La Helsinki Rat microchirurgica Sidewall Aneurisma Modello

1Neurosurgery Research Group, University of Helsinki, Helsinki, Finland
Published 10/12/2014
0 Comments
  CITE THIS  SHARE 
Medicine

Your institution must subscribe to JoVE's Medicine section to access this content.

Fill out the form below to receive a free trial or learn more about access:

Welcome!

Enter your email below to get your free 10 minute trial to JoVE!





By clicking "Submit", you agree to our policies.

 

Summary

Cite this Article

Copy Citation

Marbacher, S., Marjamaa, J., Abdelhameed, E., Hernesniemi, J., Niemelä, M., Frösen, J. The Helsinki Rat Microsurgical Sidewall Aneurysm Model. J. Vis. Exp. (92), e51071, doi:10.3791/51071 (2014).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

Modelli sperimentali aneurisma sacciforme sono necessari per testare nuove opzioni di trattamento chirurgico ed endovascolare e dispositivi prima di essere introdotti nella pratica clinica. Inoltre, sono necessari modelli sperimentali per chiarire la complessa biologia aneurisma che porta alla rottura di aneurismi sacciformi.

Diversi tipi di modelli sperimentali per aneurismi sacciformi sono stati stabiliti in specie diverse. Molti di loro, tuttavia, richiedono abilità speciali, attrezzature costose, o in ambienti speciali, che limita il loro uso diffuso. Un modello sperimentale semplice, robusto ed economico è necessario come strumento standardizzato che può essere utilizzato in modo standardizzato in varie istituzioni.

Il modello aortico addominale fianco aneurisma ratto microchirurgica unisce la possibilità di studiare entrambe le strategie di trattamento endovascolare nuove e le basi molecolari di aneurisma biologia in un standardizzata e poco costosomodo. Innesti standardizzati per mezzo di forma, dimensione, e la geometria vengono raccolte da aorta toracica discendente di un topo donatore e poi trapiantato a un destinatario ratto singenici. Gli aneurismi sono suturati end-to-side con continui o interrotti 9-0 suture in nylon per l'aorta addominale sottorenale.

Presentiamo passo-passo le istruzioni procedurali, le informazioni sulle attrezzature necessarie, e discutiamo importanti dettagli anatomici e chirurgici per il successo creazione microchirurgico di un aneurisma aortico fianco nel ratto.

Introduction

La rottura di un aneurisma sacciforme dell'arteria cerebrale provoca emorragia pericolosa per la vita che porta a ictus, danni neurologici permanenti, o la morte. La rottura può essere prevenuta o clipping microchirurgica o endovascolare dell'aneurisma occlusione. Non è stato ancora istituito un trattamento medico per prevenire la crescita dell'aneurisma e la rottura.

Sono necessari modelli sperimentali per aneurismi sacciformi per studiare la biologia degli aneurismi arteriosi e per la sperimentazione di dispositivi terapeutici e le strategie. Per questi scopi, diversi modelli in diverse specie sono stati sviluppati e pubblicati 1. Modelli aneurisma più grandi in maiali, cani e conigli sono preferibilmente utilizzati per testare le innovazioni endovascolari in architettura complessa aneurisma 1,2. Modelli murini aneurisma, d'altro canto, consentono test domande di ricerca di specie geneticamente modificate 3,4 e facilitare il chiarimento di aneurisma biologia a livello cellulare e molecolarelivello molto meglio di specie più grandi 1. Anche se endovascolare trans-carotideo e la distribuzione dispositivo trans-iliaca è limitato ai ratti più grandi (> 400-500 g) e stent più piccolo di 2,0 mm e 1,5 mm di diametro di 5,6, stent possono anche essere collocati attraverso l'inserimento diretto nel dell'aorta addominale segmento di ospitare gli aneurismi sperimentali. Impieghi precedenti utilizzando il ratto microchirurgico addominale fianco aortico modello aneurisma dimostrato la sua fattibilità in dispositivi embolici test romanzo e il suo uso nello studio delle basi molecolari di aneurisma biologia 3,7.

Molti dei modelli sperimentali aneurisma sacciforme attualmente pubblicati richiedono costose attrezzature, ambienti particolari (ad esempio sale operatorie sterili con capacità di fluoroscopia), la competenza radiologia interventistica, o l'uso di specie costosi. Questi requisiti limitano l'uso diffuso di questi modelli, e portano a l'uso di modelli diversi in diversi laboratori, che mfiocchi confronto dei dati e meta-analisi di difficile, se non impossibile. Un modello sperimentale semplice, robusto ed economico è necessario come strumento standardizzato che può essere utilizzato in modo standardizzato in vari laboratori al fine di ottenere risultati comparabili da varie istituzioni. A questo scopo, abbiamo creato l'aorta fianco arteriosa sacculare modello aneurisma ratto.

Lo scopo di questo rapporto è quello di presentare passo-passo le istruzioni procedurali, le informazioni sulle attrezzature necessarie, e per discutere importanti caratteristiche anatomiche e chirurgiche per il successo creazione microchirurgico di aneurismi aortici addominali laterali nel ratto.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

NOTA: Maschio ratti Wistar (media di peso corporeo: 356 ± 44 g; 10-14 settimane di età) sono stati alloggiati in camera animali a 22-24 ° C e dodici ore di luce / buio ciclo con libero accesso a pellet dieta, acqua di rubinetto normale e ha anche ricevuto la cura umana, in conformità con le linee guida istituzionali. Gli esperimenti sono stati esaminati e approvati dal Comitato per il benessere degli animali presso l'Università di Helsinki, Finlandia.

NOTA: Nella seguente dimostrazione nostro metodo chirurgico è il seguente: Anestetizzare ratto mediante iniezione sottocutanea peso adattato di medetomidina cloridrato (0,5 mg / kg) e iniezione intraperitoneale di ketamina cloridrato (50 mg / kg). Test per la mancanza di un riflesso punta pizzico per confermare che il ratto sia completamente anestetizzato. Applicare una pomata occhio, agganciare il sito chirurgico, e pulire la pelle con un disinfettante adatto, per esempio clorexidina, sia in alcool o acqua. Lavarsi le mani, indossare indumenti protettivi, un coperchio testa e visomaschera e guanti chirurgici sterili. Avere un aiuto chirurgico assistente nel mantenere condizioni asettiche chirurgia e per documentare le caratteristiche chirurgiche (come elencato nella tabella 1). Monitorare la profondità dell'anestesia ogni 15 minuti durante l'intervento seguendo frequenza respiratoria, frequenza cardiaca, e la reazione alla stimolazione nociva (tep pinch test). L'iniezione sottocutanea di buprenorfina (0,03 mg / kg) è stato dato per l'analgesia postoperatoria e ripetuto, se necessario, ogni 12 ore.

1 Hardware, Materiali di consumo, e Posizionamento

  1. Tenere il piccolo animale sala operatoria tranquilla, asettica, e mantenere la temperatura ambiente a 23 +/- 3 ° C. Per eseguire l'intervento chirurgico aneurisma sperimentale la seguente attrezzatura minima necessaria:
    1. Utilizzare un tavolo microscopio operatorio perfettamente equipaggiato con un ambito assistente e la fotocamera microscopio digitale. Utilizzare superficie non porosa operativo riutilizzabile e lavabile superficie strumento per proteggere il banco di laboratorio.
    2. Utilizzare i seguenti strumenti chirurgici standard: forbici chirurgiche, pinze tessuto, spalmatore di tessuti molli o auto-divaricatore, e due pinze chirurgiche Mosquito.
    3. Utilizzare un set di base microchirurgico strumento che include: supporto microneedle curva, una curva e due microforceps dritti, e un microscissor dritti o curvi.
    4. Mantenere gli strumenti di microchirurgia in un piatto di rene riempito con soluzione salina sterile per mantenere lo strumento non colloso e pulite durante l'intervento chirurgico. Il piatto di rene è imbottita con materassino di gomma o un guanto chirurgico per evitare di danneggiare le punte dei micro-strumenti. Assicurarsi che tutte le forniture sono sterili e la procedura viene eseguita con tecnica asettica secondo le attuali raccomandazioni per la chirurgia sopravvivenza su animali di laboratorio
    5. Inoltre, utilizzare una clip applicatore vascolare e tre pinze vascolari temporanei atraumatica. È importante che i morsetti utilizzati hanno un potere di chiusura bassa per evitare lesioni alla parete molto sottile dell'aorta di ratto. Anche preparare un righello con barre di mezzo millimetro di scala, un piccolo pad di gomma colorata, e un ago corto smussato.
    6. Mettere i ratti in posizione supina, immobilizzare sia anteriori e posteriori zampe con nastro adesivo chirurgico senza applicare tratto o compressione per la pelle, e piegare la schiena con un pennarello o una penna di spessore cauterizzazione ponendolo sotto la zona lombare della schiena. È importante ottenere quante lordosi della colonna vertebrale lombare possibile al fine di migliorare l'esposizione retroperitoneale e accesso alla sottorenale che facilita anastomosi microchirurgica. Questo posizionamento è consigliato per la creazione di aorta addominale aneurisma ma non necessaria per la raccolta graft toracico.

2. innesto raccolta

  1. Uanestesia generale nder, aprire la cavità toracica (start innesto tempo di ischemia). Applicare un pizzico punta nociva per confermare che il ratto non risponde prima di procedere con i seguenti passi. Tagliare attraverso la parete addominale midventral, identificare il diaframma appena sopra il fegato, e tagliare il tessuto connettivo nella parte inferiore del diaframma per consentire l'accesso alla gabbia toracica. Con forbici grandi, lato smussato verso il basso, tagliano costole solo uno centimetro a destra ea sinistra della linea mediana gabbia toracica e aprire la cavità toracica. I polmoni sono mobilitati per il lato destro del cuore. Sacrifica i ratti da sovradosaggio con iniezione intracardiaca di ketamina tronco hydrochloride.Pulmonary, vena succlavia sinistra, sinistra cranica vena cava, e la vena azygos interferire con la raccolta dell'aorta toracica prossimale.
  2. Caudale per le vene prominenti c'è un buon punto di ingresso per iniziare la dissezione dell'aorta toracica discendente utilizzando micro-forbici e microforceps.
  3. Tracciare l'aorta toracica back dalla parete dorsale del torace verso l'alto per l'arco aortico delicatamente retrazione schietto e dissezione con la pinza chirurgica Mosquito.
  4. Morsetto e poi tagliare le vene con le forbici. Mantenere i morsetti sulle vene e utilizzare come un divaricatore per esporre l'arco aortico sottostante.
  5. Posizionare un non assorbibile 6-0 legatura di seta appena sopra la prima arteria intercostale lasciando l'aorta.
  6. Tagliare l'aorta discendente appena sotto l'arteria succlavia sinistra e poi sotto la legatura. Trimming può essere realizzata in modo da ottenere una geometria aneurisma standardizzato perpendicolare, o se necessario, per ottenere un determinato angolo tra l'asse del aneurisma e l'aorta. Misurare l'innesto nella sua larghezza e lunghezza.
    NOTA: Raccolta innesti possono sia essere immediatamente trapiantate in ratti riceventi o ulteriormente elaborati per ottenere decellularization della parete dell'innesto. Innesti decellularized possono essere conservati a -4 gradi Celsius fino a re-impianto in un secondo momento (Figura 1). The decellularization della parete dell'aneurisma ha dimostrato di predisporre l'aneurisma per ingrandire 11.

3 Graft Decellularization

  1. Innesti donatori congelare in tampone fosfato a -4 ° C.
  2. Il giorno successivo, scongelare gli innesti, sciacquare con acqua depurata e deionizzata a temperatura ambiente, e incubare per 10 ore a 37 ° C nel 0,1% sodio dodecil solfato.
  3. Infine, lavare gli innesti solfato trattati con sodio dodecil tre volte con agitazione, ricongelare in tampone fosfato, e mantenerlo a -4 ° C fino al momento dell'uso.

4. Aneurisma Creation

  1. Dissezione della Aorta addominale
    1. Dopo che l'animale è stato anestetizzato, agganciare il pelo dal sito chirurgico e pulire la pelle con un disinfettante idoneo. Test per la mancanza di una risposta toe-pinch prima incisione cutanea. Avviare l'incisione prossimale 1cm a genitali in posizione midventral (ora di inizio dell'operazione). Separare con cura la pelle dai muscoli sottostanti. Fine dissezione 1-2 centimetri sotto lo sterno.
    2. Cautela ma con decisione tirare i muscoli addominali sottostanti per evitare danni agli organi sottostanti. Estrarre il taglio longitudinale lungo la linea alba verso l'alto per il processo xifoideo e terminare in direzione caudale a livello della vescica.
    3. Esercitare una leggera pressione sulla vescica per svuotarla al fine di agevolare l'accesso allo spazio retroperitoneale.
    4. Spostare l'intestino tenue e il cieco di primo piano a destra oa sinistra. Identificare l'intestino crasso e cioè del colon discendente in basso a sinistra della cavità addominale.
    5. Tagliare il legamento tra tenue e il colon discendente in direzione craniale per consentire più ampia esposizione della parete dorsale del corpo. Posizionare un divaricatore auto-mantenendo per contenere le viscere a parte.
    6. La posizione ideale di end-to-side aneurisma anastomosi is trova al livello tra la renale e ileolombare vene. L'aorta addominale si trova retroperitoneale incorporato nel tessuto adiposo. Durante la dissezione prestare particolare attenzione alle coppie di quasi trasparenti ureteri e vasi testicolari.
    7. Se è necessaria ulteriore retrazione di intestino, utilizzare grandi garza swap. La lordosi della colonna lombare indotta durante il posizionamento mettendo una penna cauterizzazione o un oggetto simile sotto la parte posteriore inferiore del ratto, riduce significativamente la necessità di intestino retrazione.
    8. La superficie ventrale della parete dorsale del corpo è coperto con una peritoneo parietale sottile. Una volta che questo viene aperto, visualizza l'aorta appena sotto. Durante attenta dissezione acuta e smussato dell'aorta addominale dalle grandi vene adiacenti cogliere solo l'avventizia per evitare danni alla parete del vaso.
    9. Raramente, piccole arterie lombari nascono come vaso segmentale dalla superficie dorsale dell'aorta addominale e interferiscono con la preparazione. Legatura e taglio della nave è needed per evitare stillicidio retrograda durante aneurisma sutura. L'utilizzo di curve micro-pinza può facilitare il posizionamento legatura in profondità.
  2. End-to-side Anastomosi
    1. Mettere un pad in gomma colorata sotto l'aorta addominale e rivestire con un piccolo tampone di garza. Rimuovere tessuto connettivo lasso e avventizia a livello del sito di anastomosi previsto.
    2. Bloccare l'aorta addominale distale al anastomosi prima, poi prossimale (ora di inizio clampaggio aortico). Questo assicura un riempimento fermo della nave e facilita la successiva arteriotomia.
    3. Eseguire il arteriotomia utilizzando sia micro-forbici diritte o curve. Un micro-pinza detiene un pezzo molto piccolo della parete del vaso di ritagliare una forma ellittica.
    4. Lavare accuratamente l'arteria con soluzione fisiologica in entrambe le direzioni utilizzando un ago a punta smussata.
    5. Mettere i primi due punti di sutura di questo anastomosi end-to-side alla fine prossimale e distale del arteriotomia (ora di inizio anastomosi). Evitare di afferrare della parete dei vasi con le micro-pinza quando possibile. Assicurarsi che ogni sutura viene inserito attraverso tutti gli strati della parete del vaso.
    6. Eseguire la sutura sia come suture continue o interrotte. Se si sceglie di sutura interrotta poi posizionare il retro nove o`clock sutura prima. Suture successive possono essere distanziate di partenza adiacente al primo sutura. Afferrare con attenzione l'avventizia. Evitare qualsiasi spremitura / afferrare dell'intima.
    7. Quando la parete di fondo è finito, controllare la parte endoluminale della anastomosi per suture fuori luogo. Eseguire le stesse procedure nello stesso ordine dal lato anteriore. Assicurarsi che la prima di un totale di tre nodi per sutura è duro ma non troppo stretto.
  3. Emostasi e chiusura
    1. Dopo la fine di anastomosi lato è completata (tempo di anastomosi termino), sciacquare il sito con soluzione salina e rimuovere il morsetto distale prima per consentire il riflusso (fine aortica serraggio tempo e la fine del trapianto ischemia time).
    2. Se l'emorragia evidente si verifica da riflusso un punto in più può essere necessaria (tempo di emostasi cominciare). In caso di stillicidio minore, ottenere emostasi con una leggera pressione sul sito di sanguinamento con un piccolo pezzo di un tampone di garza.
    3. Rimuovere il morsetto vascolare prossimale, sciacquare il sito anastomosi una volta di più, e tagliare le rimanenti estremità della legatura alla cupola aneurisma.
    4. Confermare pervietà dell'aneurisma mediante l'osservazione di aumento di volume dell'aneurisma durante il picco dell'onda di polso arterioso. Valutare distale dell'arteria addominale pervietà attraverso la diretta "test di mungitura".
    5. Rimuovere il foglio di plastica e il piccolo tampone di garza sotto. Il vortice di sangue pulsante all'interno dell'aneurisma creato è chiaramente visibile.
    6. Coprire linee di sutura intorno alla anastomosi con piccoli pezzi di tessuto adiposo o Spongostan per emostasi supplementare se piccolo stillicidio è ancora presente (ora di fine della emostasi).
    7. Rimuovere i tessuti molli spalmatore e tamponi di garza.Posizionare l'intestino tenue, il cieco, e la massa grassa di nuovo nella loro posizione corretta.
    8. Chiudere i muscoli addominali della linea mediana con 5-0, 4-0, o 3-0 suture riassorbibili o non riassorbibili seguiti da pelle chiusura della ferita con tecnica di sutura continua con 3-0 sutura riassorbibile polifilamento (tempo di funzionamento di fine). Nota: Nella nostra esperienza ratti tollerati suture riassorbibili pelle meglio di suture monofilamento non assorbibili.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

Una serie pilota composto da 14 ratti. Successivamente un totale di 84 animali sono stati operati in base al protocollo presentato per diversi progetti di ricerca tra marzo e settembre 2012. Altri 29 animali servivano come donatori per innesti sacculari arteriosi. I restanti esperimenti sono stati eseguiti utilizzando innesti pre-trattati raccolti e conservati da precedenti esperimenti utilizzando ratti dello stesso sesso, ceppo, peso ed età.

Il peso corporeo, tempo complessivo di funzionamento, tempo di clampaggio aortico, il tempo per la creazione di anastomosi, il tempo di emostasi dopo la creazione anastomosi, tempo di ischemia trapianto, e le dimensioni aneurisma al momento della creazione (larghezza aneurisma e lunghezza) sono stati registrati e estratto da schede di raccolta dati scritti . Tutte le caratteristiche sono riassunte e visualizzati nella Tabella 1 e Figura 1.

Con l'eccezione di un animale che ha subito un secondo intervento a causa di trombosi del Abdoterminale aorta distale al sito di anastomosi non c'erano mortalità periprocedurale o morbilità. Il tempo medio di funzionamento è inferiore a 52 minuti (52 ± 12 min). Negli animali con il trapianto di aneurismi singeniche (n = 21) tempo medio di ischemia del trapianto è stata del 29 ± 7 min. Tempo complessivo medio di clampaggio aortico era di 25 ± 7 min. Dimensioni aneurisma rivelato di essere costante con bassa deviazione della dimensione (media larghezza 2,5 ± 0.2 mm e lunghezza media 3,8 ± 0,2 mm).

I dati raccolti sono stati sottoposti a un'analisi descrittiva e la visualizzazione utilizzando il software statistico. I valori sono espressi come media ± deviazione standard (SD) e il 95% intervallo di confidenza (CI).

Figura 1
Figura 1:. Non decellularized o decellularized innesti innesti donatori nativi non trattati dalla aorta toracica sono immediatamente re-impiantati in topi riceventi (1). Innesti di esseredecellularized sono trattati con sodio dodecil solfato (SDS) e conservati a -4 gradi centigradi fino a ri-impianto (2). Il quadro istologico raffigura sezione longitudinale attraverso un (a sinistra) e decellularized (a destra) parete dell'innesto non trattata. Ematossilina-eosina.

Figura 2
Figura 2: Caratteristiche chirurgici. I grafici visualizzano la distribuzione dei valori dei dati singoli (piccoli puntini neri), media dei dati (grassetto lungo bar), e la deviazione standard (barre di errore). Cliccate qui per vedere una versione più grande di questa figura.

Caratteristica Dire ± SD IC 95% superiore - inferiore
Medio di peso corporeo (grammi) 363 47 350-373
Il tempo medio di funzionamento (minuti) 50 11 48 - 53
Il tempo medio di clampaggio aortico (minuti) 25 7 23-27
Il tempo medio di anastomosi (minuti) 18 6 16-19
Tempo di emostasi medio (minuti) 2 2 2 - 3
Il tempo medio di ischemia graft (minuti) 29 7 26-32
Larghezza aneurisma (mm) medio 2.5 0.2 2,4-2,5
Media lunghezza aneurisma (millimetri) 3.7 0.5 3,5-3,8

Tabella 1: Caratteristiche chirurgici. SD = deviazione standard; CI = intervallo di confidenza

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

I progressi nella nostra comprensione della complessa biologia di sacciforme dell'arteria cerebrale aneurisma dipende analisi dei dati epidemiologici e clinici, integrati da studi di laboratorio su campioni di pazienti e lavori sperimentali in modelli animali 3,12,13.

Piccoli animali come il topo sono intrinsecamente associati a minori costi di esperimenti e abitazioni, e la necessità di attrezzature specializzate ridotti. Un tempo medio di funzionamento totale di meno di 60 minuti per la creazione microchirurgico di un aneurisma fianco nei ratti è molto più breve rispetto al tempo utilizzato per la creazione di più complessi microchirurgico venosa sacchetto biforcazione arteriosa aneurisma in conigli e cani 2,14,15. I vantaggi di bassi costi e dei metodi più veloci di creazione di aneurisma possono facilitare la conduzione di studi con un maggior numero di esperimenti e conseguente potere statistico maggiore. Inoltre, le attuali modelli murini sono stati implementati con successo per rispondere researc h domande che necessitano più sofisticati metodi di laboratorio, compresi gli animali transgenici 3,4. Quando si usano i topi per la creazione di aneurismi laterali, una necessità di tenere a mente che i necessari punti di sutura interrotta 11-0 richiedono ulteriori competenze di microchirurgia. Le prestazioni del modello aneurisma presentato nei topi è anche associato a tassi di mortalità più elevati (30%, soprattutto a causa complicazioni nel bilancio idrico e l'anestesia e il diametro più piccolo (0,5-1 mm) dell'aorta mouse) 3.

Principi di base del modello aneurisma ratto possono essere affrontate in un breve periodo di tempo. Un corso introduttivo in roditori microchirurgia è consigliato per quei ricercatori inesperti nello svolgere dissezioni e tecniche di sutura sotto un microscopio operatorio. Passaggi chiave evidenziato nel protocollo presentato semplificherà ulteriormente la procedura. Particolare cautela deve essere esercitata durante la dissezione dell'aorta addominale da grandi vene adiacenti.

S copi "> Il piccolo diametro vascolare periferico di un ratto di medie dimensioni rende trans-carotideo e la diffusione dispositivo endovascolare trans-iliaca difficile 5,6. Tuttavia, i dispositivi possono essere collocati attraverso l'inserimento dell'aorta addominale diretta o collocamento diretto al aneurisma sperimentale prima della fine -to-site anastomosi 7,16. variazioni volumetriche in resti del collo e della geometria aneurisma può essere di follow-up con ecografia di serie e non invasiva ad alta frequenza, micro-CT, o alta risoluzione angiografia a risonanza magnetica 16. Precedenti esperimenti hanno rivelato alta complessivo pervietà del 92,5% a un follow-up di sei settimane dopo la creazione, senza peri o intra-procedurale anticoagulante e antiaggregante 3,7,16. Con l'eccezione di un singolo caso significativa crescita o dilatazione degli aneurismi sperimentali non è stata osservata e nessuno di loro è rotto 3.

Tuttavia, se gli innesti raccolte vengono decellularized gli aneurismi demstrare un modello eterogeneo di trombosi, ricanalizzazione, la crescita, e l'eventuale rottura 11. Crescere aneurismi in quest'ultimo studio hanno dimostrato fibrosi avventiziale marcata e l'infiammazione, interruzione parete completa, e una maggiore accumulo di neutrofili nel disorganizzata trombo endoluminale. In questo modo il modello permette di studiare la crescita dell'aneurisma e rottura e potrebbe essere potenzialmente utilizzato per valutare le risposte biologiche indotte dai dispositivi di embolizzazione in crescita e aneurismi rottura incline. Nessuno dei modelli aneurisma disponibili che possono essere embolizzati idealmente rappresentano un sacciforme dell'arteria cerebrale aneurisma umana o riprodurre il pathobiology esatto dietro formazione di aneurismi o rottura.

Rimane una questione di dibattito in che misura la scelta del graft (venosa o arteriosa sacchetto) e la scelta di angioarchitecture (fianco o biforcazione costrutto) influenza la traduzione dei risultati nella pratica clinica. Certamente diversi modelli sono ottimali per le diversescopi, e possono essere ottimizzate ad un livello molto elevato in alcune istituzioni. Il modello presentato non farà altri modelli obsoleti. Rimarrà necessario per un investigatore di scegliere tra una vasta gamma di diversi modelli tecnici e animali quello che si adatta meglio gli obiettivi sperimentali, considerazioni pratiche, e ambiente di laboratorio.

Tuttavia, alcuni esperimenti dovrebbero idealmente essere eseguite in un medesimo modello standardizzato in varie istituzioni e laboratori, al fine di consentire una migliore comparazione dei dati e dei dispositivi o trattamenti. Ad oggi non ci sono linee guida per i test standardizzati di dispositivi endovascolari prima dell'applicazione clinica, e modelli animali rimangono sottoutilizzati 1. Modelli standardizzati acquisiranno importanza una volta che gli studi preclinici multicentrici randomizzati emergono anche in questo campo di ricerca.

Creazione aneurisma microchirurgica consente la standardizzazione di origine dell'innesto, il rapporto volume-a-orifizio, e vaso genitoredi aneurisma angolo asse lungo. La tecnica presentata è finalizzata a generare aneurismi standardizzati, con minime variazioni nelle dimensioni dell'aneurisma, la posizione e relazione con l'arteria principale. Questo alto grado di standardizzazione ed i costi relativamente bassi rendono il modello di un buon strumento per testare i materiali di embolizzazione e dispositivi che vengono poi testati in altri modelli più complessi e costosi.

In conclusione il fianco microchirurgico modello di ratto aneurisma presentato è un metodo veloce, conveniente e coerente per creare aneurismi sperimentali che sono standardizzate per mezzo di dimensioni, forma e configurazione geometrica dell'aneurisma rispetto alla arteria principale.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Disclosures

Gli autori non hanno alcun interesse finanziario o commerciale in uno qualsiasi dei farmaci, materiali o attrezzature utilizzate.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Medetomidine Any genericon
Ketamin Any genericon
Buprenorphine Any genericon
Phosphate buffered saline
Sodium dodecyl sulfate (0.1%)
3-0 resorbable suture Ethicon Inc., USA VCP824G
5-0 non absorbable suture Ethicon Inc., USA 8618G
6-0 non absorbable silk suture B. Braun, Germany C0761060
9-0 nylon micro suture B. Braun, Germany G1118471
Spongostan Ethicon Inc., USA MS0002
Operation microscope Leica , Germany M651
Digital microscope camera Sony, Japan SSC-DC58AP
Standard surgical instruments B. Braun, Germany Multiple See protocol 1.4
Microsurgical instruments B. Braun, Germany Multiple See protocol 1.5
Vascular clip applicator B. Braun, Germany FT495T
Temporary vascular clamps B. Braun, Germany FT250T
Graph Pad Prism statistical software  GraphPad Software, San Diego, California, USA V 6.02 for Windows

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Bouzeghrane, F., et al. In vivo experimental intracranial aneurysm models: a systematic review. AJNR Am J Neuroradiol. 31, 418-423 (2010).
  2. Marbacher, S., et al. Complex bilobular, bisaccular, and broad-neck microsurgical aneurysm formation in the rabbit bifurcation model for the study of upcoming endovascular techniques. AJNR. American journal of neuroradiology. 32, 772-777 (2011).
  3. Frosen, J., et al. Contribution of mural and bone marrow-derived neointimal cells to thrombus organization and wall remodeling in a microsurgical murine saccular aneurysm model. Neurosurgery. 58, 936-944 (2006).
  4. Marjamaa, J., et al. Mice with a deletion in the first intron of the Col1a1 gene develop dissection and rupture of aorta in the absence of aneurysms: high-resolution magnetic resonance imaging. at 4.7 T, of the aorta and cerebral arteries. Magn Reson Med. 55, 592-597 (2006).
  5. Oyamada, S., et al. Trans-iliac rat aorta stenting: a novel high throughput preclinical stent model for restenosis and thrombosis. The Journal of surgical research. 166-191 (2011).
  6. Lowe, H. C., James, B., Khachigian, L. M. A novel model of in-stent restenosis: rat aortic stenting. Heart. 91, 393-395 (2005).
  7. Marjamaa, J., et al. Occlusion of neck remnant in experimental rat aneurysms after treatment with platinum- or polyglycolic-polylactic acid-coated coils. Surg Neurol. 71, 458-465 (2009).
  8. with the support of the NC3Rs. Aseptic Technique in Rodent Surgery. Newcastle University. cited 2014 Oct 3] Available from: http://www.procedureswithcare.org.uk/aseptic-technique-in-rodent-surgery (2014).
  9. Bernal, J., et al. Guidelines for rodent survival surgery. Journal of investigative surgery : the official journal of the Academy of Surgical Research. 22, 445-451 (2009).
  10. Pritchett-Corning, K. R., Luo, Y., Mulder, G. B., White, W. J. Principles of rodent surgery for the new. (2011).
  11. Marbacher, S., et al. Loss of mural cells leads to wall degeneration, aneurysm growth, and eventual rupture in a rat aneurysm model. Stroke. 45, 248-254 (2014).
  12. Frosen, J., et al. Remodeling of saccular cerebral artery aneurysm wall is associated with rupture: histological analysis of 24 unruptured and 42 ruptured cases. Stroke. 35, 2287-2293 (2004).
  13. Frosen, J., et al. Saccular intracranial aneurysm: pathology and mechanisms. Acta neuropathologica. 123-773 (2012).
  14. Ysuda, R., Strother, C. M., Aagaard-Kienitz, B., Pulfer, K., Consigny, D. A large and giant bifurcation aneurysm model in canines: proof of feasibility. AJNR Am J Neuroradiol. 33, 507-512 (2012).
  15. Sherif, C., et al. Microsurgical venous pouch arterial-bifurcation aneurysms in the rabbit model: technical aspects. Journal of visualized experiments : JoVE. (2011).
  16. Marjamaa, J., et al. High-resolution TOF MR angiography at 4.7 Tesla for volumetric and morphologic evaluation of coiled aneurysm neck remnants in a rat model. Acta Radiol. 52, 340-348 (2011).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Video Stats