Un modello di ciclo intestinale legati nei polli gratis anestetizzati patogeno specifico per studiare la virulenza di Clostridium Perfringens

Medicine

Your institution must subscribe to JoVE's Medicine section to access this content.

Fill out the form below to receive a free trial or learn more about access:

 

Summary

Qui presentiamo un protocollo per creare chirurgicamente 'anse intestinali legati' in intestini di pollo. Questa procedura consente il confronto di virulenza in situ in un singolo host di più ceppi Clostridium perfringens . Questo metodo notevolmente riduce il numero di polli solitamente necessari per simili esperimenti in vivo .

Cite this Article

Copy Citation | Download Citations

Parent, E., Burns, P., Desrochers, A., Boulianne, M. A Ligated Intestinal Loop Model in Anesthetized Specific Pathogen Free Chickens to Study Clostridium Perfringens Virulence. J. Vis. Exp. (140), e57523, doi:10.3791/57523 (2018).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

Enterite necrotica è stata studiata in polli utilizzando vari modelli in vivo di infezione. La maggior parte di questi utilizzano una combinazione di fattori predisponenti, quali la coccidiosi e dieta, con sonda gastrica o amministrazione tramite il feed utilizzando Clostridium perfringens. In questi modelli, il confronto di più ceppi di c. perfringens per studi di virulenza richiede un numero elevato di host per ottenere risultati significativi. Mortalità durante il corso dello studio può essere elevato a seconda del modello sperimentale, quindi sollevare preoccupazioni di ordine etico per quanto riguarda il benessere degli animali nella ricerca. Lo sviluppo di nuovi modelli di infezione che richiedono meno animali per studiare la patogenesi, ancora fornire risultati statisticamente significativi e validi, è importante nella riduzione dell'uso di animali nella ricerca. Ciclo intestinale dei modelli sono stati utilizzati per studiare le infezioni clostridiali in varie specie come topi, conigli e vitelli. A seguito di interventi chirurgici per creare loop dei segmenti, ceppi di c. perfringens vengono iniettati direttamente i loop per stabilire uno stretto contatto tra i batteri e la mucosa intestinale. Al termine delle procedure dopo poche ore vengono prelevati campioni dell'intestino tenue e del contenuto luminale. Ceppi batterici multipli possono essere inoculati in ogni animale, quindi riducendo il numero di materie richieste negli esperimenti. Inoltre, le procedure vengono eseguite in anestesia generale per ridurre il dolore animale. Nei polli, questo modello sarebbe più appropriato che la somministrazione orale di confrontare la patogenicità del ceppo di c. perfringens perché meno animali sono necessari, fattori predisponenti non sono necessaria per indurre la malattia e dolore è controllato da analgesici . Il modello di ciclo intestinale legato è descritto male nei polli e standardizzazione è essenziale per il suo utilizzo ottima. Questo manoscritto fornisce tutti i passaggi necessari per creare numerose anse intestinali legati nei polli e porta informazioni sui punti critici per ottenere risultati validi.

Introduction

L'uso di modelli animali per studiare le malattie infettive che colpiscono gli esseri umani e animali è uno strumento centrale nella valutazione di fattori di virulenza che regolano la patogenesi di una condizione specifica anche quanto a elaborare strategie per prevenire o curare malattie1. Nonostante i numerosi vantaggi dell'utilizzo di modelli animali per lo studio di varie malattie, stanno sorgendo preoccupazioni etiche per quanto riguarda questa pratica. I ricercatori hanno bisogno per ridurre al minimo l'uso di animali mentre ottenendo risultati significativi e validi. Il concetto dei 3 principi Rs (sostituire, ridurre e raffinare) è stato elaborato per assicurare che a tali prove sono state affrontate questioni di benessere. Negli studi di enterite necrotica del pollo, in vivo modelli di pollo sono utilizzati per indagare l'eziologia, prevenzione e trattamenti di questa condizione2,3,4,5. Ceppi patogeni di c. perfringens che trasportano fattori di virulenza specifici, ad esempio la tossina ReteB6, sono somministrati per causare enterite necrotica in polli7. Il principio di sostituzione è, pertanto, difficile da raggiungere in tal caso come questi fattori di virulenza non possono essere come critici in altre specie animali. Maggior parte dei modelli per l'enterite necrotica nei polli utilizzare una combinazione di fattori di rischio, quali la coccidiosi e alterato dieta per indurre l'enterite necrotica seguita mediante sonda gastrica del brodo di coltura contenenti un elevato numero di c. perfringens2. Questi modelli potranno indurre la malattia in un gran numero di polli, e la mortalità può essere importante in tali prove8, così sollevando preoccupazioni circa i principi di riduzione e raffinatezza nella ricerca animale.

Anse intestinali dei modelli sono un'alternativa desiderabile per lo studio delle malattie indotte da patogeni intestinali per quanto riguarda la riduzione di principio e la raffinatezza. In questi modelli, vengono creati segmenti intestinali chiamati 'loop' inserendo le legature lungo il tratto intestinale per formare compartimenti indipendenti ed ermetici dove gli agenti patogeni possono essere iniettati solo9 o con altre molecole, quali vaccini candidati 10 , 11. gli agenti patogeni di interesse si trovano a stretto contatto con le cellule intestinali e dopo poche ore di tempo di infezione, campioni intestinali possono essere recuperati per ulteriori analisi. Questo consente l'utilizzo di più gruppi di controllo e di trattamento dello stesso animale. Analisi statistica può essere eseguita con modelli di misure ripetute, che aumenta il potere di discriminazione tra gruppi e riduce il numero di polli necessarie rispetto alle prove di alimentazione mediante sonda gastrica orale. Inoltre, le procedure chirurgiche e tempi di infezione successiva vengono eseguite sotto anestesia generale continua e analgesia, quindi riducendo al minimo il dolore animale. Anello chiuso legature sono un modello ideale per ridurre il numero di host e creare un sistema più umano nella ricerca animale.

Anse intestinali dei modelli sono ben descritti in varie specie, come vitelli, conigli e topi2,9, ma scarsamente descritto in polli7. Per un uso ottimale di questo modello chirurgico, l'esecuzione e la tecnica adeguata sono essenziali per la creazione delle anse intestinali legati per evitare danni all'integrità intestinale. L'obiettivo di questo manoscritto è di descrivere un metodo passo passo nella creazione delle anse intestinali multiple in un modello di pollo. Questa tecnica è limitata dalla abilità del chirurgo e dall'esperienza, come procedure esatte sono essenziali per il successo del progetto.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

Tutte le procedure con l'uso di animali dal vivo sono state autorizzate dal comitato etico della facoltà di medicina veterinaria, Université de Montréal (CÉUA, 'Comité d' éthique de l'utilisation des Animaux').

1. Considerazioni prima dell'intervento chirurgico

  1. Selezionare polli gratis della (SPF) Livorno di 10 settimane vecchio agente patogeno specifico per la chirurgia.
    Nota: Il loro peso deve essere tra 1,0 e 1,2 kg.
  2. Ritirare il feed 12 h prima le procedure di svuotare il tratto intestinale.
  3. Prima dell'intervento chirurgico, posizionare i polli in anestesia generale, seguendo un protocollo verificato da un anestesista. Anestesista ogni pollo 15 min prima dell'intervento con un'iniezione intramuscolare (IM) di midazolam 1 mg/kg e butorfanolo 4 mg/kg. Ripeto, ogni 4 h, l'iniezione di butorfanolo 4 mg/kg IM o quando le modifiche del modello di respirazione e la frequenza aumenta durante l'anestesia. Per l'anestesia generale, durante tutte le procedure, amministrare isoflurano ad una concentrazione compresa tra 1,5 e 2,5% con un tubo endotracheale.
    Nota: L'uso di premedicazione per sedazione ed analgesia è consigliato come essi saranno significativamente migliorare la profondità dell'anestesia, ridurre la quantità di anestetici durante tutte le procedure necessarie, nonché consentire ai ricercatori di controllare i livelli di dolore.
  4. Monitorare l'anestesia mediante la registrazione di temperatura corporea, frequenza cardiaca ed elettrocardiogramma (ECG), respiratorio frequenza e del ritmo, saturazione dell'ossigeno, scaduta anidride carbonica (CO2) e riflessi neurologici.
    Nota: Una persona deve essere assegnata per monitorare questi parametri durante tutte le procedure.
  5. Seguire i principi di sterilità durante le procedure chirurgiche. Assicurarsi che il chirurgo e il chirurgo assistente vestito con abiti sterili, guanti, maschera e occhiali protettivi secondo protocolli istituzionali preoperatoria. Assicurarsi che il chirurgo sfrega le mani con una spazzola sterile di clorexidina gluconato impregnato fino al gomito con enfasi sulle unghie e ogni superficie del dito.
  6. Sterilizzare gli strumenti chirurgici con uno sterilizzatore.

2. preparazione del sito chirurgica

  1. In primo luogo, rimuovere manualmente le piume dall'addome con una lieve trazione.
  2. Strofinare il sito chirurgico con una clorexidina gluconato detergente spazzola sterile impregnato. Pulire delicatamente la pelle dal centro verso l'esterno per un tempo totale di contatto di 5 min senza tornare al centro.
  3. Eseguire 3 passaggi alternativi sul sito chirurgico con una soluzione di clorexidina gluconato e alcool isopropilico utilizzando garze sterili.
    Nota: Il passaggio deve iniziare dalla metà del sito chirurgico ai bordi per evitare la contaminazione delle aree non disinfettati al sito chirurgico.
  4. Posizionare il telo chirurgico sterile sul pollo.

3. estrazione di piccoli intestini dalla cavità addominale

  1. Incise il telo chirurgico con le forbici per esporre solo la pelle del sito chirurgico.
  2. Incidere la pelle eseguendo un'incisione di basso-mediana forma ' L ' con una lama per bisturi #3.
    1. La prima incisione 1 cm caudale allo sterno di inizio e fine in a 1 cm cranica per la cloaca.
    2. Eseguire la seconda incisione perpendicolare alla prima incisione. A partire dall'estremità caudale della prima incisione e continuare 5 cm sul lato sinistro dell'addome seguendo la linea del bacino.
      Nota: Questa apertura creerà una falda che permetterà una più facile estrazione degli intestini.
  3. Con la chirurgia del taglio delle forbici, il peritoneo e i muscoli addominali con lo stesso modello di forma di ' L ' per aprire la cavità addominale.
    Nota: Questo esporrà le sacche d'aria. Nell'intestino si trova sotto queste strutture. Sacche d'aria deve essere umidificata con garze saturate di sterile salina allo 0,85% per evitare l'essiccazione e la possibile rottura durante tutta la procedura.
  4. Inserisci un Snook spay gancio nella cavità addominale seguendo la parete addominale di sinistra e lavorare il modo per aggirare le sacche di aria addominale.
  5. Delicatamente esternare gli intestini e diffondere questi sul campo operatorio.
    Nota: Mantenere intestino umidificati spruzzando frequentemente sterile salina 0,9% durante tutta la procedura. Inoltre, garze umidificate con soluzione salina sterile possono essere posizionate su intestini per evitare il disseccamento.
  6. Afferrare l'intestino utilizzando una garza sterile asciutta ed estrarre delicatamente l'intestino tenue di trazione manuale per esporre il digiuno.
    Nota: Vasi mesenterici sono fragili e una tensione eccessiva può rompersi loro che possono portare a lesioni ischemiche intestinali e notevolmente compromettere l'esito della procedura.

4. fabbricazione delle anse intestinali

  1. Creazione di loop n ° 1.
    1. Posto una legatura semplice con un materiale assorbibile sintetico multifilamento di polyglactin nel digiuno prossimale evitando la legatura dei vasi mesenterici importanti.
    2. Posto una legatura distale 2 cm di distanza la legatura prossimale.
      Nota: Legature semplici realizzate con materiale di sutura multifilamento sono disposte lungo il tratto intestinale per creare segmenti di ermetici. Uno schema (Figura 1) descrive la posizione di tutte le legature. Il loop è costituito da una legatura prossimale e distale, separata da 2 centimetri.
  2. Creazione di interloop n ° 1.
    1. Posto una legatura semplice 0,5 cm aborally alla legatura distale del ciclo n ° 1.
      Nota: Tra i cicli successivi, ci sono interloops di 1 cm, cioè segmenti facendo una separazione fisica tra i passanti. Per probabilmente ridurre il possibile rischio di contaminazione incrociata da un ciclo a altro, una legatura semplice è posto al centro del interloop (0,5 cm da legatura prossimale e distale di 2 spire adiacenti). Questo riduce il rischio di un possibile contaminante trapelato da un loop per raggiungere la legatura di un loop adiacente. Questi segmenti non sono obbligatori ma diminuiranno il rischio di contaminazione incrociata.
  3. Creazione di cicli successivi e interloops.
    1. Ripetere i passaggi da 4.1 e 4.2 per ottenere il numero di loop desiderato.
      Nota: In questo esperimento, 9 loop e 8 interloops sono stati creati. Lunghezza totale ammontava a 26 cm. Il numero di cicli può essere regolato secondo lo studio.

5. iniezione di ceppi di Clostridium perfringens in the loop

  1. Iniettare con una siringa sterile ed ago 26 G l'agente patogeno in ciclo n ° 1. Inserire delicatamente l'ago sul lato antimesenteric dell'intestino ad un angolo di 45°.
    Nota: In questo esperimento, 0,2 mL di infuso di cuore cervello (BHI) contenente 1 x 106 CFU (unità formanti colonie) di c. perfringens in fase di crescita del Mid-log è stato iniettato in ogni ciclo. 5 diversi ceppi sono stati iniettati in 5 differenti loop e i 4 restanti loop sono stati iniettati con un controllo negativo non contenente nessun batterio (sterile BHI), agenti patogeni e sterile BHI cicli alternati.
  2. Ripetere il passaggio 5.1 per iniettare tutti i cicli.
  3. Delicatamente e sostituire il tratto intestinale nella zona dorsale della cavità addominale, sotto le sacche d'aria.

6. chiusura della cavità addominale

  1. La sutura del peritoneo e i muscoli addominali.
    1. Con un modello di semplice sutura continua utilizzando un materiale assorbibile sintetico del multifilamento di polyglactin, suturare il peritoneo e i muscoli addominali lungo il bacino (fatta al punto 3.3).
    2. Suturare il peritoneo e i muscoli addominali dallo sterno alla cloaca (effettuata nel passaggio 3.3. con un modello di semplice sutura continua utilizzando un materiale assorbibile sintetico del multifilamento di polyglactin.
  2. La sutura della pelle.
    1. Utilizzando un modello di semplice sutura continua e un materiale sintetico multifilamento di polyglactin, chiudere l'incisione della pelle lungo il bacino fatta al punto 3.2.
    2. Utilizzando un modello di semplice sutura continua e lo stesso materiale di legatura multifilamento, chiudere l'incisione della pelle dallo sterno alla cloaca fatta al punto 3.2.

7. conclusione

  1. Dopo le procedure chirurgiche, tenere il pollo in anestesia generale con un corretto uso degli analgesici per ridurre al minimo dolore animale durante il periodo di infezione. Continuare il monitoraggio anestetico per garantire un livello di anestesia adeguata.
  2. Dopo il tempo desiderato infezione, umanamente eutanasia il pollo di dislocazione cervicale in anestesia generale.
    Nota: Per queste procedure, il tempo necessario per indurre lesioni microscopiche con ceppi patogeni c. perfringens è stato 7 h.
  3. Con una lama per bisturi #3, tagliare un 0,5 cm a sezione di 1 cm lungo ciclo e posizionarlo in formalina al 10% per l'analisi durante la notte e ulteriore istopatologico di fissazione.
  4. Con la stessa lama per bisturi, tagliare la rimanente sezione loop e inserirlo in una microcentrifuga sterile per l'isolamento dei ceppi di c. perfringens in ogni analisi batteriologica ulteriore ciclo per la loro caratterizzazione genetica.
  5. Ripetere i passaggi 7.2 e 7.3 per tutti i cicli di sostituzione della lama bisturi tra ogni ciclo.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

Uno schema delle anse intestinali 9 e 8 interloops è illustrato nella Figura 1. In questo modello, un totale di 9 cicli e 8 interloops vengono creati con semplici legature. Un ciclo è costituito da legature prossimale e distale, distanziate di 2 cm misurato dalla legatura prossimale. Due spire adiacenti sono separati da un interloop di 1 cm. Per diminuire il possibile rischio di contaminazione incrociata tra cicli di perdita da una legatura, una legatura interloop si trova a metà strada dalla legatura distale e prossimale legatura di 2 spire adiacenti. Il numero di cicli può essere regolato a seconda delle esigenze dello studio.

Figure 1
Figura 1: rappresentazione schematica delle anse intestinali legati. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figura 2A (Macchia di HPS) viene illustrato l'aspetto microscopico di un ciclo intestinale iniettato con un mezzo sterile di controllo. Il bordo di spazzola della mucosa è intatto e non c'è nessuna necrosi presente nella sezione. Lieve congestione può essere presente negli strati intestinali (mucosa, sottomucosa, muscolare e sierosa) dei segmenti. Figura 2B (HPS macchia) Mostra necrosi mucosa 7 ore dopo l'iniezione di un ceppo patogeno di Clostridium perfringens recuperato da un caso clinico di enterite necrotica su un allevamento di polli. Consigli di villi sono corrosi con enterociti necrotici che circondano le punte di villi. Nel materiale necrotico che circonda i villi, i cluster di grandi dimensioni asta-a forma di batteri sono osservati (frecce). Questi batteri sono stati ulteriormente identificati come batteri Gram-positivi con la macchia di un Twort (non mostrato). Questa individuazione, combinato con l'isolamento di batteriologia di un gran numero di Clostridium perfringens, indica le lesioni sono state causate da questo batterio. Figura 2 (Macchia di HPS) Mostra lesioni istologiche di un ciclo ischemico, dove la necrosi non è correlata all'iniezione di patogeni c. perfringens ceppi ma il risultato di mal eseguito procedure. Questo ingrandimento Mostra necrosi di coagulazione grave che potrebbe essere interpretata erroneamente come lesioni causate dal Clostridium perfringens. Tuttavia, nessun batteri sono osservato in questa sezione. Inoltre, i vasi sanguigni a livello muscolare sono severamente dilatati dall'accumulo di un gran numero di eritrociti degenerazione (frecce). Questo è indicativo della congestione vascolare e in questo caso, la congestione è stata causata da dei vasi mesenterici. Loop ischemico può essere facilmente identificato in modo macroscopico durante le procedure chirurgiche; a seguito di grave congestione vascolare, la sierosa sarà blu scuro invece la sua normale colorazione rosa-rossastro.

Figure 2
Figura 2: post-infezione di risultati istopatologici 7 h. (A) non esistono Nessuna lesione necrotica nella mucosa sull'istopatologia dopo l'iniezione del cervello cuore infusione (BHI), un terreno di coltura sterile. (B) nei cicli iniettati con un ceppo patogeno del Clostridium perfringens, c'è una marcata necrosi della mucosa con numerosi grandi batteri Gram-positivi a forma di bastoncello che copre la mucosa. (C) le lesioni ischemiche possono essere simili lesioni necrotiche causate da c. perfringens. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

In questo studio, i cicli sono stati iniettati con un terreno di coltura sterile controllo (BHI) o uno dei cinque diversi ceppi di Clostridium perfringens recuperati da vari allevamenti di polli gratis antibiotico interessati o non con enterite necrotica12 . Dieci polli sono stati utilizzati in questo studio. Patogenicità di ceppi potrebbe essere determinato basato sulla capacità di ripetutamente causare lesioni compatibili con enterite necrotica alla mucosa. Mentre sforzi recuperati da casi clinici di enterite necrotica ha mostrato la capacità di causare necrosi mucosa ceppi post-infezione, 7h recuperati da allevamenti di pollame clinicamente sani non hanno indotto la necrosi mucosa e la mucosa era simile al normale Risultati dal loop di controllo iniettato con BHI12. Utilizzo dei numerosi cicli nello stesso animale, cinque ceppi di c. perfringens e quattro cicli di controllo potrebbero essere utilizzati nello stesso uccello.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

Modelli di anse intestinali sono stati descritti in numerose specie per studiare l'interazione ospite-patogeno e la patogenesi di malattie causate da vari agenti patogeni intestinali, quali Clostridium perfringens, Clostridium difficile e Salmonella enterica7,9,13,14,15. È stato utilizzato anche per analizzare la risposta immunitaria mucosa16, l'efficacia degli anticorpi per neutralizzare le tossine batteriche escrete dai patogeni intestinali11 e per valutare i candidati vaccini per prevenire le malattie intestinali10 . Tuttavia, questo modello utilizzando numerosi loop legati in un unico animale individuale è descritto male nei polli e standardizzazione di questa tecnica è obbligatoria per ottenere risultati validi come manipolazioni inadeguate possono portare a interpretazioni errate e risultati falsi . Questo manoscritto viene illustrata la creazione di loop dei successivi 9 situato nel digiuno e ileo del tratto gastro-intestinale del pollo. Questo studio ha usato polli maschi di Livorno specifico patogeno Free (SPF) da 1,0 a 1,2 kg. Il numero massimo di cicli consentito da questa razza a questo peso era 9, poiché 26 centimetri di intestino tenue potrebbe essere facilmente esteriorizzato dalla cavità celomatiche. Non è escluso che utilizzando un'altra razza e/o un pollo maschio più pesante di Livorno, il numero totale dei loop creati può essere diversi, anche superiore a 9. Lunghezza di anse intestinali può anche essere modificato, ma la lunghezza di 2 cm è stata considerata ottima per consentire la raccolta del campione per l'istopatologia e batteriologia durante l'utilizzo la capacità massima della lunghezza intestinale disponibile.

La tecnica di ciclo intestinale dei descritta in questo articolo può essere una valida alternativa ai modelli attuali disponibili per studiare enterite necrotica nei polli causata dal Clostridium perfringens. Secondo i risultati descritti in un precedente articolo12, la valutazione di 5 ceppi di c. perfringens con 10 polli era sufficiente per differenziare ceppi altamente virulenti e commensali di c. perfringens. In confronto, altri modelli di infezione mediante inoculazione per os per riprodurre enterite necrotica con c. perfringens richiederà un gran numero di individui per ottenere gli stessi risultati. Nella letteratura, il numero di uccelli necessari valutare la virulenza delle gamme di ceppi di c. perfringens da 10 a 30 polli per gruppo17,18,19 al host di un centinaio per gruppo20. Per quanto riguarda il principio di raffinatezza per l'uso di animali nella ricerca, esso sarebbe consigliato di utilizzare la tecnica che richiede il minor numero di host per ottenere risultati significativi. Il modello di ciclo intestinale dei descritto in questo articolo è probabilmente il modello che richiede il minor numero di polli per confrontare la virulenza dei ceppi di c. perfringens .

Poiché la contaminazione incrociata di perdite da una legatura potrebbe essere valutata solo dopo che pulsata c. perfringens cultura e caratterizzazione mediante elettroforesi su gel di campo (PFGE) molti giorni dopo le procedure, era della massima importanza per ridurre al minimo questo rischio, includendo 1 cm interloops contenente una legatura interloop a metà strada tra 2 spire adiacenti. Prendendo queste precauzioni, è stato possibile evitare una possibile contaminazione incrociata. Infatti, mentre ceppi patogeni ha causato lesioni necrotiche microscopiche Concorde con l'enterite necrotica, c'erano significative lesioni microscopiche in spire adiacenti iniettati con non-patogeni ceppi di c. perfringens o il BHI cultura medio controllo negativo. Questo era indicativo che diversi ceppi potrebbero essere iniettati in modo sicuro in anse intestinali adiacenti del pollo stesso.

Uno dei problemi più impegnativi con questo modello era l'esteriorizzazione dell'intestino tenue senza compromettere la ventilazione e il vascularization intestinale. Gli uccelli hanno un sistema respiratorio diverso da mammiferi. Il diaframma è assente, e la ventilazione è controllata dalla airsacs, strutture sottili nella cavità addominale. Ci sono 7 di questi nei polli e sono divisi in cervicale (1), anteriore toracica (2), posteriore toracica (2) e (2) aria addominale sacs. Queste strutture di aerostato-come sono collegate direttamente ai polmoni e consentono il movimento dell'aria nelle vie respiratorie. Dopo l'apertura della cavità addominale tra lo sterno e la cloaca, airsacs addominale sono prominenti e tendono ad essere facilmente rotto, soprattutto se è asciutto. Per questo motivo, è importante per facilitare una corretta ventilazione ed anestesia durante le procedure costante umidificazione con garze inumidito con soluzione fisiologica sterile. Inoltre, può essere difficile evitare piccole forature nella airsacs addominale mentre manifestare gli intestini fuori della cavità addominale. È importante monitorare i parametri di anestetici, come ad esempio la frequenza respiratoria e modello, riflessi palpebrali, frequenza cardiaca e movimenti di pollo, per assicurarsi che il pollo rimane sotto un adeguato piano di anestesia. Piccole perdite d'aria sono meno probabilità di influenzare la qualità dell'anestesia, ma questa perdita deve essere ridotto al minimo. È importante chiudere ermeticamente il peritoneo dopo le procedure. Questo ristabilirà la pressione interna dell'aria e ventilazione tornerà alla normalità dopo questo passaggio. Dopo la chiusura di questa struttura, non ci dovrebbe essere nessuna perdita di aria dall'addome. Questo può essere verificato spruzzando una piccola quantità di soluzione fisiologica sterile sulle suture e guardare per aria che indica di bolla formazione provenienti dalla cavità addominale. Se questo accade, le suture supplementari pelle semplice possono essere posizionate presso il luogo di perdita di aria.

Un altro aspetto tecnicamente impegnativo è relativo al rischio di lesioni ischemiche sviluppando nel piccolo intestino a causa di interventi chirurgici mal eseguiti. L'ischemia accade quando vi è una restrizione dell'apporto di sangue ai tessuti, provocando una carenza di ossigeno e di altre molecole necessarie per il metabolismo cellulare. In questo caso, l'intestino diventerà rapidamente in modo macroscopico scuro blu anziché rosa-rossastro e le cellule della mucosa intestinale degenererà rapidamente. Questo farà sì che le lesioni ischemiche non correlate all'agente patogeno iniettato e che possa interferire con l'interpretazione istopatologica. Due situazioni problematiche possono condurre ad ischemia. In primo luogo, legatura dei vasi mesenterici da inavvertenza causerà questa condizione. Per questo motivo, è fondamentale per guardare con attenzione al posizionamento di legature lungo il tratto intestinale per evitare di includere i vasi mesenterici. In secondo luogo, l'ischemia può accadere se le emorragie dei vasi mesenterici si verificano durante le procedure. Queste strutture sono sottili murata e fragile. Una tensione eccessiva può portare alla loro rottura e mentre manualmente manifestare gli intestini, dovrebbe prestare attenzione alla tensione sui vasi mesenterici per garantirne l'integrità durante questo passaggio. Vasi mesenterici emorragia può verificarsi anche, se questi sono perforati con un ago di sutura chirurgica. Il chirurgo deve guardare attentamente la posizione trafitto il mesentere con l'ago. Lo spurgo può essere interrotta in entrambe le situazioni, ma il processo di coagulazione si interrompere o ridurre significativamente il flusso di sangue a questi segmenti intestinali, quindi causando lesioni irreversibili e compromettere la validità dei risultati.

Questo modello è utile per lo studio delle interazioni ospite-patogeno e patogenesi delle malattie intestinali causati da agenti infettivi. Il modello proposto può essere adattato a seconda dello Studio modificando il numero di loop creati o modificando la lunghezza di ogni ciclo. Prima di implementare tali modifiche, si consiglia di standardizzare il metodo per garantire risultati significativi. Limitazioni di questa tecnica sono orientati su abilità e solo personale adeguatamente addestrato dovrebbero eseguire questo intervento chirurgico su animali vivi.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Disclosures

Gli autori non hanno nulla a rivelare.

Acknowledgments

Quest'opera è stata sostenuta dal Presidente nella ricerca di pollame (Boulianne M.) dalla facoltà di medicina veterinaria di Université de Montréal. D. ssa Boulianne e padre ha sviluppato il modello. D. ssa Boulianne e padre effettuati gli interventi chirurgici. Dottor Burns ha aiutato nello sviluppo del protocollo di anestesia. Dr. Parent modificato il video e ha scritto il manoscritto. DRS Burns, Desrochers e Boulianne modificato il manoscritto.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
EZ-Scrub 747 Becton Dickinson and Company 4% chlorhexidine gluconate detergent impregnated sterile brush. No catalog number available. Web address: https://www.bd.com/en-us/offerings/capabilities/infection-prevention/surgical-hand-scrubs/ez-scrub-preoperative-surgical-scrub-brushes 
Isopropyl alcohol 70% USP 4 L Commercial isopropyl alcohol P016IP70 Web address: http://www.comalc.com/products/
Chlorexidine Sigma-Aldrich 282227-1G Chlorhexidine gluconate solution, must be diluted to 4%. Web address: http://www.sigmaaldrich.com/catalog/product/aldrich/282227?lang=fr&region=CA&gclid=EAIaIQ
obChMI8vHr4_OY1wIV3rrACh2Z
WQKuEAAYAiAAEgLKx_D_BwE
Surgical Drape Small (27 inch x 24 inch) with 3 x 6 inch Fenestration Veterinary Specialty Products 32724 Web address: http://www.vetspecialtyproducts.com/index.cfm?fuseaction=ecommercecatalog.
detail&productgroup_id=15
Scalpel blades #3 Swann-Morton 301 Web address: https://www.swann-morton.com/product/16.php
Sterile saline NaCl 0.9% Sigma-Aldrich S8776-100ML Web address: http://www.sigmaaldrich.com/catalog/product/sigma/s8776?lang=fr&region=CA
Vicryl 3-0 Ethicon D9003 Polyglactin multifilament absorbable suture material. Web address: http://www.ethicon.com/healthcare-professionals/products/wound-closure/absorbable-sutures/coated-vicryl-polyglactin-910-suture
Syringe 1 ml with 26G needle Becton Dickinson and Company 329652 Web address: https://www.bd.com/en-us/offerings/capabilities/diabetes-care/insulin-syringes/bd-1-ml-conventional-insulin-syringes
Brain Heart Infusion Sigma-Aldrich 1104930500 Web address: http://www.sigmaaldrich.com/catalog/product/mm/110493?lang=fr&region=CA&cm_sp=Insite-_-prodRecCold_xorders-_-prodRecCold2-1
Eppendorf tube Sigma-Aldrich T9661-500EA Microcentrifuge tube. Web address: http://www.sigmaaldrich.com/catalog/product/sigma/t9661?lang=fr&region=CA&gclid=EAIaIQ
obChMI-YizzfiY1wIVRkCGCh
30SQjuEAAYAiAAEgLK5fD_BwE
Formalin solution, buffered neutral, 10% Sigma-Aldrich HT501128-4L Ratio tissue : formalin of 1: 10 for adequate fixation. Web address: http://www.sigmaaldrich.com/catalog/product/sigma/ht501128?lang=fr&region=CA
Clostridium perfringens strains Université de Montréal, Chaire en recherche avicole N/A Specific to each laboratory, available upon request to correspondant author

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Vitale, A., Chiarotti, F., Alleva, E. The use of animal models in disease research. Rare diseases and orphan drugs. 2, (1), 1-4 (2015).
  2. Uzal, F. A., et al. Animal models to study the pathogenesis of human and animal Clostridium perfringens infections. Veterinary Microbiology. (2015).
  3. Bernier, G., Phaneuf, J. B., Filion, R. Necrotic enteritis in broiler chickens. III. Study of the factors favoring the multiplication of Clostridium perfringens and the experimental transmission of the disease. Canadian Journal of Comparative Medicine. 41, (1), 112-116 (1977).
  4. Al-Sheikhly, F., Truscott, R. B. The pathology of necrotic enteritis of chickens following infusion of broth cultures of Clostridium perfringens into the duodenum. Avian Diseases. 21, (2), 230-240 (1977).
  5. Wicker, D. L., Iscrigg, W. N., Trammell, J. H. The control and prevention of necrotic enteritis in broilers with zinc bacitracin. Poultry Science. 56, (4), 1229-1231 (1977).
  6. Keyburn, A. L., et al. NetB, a new toxin that is associated with avian necrotic enteritis caused by Clostridium perfringens. PLoS Pathog. 4, (2), e26 (2008).
  7. Timbermont, L., et al. Origin of Clostridium perfringens isolates determines the ability to induce necrotic enteritis in broilers. Comp Immunol Microbiol Infect Dis. 32, (6), 503-512 (2009).
  8. Paradis, M. A., et al. Efficacy of avilamycin for the prevention of necrotic enteritis caused by a pathogenic strain of Clostridium perfringens in broiler chickens. Avian Pathol. 45, (3), 365-369 (2016).
  9. Valgaeren, B., et al. Lesion development in a new intestinal loop model indicates the involvement of a shared Clostridium perfringens virulence factor in haemorrhagic enteritis in calves. Journal of Comparative Pathology. 149, (1), 103-112 (2013).
  10. Goossens, E., et al. The C-terminal domain of Clostridium perfringens alpha toxin as a vaccine candidate against bovine necrohemorrhagic enteritis. Vet Res. 47, (1), 52 (2016).
  11. Goossens, E., et al. Toxin-neutralizing antibodies protect against Clostridium perfringens-induced necrosis in an intestinal loop model for bovine necrohemorrhagic enteritis. BMC Vet Res. 12, (1), 101 (2016).
  12. Parent, E., Archambault, M., Charlebois, A., Bernier-Lachance, J., Boulianne, M. A chicken intestinal ligated loop model to study the virulence of Clostridium perfringens isolates recovered from antibiotic-free chicken flocks. Avian Pathol. 46, (2), 138-149 (2017).
  13. Janvilisri, T., et al. Temporal differential proteomes of Clostridium difficile in the pig ileal-ligated loop model. PLoS One. 7, (9), e45608 (2012).
  14. Aabo, S., et al. Development of an in vivo model for study of intestinal invasion by Salmonella enterica in chickens. Infection and Immunity. 68, (12), 7122-7125 (2000).
  15. Meurens, F., et al. Early immune response following Salmonella enterica subspecies enterica serovar Typhimurium infection in porcine jejunal gut loops. Vet Res. 40, (1), 5 (2009).
  16. Gerdts, V., et al. Multiple intestinal 'loops' provide an in vivo model to analyse multiple mucosal immune responses. J Immunol Methods. 256, (1-2), 19-33 (2001).
  17. Wade, B., et al. The adherent abilities of Clostridium perfringens strains are critical for the pathogenesis of avian necrotic enteritis. Vet Microbiol. 197, 53-61 (2016).
  18. Cooper, K. K., et al. Virulence for chickens of Clostridium perfringens isolated from poultry and other sources. Anaerobe. 16, (3), 289-292 (2010).
  19. Cooper, K. K., Songer, J. G. Virulence of Clostridium perfringens in an experimental model of poultry necrotic enteritis. Veterinary Microbiology. 142, (3-4), 323-328 (2010).
  20. Chalmers, G., Bruce, H. L., Toole, D. L., Barnum, D. A., Boerlin, P. Necrotic enteritis potential in a model system using Clostridium perfringens isolated from field outbreaks. Avian Diseases. 51, (4), 834-839 (2007).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Usage Statistics