegato svolge un ruolo essenziale nel metabolismo delle proteine. Le cellule del fegato alterano gli aminoacidi digeriti dall'intestino tenue in modo che possano essere utilizzati per produrre energia o produrre carboidrati e grassi. Un sottoprodotto di questo processo è una sostanza tossica chiamata ammoniaca, che il fegato poi converte in una sostanza molto meno tossica chiamata urea. L'Urea viene poi rilasciata nel sangue e trasportata ai reni, che espellono l'urea fuori dal corpo attraverso l'urina.


Lettura consigliata

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
simple hit counter