Continuo Theta Burst stimolazione della corteccia frontale mediale posteriore per ridurre la minaccia ideologica risposte sperimentalmente

Behavior
 

Summary

Minacce in modo affidabile evocano turni ad alto livello degli investimenti ideologica, ma poco lavoro fino ad oggi ha esplorato i meccanismi neurali alla base di queste dinamiche. Questo articolo descrive come continuo theta burst la stimolazione magnetica transcranica può essere impiegata per testare il contributo della corteccia frontale mediale posteriore (e/o altre regioni) per turni ideologici minaccia-correlati.

Cite this Article

Copy Citation | Download Citations

Holbrook, C., Gordon, C. L., Iacoboni, M. Continuous Theta Burst Stimulation of the Posterior Medial Frontal Cortex to Experimentally Reduce Ideological Threat Responses. J. Vis. Exp. (139), e58204, doi:10.3791/58204 (2018).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

Decenni di ricerca di scienza del comportamento hanno documentato funzionali turni in atteggiamenti e aderenza ideologica in risposta a varie sfide, ma poco lavoro fino ad oggi ha illuminato i meccanismi neurali alla base di queste dinamiche. Questo articolo descrive come continuo theta burst la stimolazione magnetica transcranica può essere impiegata per valutare sperimentalmente il contributo causale di regioni corticali a turni ideologiche minaccia-correlati. Nel protocollo esempio fornito qui, i partecipanti sono esposti a un minaccia primo-un esplicito promemoria della loro inevitabile morte e decomposizione corporale-segue un downregulation della corteccia frontale mediale posteriore (pMFC) o una stimolazione sham. Successivamente, travestito in una serie di attività distracter, il grado relativo dei partecipanti di aderenza ideologica è valutato nel presente esempio, per quanto riguarda coalitional pregiudizi e convinzioni religiose. I partecipanti per i quali il pMFC è stato downregulated esibiscono meno prevenute coalitionally risposte a un immigrato critico dell'associazione nazionale dei partecipanti e meno convinzione nelle credenze aldilà positivo (vale a dire, Dio, Angeli e cielo), Nonostante avendo recentemente stato ricordato della morte. Questi risultati completano i risultati precedenti che continuo theta burst stimolazione del pMFC influenza conformismo sociale e condivisione e illustrano la fattibilità di indagare le basi neurali di alto livello sociale cognitivi turni utilizzando transcranial stimolazione magnetica.

Introduction

Questa carta presenta un metodo sviluppato di recente per neuromodulatrici sperimentalmente ideologico con la minaccia-reazioni, con un focus particolare su nazionalistico bias e religiosità1. Cosa importante, tuttavia, la procedura presentata di seguito deve essere considerata un token illustrativo di un promettente approccio generale allo studio del substrato neurale della cognizione sociale e ideologica ad alto livello (ad es., per quanto riguarda la normativa sentenze, atteggiamenti politici) utilizzando la stimolazione magnetica transcranica (TMS). Per situare teoricamente questo esempio di "proof-of-concept", il precedente lavoro sui legami tra il rilevamento delle minacce e degli investimenti ideologico, compresa plausibili correlati neurali di questi effetti, brevemente è esaminata.

Minaccia ed etnocentrismo

La gente vive e a volte morire, gruppi sociali2. Da componendo in coalizioni, gli individui beneficiare di accesso condiviso sia conoscenza e risorse materiali. Perché la condivisione di risorse informative o prezioso materiale rende persone vulnerabili, gli individui sono incentivati per calcolare se gli altri sono suscettibili di ricambiare o abusare della loro generosità3. Categorizzazione di un'altra persona come un investimento in un gruppo di condivisione è pensato per coordinamento di privilegio tra compagni intragruppo membri migliorando la fiducia e la reciproca assistenza. Questo gruppo-favorendo etnocentrismo può anche portare a una valutazione negativa di quelli percepiti per essere allineati con out-gruppo-e quindi per essere inaffidabili se non apertamente ostili e, pertanto, meritevoli di intragruppo risorse4,5. In contesti di conflitto, i pregiudizi di gruppo appare non solo per scoraggiare la cooperazione ma per motivare l'aggressione contro individui percepiti appartengono a o simpatizzare con coalizioni nemiche6. Se, nel corso del tempo profondo, favoritismo intragruppo avanza fitness riproduttiva7,8, quindi la mente può sono stata plasmata dalla selezione per supportare etnocentrismo9,10, particolarmente in contesti di minaccia 11 , 12. coerente con questa interpretazione funzionale dell'etnocentrismo, nella misura in cui gli individui esprimono impegno a ideologie di gruppo è stata osservata per aumentare a seguito di numeri primi di minaccia13,14, 15. Anche se gli scienziati sociali hanno studiato l'influenza delle minacce sull'impegno ideologico per decenni, solo di recente ha attenzione rivolta ai meccanismi del cervello a lavorare16,17,18, 19 , 20. nel presente protocollo, una regione del cervello precedentemente associata a basso livello di problem solving (ad esempio, l'aggiornamento di risposte motorie per ottenere una ricompensa) è dimostrata di contribuire a turni facoltativi nelle convinzioni ideologiche.

Minaccia, impegno ideologico e la corteccia frontale mediale posteriore

Il pMFC include la corteccia cingolata anteriore dorsale (dACC) e l'area prefrontale dorsomediale anteriore la corteccia motoria supplementare (dmPFC). Il pMFC è stato implicato in una serie di reazioni a stimoli negativi21,22,23. Il pMFC contribuisce alla rilevazione delle discrepanze tra le condizioni attuali e comodo, così come al successivo adeguamento decisionale del comportamento per ridurre tali discrepanze24,25,26. Ad esempio, la dACC è stato implicato nelle funzioni di controllo cognitivo relativamente basso livello come quelli misurati nella Stroop, Flanker, diviso attenzione, o passa/non passa attività25. Allo stesso modo, a un livello superiore di astrazione, il componente dACC del pMFC è supposto per evocare intensificate espressioni di impegno ideologico ai valori morali o culturali dopo l'esposizione a minacce (ad es., promemoria di incertezza o di morte) 17 , 18. spunti del concetto di morte sono stati trovati allo stesso modo innescare attività nel dmPFC27,28 e intensificare le espressioni ideologiche(ad esempio, identificazione nazionale, punizione di norma-i trasgressori)14. Spunti di isolamento sociale sono stati osservati allo stesso modo di accrescere etnocentrismo12 e per attivare il dACC29.

Il componente dmPFC della pMFC è un inibitore particolarmente plausibile di prosocialità verso membri di out-group, come il dmPFC è considerato importante per il trattamento di auto contro altri durante decisionale sociale30, di modulazione 31. una crescente letteratura suggerisce che umano prosociale inclinazioni più pronunciata verso membri compagni intragruppo, tutto l'essere altro uguale-maggio parzialmente derivano da una tendenza per i sentimenti e i comportamenti per attivare sistemi neurali simili, se originari di sé o di altri32. La portata di questa risonanza neurale sé-altro è stata trovata per predire il comportamento prosociale33,34,35. Coerente con il ruolo di coalitional bias nella moderazione risonanza prosocialità, neurale e relativo comportamenti prosociali sono influenzati da fattori quali gruppo identità36,32. La modulazione di prosocialità contingente sull'identificazione di gruppo può dovere ai meccanismi di controllo cognitivo prefrontale inibitorio che coinvolgono il dmPFC, come il dmPFC è importante per il controllo tonico di imitazione spontanea37,30 , così come per lo spostamento tra le prospettive di sé e altri38. Più compellingly, downregulating la dmPFC causa maggiore finanziaria condivisione comportamento39, coinvolgendo direttamente il dmPFC come inibizione prosocialità, plausibilmente tra cui la soppressione di prosocialità sulla base di affiliazione out-group. Queste funzioni sociali relativamente ad alto livello della dmPFC possono essere intesa come manifestazioni di un più grande ruolo di dmPFC in varie funzioni di controllo cognitivo40. Ad esempio, sperimentalmente upregulating la dmPFC recentemente è stato indicato per migliorare il controllo di impulso in un paradigma di ritardo-attualizzazione asociale in cui i partecipanti che rinviare la ricompensa immediata riceveranno una maggiore ricompensa futura41.

Il pMFC complesso appare sensible a reagire ai segnali della presenza di vari tipi di discrepanze sociali e attività pMFC predice cambiamenti comportamentali progettati per ridurre tali discrepanze42. Per esempio, pMFC attività correlati con i cambiamenti di preferenza in modo che viene visualizzata per ridurre la dissonanza cognitiva43,44,45 o per aumentare la conformità sociale successivo prova che opinioni di una persona si discostano dal gruppo consenso46,47. In una dimostrazione del ruolo causale del pMFC nel consentire tali dinamiche, il downregulation sperimentale di pMFC attività tramite TMS ha dimostrato di diminuire il conformismo sociale nonostante segnali di disaccordo con il gruppo48. In somma, al momento del rilevamento di problemi relativamente basso livello come la ricezione di un esito negativo in un compito motorio24, o problemi relativamente ad alto livello, come una deviazione tra viste indicata di una persona e quelli dei suoi compagni, il pMFC appare coinvolto in l'attivazione di reti che coordinano le risposte pertinenti problema23,47,49.

Considerati insieme, lo schema generale di risultati implica la pMFC come parte dell'architettura neurobiologica evoluto per gestire le sfide che abbracciano vari domini di basso livello e ad alto livello. Di conseguenza, quando i partecipanti vengono presentati con critica di un membro della out-group del loro gruppo, il pMFC sarebbero ipoteticamente coinvolti nella rilevazione di questo conflitto e coordinare una risposta tipica: deroga di quello critico di out-group e le loro idee. Con la stessa logica, il pMFC è preveduta per contribuire a permettere agli individui di confrontarsi con la propria mortalità amplificare la loro fede in un aldilà piacevole. Se è così, poi i partecipanti per i quali il complesso pMFC è stato downregulated possono prevedere evince meno deroga dei membri out-group critico e meno credo religioso seguendo i promemoria dell'inevitabilità della morte.

Downregulating mirate aree corticali Via Continuo Theta Burst stimolazione

Theta burst stimolazione (TBS) è una forma di fantasia TMS. TMS stimola il cervello in modo non invasivo producendo un campo magnetico variabile rapidamente sul cuoio capelluto del soggetto stimolato. Questo campo magnetico rapidamente variabile induce correnti elettriche nel cervello, che a sua volta conducono le cellule cerebrali al fuoco50,51,52. In questo modo, la manipolazione del cervello mirato regioni tramite TMS consente ricerca per spostarsi oltre le scoperte correlational dei metodi di mapping di cervello tradizionale impiegando neuroimaging. Stimolando una regione del cervello dato e, quindi, diminuendo o aumentando la sua attività, possono essere dedotta causale inferenze circa la rilevanza di quella regione su una varietà di mansioni comportamentistiche.

Protocolli di TBS sono state modellate da protocolli di stimolazione elettrica ripetitiva che ha indotto il potenziamento a lungo termine (LTP) o depressione a lungo termine (LTD) in studi sugli animali53. Continuo theta burst stimolazione (CTB), che consiste di 50 Hz triplette di impulsi consegnati a 5 Hz per 40 s, per un totale di 600 impulsi, ha un effetto simile a LTD, riducendo l'attività in area stimolata per un periodo stimato di almeno 1 ora. TBS intermittente (ITB) è costituito dallo stesso modello di scoppi alla stessa frequenza di CTB. Tuttavia, in ITB, il soggetto è stimolato per 2 s in un momento, che è ripetuto ogni 10 s per 190 s (per un totale di 600 impulsi, come in CTB). ITB ha un effetto simile a LTP, migliorando l'attività in area stimolata per un periodo di tempo paragonabile a ctb. Considerando che il metodo di CTB evidenziato qui può ridurre la minaccia ideologiche-risposte, teoricamente, ITB può aumentare la minaccia ideologiche-risposte.

Il protocollo che segue metodi dettagli recentemente utilizzato per sperimentalmente downregulate gruppo bias e credenza religiosa con CTB1, nella speranza che i ricercatori interessati a modalità alternative di minaccia ideologica-risposta potrebbero replicare questi effetti e/o modificare questo approccio generale per i propri scopi (ad esempio, sostituendo i numeri primi minaccia alternativo e/o esiti di giudizio, o con l'aggiunta di un sito di stimolazione di controllo).

Protocol

Tutti i metodi descritti qui di seguito sono stati approvati dall'ufficio di umana ricerca protezione programma (OHRPP) dell'Università di California, Los Angeles.

1. pre-esperimento passaggi

  1. Durante il reclutamento, preselezione partecipanti per garantire che essi hanno nessun preoccupazioni mediche, nessuna storia di disturbi neurologici o psicologici e senza altre condizioni interdittive destinati a subire una TMS, ad esempio utilizzando un pacemaker, avendo qualsiasi protesi metalliche altri di otturazioni dentali, soffrendo una seria malattia medica, assunzione di farmaci anti-depressivo o anti-psicotici, avendo una storia personale o familiare di disturbi convulsivi o gravidanza.
  2. Quando prescreening (ad es., tramite telefono), anche di porre domande riguardanti del potenziale partecipante orientamento politico, la cittadinanza US, religiosità ed etnia.
    1. Escludere i cittadini non statunitensi o individui che si identificano come 'estremamente liberale' dallo studio per garantire che i partecipanti avranno una risposta negativa alle critiche degli Stati Uniti (per esempio, da un immigrato di Latino, come allo stesso modo è stato fatto in precedenti studi di intergruppo bias)12,54,55.
    2. Escludere coloro che si identificano come 'estremamente religioso' o come 'ateo/agnostico' per garantire che i partecipanti introspectively potranno in considerazione loro grado di credenza religiosa, piuttosto che risposta riflessivamente sulla base di convinzioni indurite o abituale risposte.
    3. Escludere gli individui che si identificano come 'Ispanico/Latino' in anticipo la Studio affinché che i partecipanti Mostra i caratteri di immigrati nella misura di polarizzazione di gruppo come membri di out-group.
  3. Continua assunzione fino a quando ci sono almeno 20 partecipanti che soddisfano i criteri di selezione in ogni cella del design.
  4. Ottenere il consenso scritto dopo aver accuratamente spiegato l'esperimento, tra cui quello che TMS è e come funziona, all'arrivo dei potenziali partecipanti al laboratorio.

2. ctb procedura

  1. Seduta il partecipante in una posizione comoda e un tappo di nuotata griglia-contrassegnato per il suo capo. Se necessario utilizzare tappi per le orecchie per aumentare il comfort del soggetto. Collegare due elettrodi di registrazione EMG di parallelo-bar differenziali, centrati sul ventre del muscolo tibiale anteriore, dopo aver pulito accuratamente la pelle sopra il muscolo. Allegare un terzo elettrodo di terra per la pelle sopra un osso da qualche altra parte sulla mano o il braccio.
  2. Il tappo di nuotata, misurare e segnare la posizione del centro (Cz) sulla testa del soggetto.
    1. Se utilizza Neuronavigazione (consigliato), avviare il software di neuronavigazione e seguire la procedura del software per localizzare la testa del soggetto. Avere il resto soggetto comodamente e iniziare a registrare l'output di elettrodi EMG al software che filtrare e visualizzare il segnale.
  3. Eseguire la soglia la corteccia motoria primaria. Con una doppio cono bobina (110 mm), posizionare il centro della bobina sopra la corteccia motoria, tenuta tangente alla superficie del cuoio capelluto. Applicare single-pulse TMS al 50% dell'output massimo stimolo (MSO) e osservare se un potenziale motore-evocati (MEP) era presente nel segnale EMG dopo la stimolazione.
    1. Se nessun MEP è visto dopo la stimolazione, riposizionare la bobina 1 cm di distanza in qualsiasi direzione e provare la stimolazione di nuovo. Aspettare almeno 6 – 10 s tra stimolazioni in ordine per i neuroni di recuperare completamente. Continuare a spostare la bobina 1 cm alla volta, marcatura sulla PAC i siti di stimolazione che si traducono in un eurodeputato di 50 mV o maggiore.
    2. Se no i deputati sono visibili dopo aver provato molte posizioni, è possibile aumentare l'intensità di stimolazione del 5% alla volta, fino a quando i deputati sono osservati.
    3. Vicinanze più posizioni sulla griglia di partenza possono suscitare i deputati affidabili. Se questo è il caso, stimolare ciascuna di queste posizioni a intensità diminuendo 1% alla volta, finché non rimane un solo percorso che suscita i deputati affidabili.
  4. Per determinare la soglia del motore attiva (aMT), hanno il soggetto leggermente contrarre il muscolo di destinazione. Stimolare la regione trova per 10 ripetizioni, separati da ~ 7 s, a diminuire di intensità, fino a una corrispondente contrazione osservabile nel muscolo mano non si ripresenta per il 50% di stimolazioni (5 su 10). La soglia è l'intensità minima che suscita contrazioni di 5/10.
    1. Passare la bobina nella posizione specificata il CAP corrispondente alla regione del cervello di interesse. Se la bobina del doppio-cono per essere utilizzato ha una direzionalità del flusso di corrente, e se la regione di destinazione è lateralizzata, orientare la bobina lateralmente in modo che il flusso di corrente è diretto verso l'emisfero di essere stimolato (per esempio, un flusso di corrente verso destra per un diritto destinazione di emisfero)56,57.
      1. Se utilizza Neuronavigazione, individuare le coordinate per la regione di interesse (pMFC) alle coordinate di Montreal Neurological Institute (MNI) [8, 16, 52] e segnare il punto sul sistema. Utilizzare il software di guida per raggiungere la regione con la bobina.
      2. Se neuronavigation è disponibile a causa di vincoli logistici o finanziari (come nel caso dell'esperimento di esempio), determinare la posizione del pMFC per la testa di ogni oggetto utilizzando l'international 10 – 20 sistema58. Posizionare la bobina 3,75 cm anteriore della corteccia di motore.
  5. Applicare CTB come segue: tre impulsi a 50 Hz ripetuta ad intervalli di 200 ms per 40 s, per un totale di 600 impulsi.
  6. Se il partecipante è nel gruppo finto, applicare CTB a solo il 10% dell'uscita massima stimolazione.

3. indagine attività

  1. Partecipanti di seduta da sola, in un ambiente privato, a un computer desktop per eseguire le attività di indagine mediata dal computer.
  2. Ricordare ai partecipanti che le loro risposte saranno anonime, confidenziale e inaccessibili per l'Assistente di ricerca, in particolare nella misura in cui le sentenze di destinazione (ad es., gruppo bias e credo religioso) rischiano di sollevare auto-presentazione preoccupazioni (ad es., per apparire patriottico, o non apparire prevenuto) che potrebbe oscurare l'effetto della manipolazione CTB.
  3. I partecipanti presenti con compiti di riempitivo per 10 min prima di iniziare il compito principale, come l'effetto massimo di CTB inizia 5 – 10 min dopo la stimolazione53e per minimizzare gli effetti della domanda.
    1. Amministrare le molteplici attività di interferenza di origine59 (MSIT) (o un distracter comparabili), come questa attività è altamente cognitivamente impegnativo e richiede circa 10 min.
    2. Successivamente, presentare una serie di attività di indagine apparentemente non correlati, cominciando con due ulteriori risposte errate filler: sfidare i partecipanti per stimare il numero di colori presenti nelle immagini di jellybeans e conchiglie che sono stati convertiti in scala di grigi.
  4. Creare un'istanza del contesto di minaccia. Se i cambiamenti ideologici di interesse teorico riguardano le risposte alla morte (come in questo studio di esempio), chiedere ai partecipanti di scrivere due brevi passaggi sul tema della loro mortalità60 dicendo: (a) "si prega di descrivere brevemente le emozioni che la pensiero della propria morte suscita in te"e (b)"Si prega di buttar giù, specificamente come è possibile, cosa pensi che succederà al tuo corpo mentre muori fisicamente e una volta che sono fisicamente morti."
  5. A seguito dell'attività di minaccia-induzione, amministrare il polo positivo e negativo influenzano pianificazione - forma espansa (PANAS-X)61 per consentire self-report dei potenziali effetti dell'intervento CTB su reazioni emotive all'induzione di minaccia, anche per quanto riguarda distrarre i partecipanti dalle prime morte incontrato precedentemente nel protocollo55.
  6. Successivamente, amministrare le attività pertinenti sentenza ideologica.
    Nota: Nell'esempio fornito qui, gruppo pregiudizi e convinzioni religiose sono state valutate. Se sono impiegati più di due misure, presentarli in un ordine controbilanciato.
    1. Per valutare la polarizzazione di gruppo in materia di conflitto ideologico, omaggerà i partecipanti con due saggi apparentemente scritti da immigrati negli Stati Uniti dall'America Latina (ordine controbilanciato) e chiedere ai partecipanti di valutare gli autori e i loro argomenti 62. notare che ci sono errori grammaticali intenzionali inclusi in entrambi saggi che non dovrebbero essere corretta.
      1. Presentare il saggio "Pro-US":
        La prima cosa che mi ha colpito quando sono venuto in questo paese, è stato l'incredibile libertà persone avevano. Libertà di andare a scuola, libertà di lavorare qualsiasi lavoro che si desidera. In questo paese le persone possono andare a scuola e treno per il lavoro che vogliono. Qui chi lavora sodo può fare il proprio successo. Nel mio paese la maggior parte delle persone vivono in povertà senza possibilità di fuga. In questo paese persone hanno più possibilità per successo di qualsiasi altro e successo non dipendono dal gruppo appartengono. Mentre ci sono problemi in qualsiasi paese, l'America è davvero una grande nazione e non rimpiango la mia decisione di venire qui a tutti."
      2. Presentare il saggio "Anti-americana":
        Quando venni per la prima volta in questo paese ho creduto fosse la "terra delle opportunità", ma presto mi resi conto che solo questo era vero per i ricchi. Qui il sistema è impostato per i ricchi contro i poveri. Tutte le persone care qui è denaro e cercando di avere più di altre persone. Questo alcuna simpatia per la gente. È tutto un gruppo mettere giù gli altri e nessuno si preoccupa per gli stranieri. La gente lascia solo gli stranieri hanno un lavoro come scegliere frutta o lavare i piatti perché nessun americano sarebbe farlo. Gli americani sono viziati e pigri e desidera che tutto consegnato a loro. L'America è un paese freddo che è-unsensitive ad esigenze e problematiche degli stranieri. Pensa che è un grande paese ma la sua non".
      3. Dopo aver presentato ogni saggio, chiedere ai partecipanti di votare il loro accordo con sei istruzioni utilizzando una scala di Likert di 8 punti (1= 'fortemente in disaccordo '; 8 = "Fortemente d'accordo"): (i) "Mi piace la persona che ha scritto questo", ("ii) Penso che questa persona è intelligente", ( III) "questo è il tipo di persona che mi piacerebbe lavorare con", (iv) "Penso che questa persona sia onesta", (v) "Sono d'accordo con viste di questa persona" e (vi) "Penso che opinioni di questo persona dell'America sono vere."
      4. Valutare queste risposte per affidabilità e, se sufficientemente affidabili, media li. Per esplorare gli effetti potenzialmente distinti di CTB sull'affiliazione personali (articoli I - iv) contro accordo ideologico (elementi v e vi), media per creare sottomisure (Vedi Figura 1).
    2. Misurare la convinzione religiosa secondo una versione modificata del soprannaturale credenza scala63 (SBS) in cui due sottoscale distinti tocca aspetti positivi e negativi della credenza religiosa occidentale, il mirroring la valenza positiva e negativa della due saggi nella misura di polarizzazione di gruppo.
      1. Presentare gli elementi SBS in ordine casuale (scala positivo: i - iii; scala negativa: iv - vi), valutato secondo la stessa scala impiegata nella misura di polarizzazione di gruppo: (i) "Esiste un Dio Onnipotente, onnisciente, amorevole"; (ii) "esistono buoni esseri spirituali personali, che potremmo chiamare gli angeli"; (iii) "alcune persone andranno in paradiso quando muoiono"; (iv) "esiste un male spirituale personale essere, che potremmo chiamare il diavolo"; (v) "esistono esseri spirituali malvagi, personali, che potremmo chiamare demoni", e (vi) "alcune persone andranno all'inferno quando muoiono."
      2. Valutare le risposte per ogni sottoscala per affidabilità e media li se sufficientemente affidabili.

Representative Results

Nello studio di esempio, il campione finale è costituito da 38 partecipanti (58% donna, Metà = 20,9 anni, SD = 2,67). Circa il 36,8% dei partecipanti si identifica come bianco, 36,8% come East Asian, 13,2% come South Asian, 7,9% come mediorientale e 5,3% come gli altri. Come previsto, il campione era politicamente moderato (M = 4,68, SD = 1.51; 1 = "Estremamente liberale"; 5 = "Moderata"; 9 = "Estremamente conservatore").

Prove preliminari di ANOVA rilevato un effetto significativo dell'ordine di presentazione saggio sulla valutazione dell'immigrato "anti-americana", F(1, 36) = 5,30, p = 0.027, η2 p = 0,13, 95% intervallo di confidenza (CI) [-2.07,-. 13], senza alcun effetto di ordine osservato per le valutazioni dell'immigrato "pro-USA", p = 0,74. Di conseguenza, l'ordine di saggio è stato incluso come covariata nelle analisi successive. (Test di follow-up ha confermato che controllano per ordine non altera lo schema generale di risultati). Tali effetti di ordine possono verificarsi usando questa misura della polarizzazione di gruppo e devono essere controllati regolarmente per come potenziali fonti di rumore.

Come predetto, CTB delle valutazioni positive pMFC aumentato dell'autore immigrato critico, che è stato valutato il 28,5% più positivamente nella condizione di TMS (M = 4.10, SD = 1.66) che nella condizione di controllo (M = 2, 93GHz, SD = 1,22), F (1, 35) = 7.01, p = 0,012, η2 p = 0,17, 95% CI [-2.06, -0,27]. Anche coerente con l'ipotesi che il pMFC reagisce al conflitto ideologico, valutazioni dell'autore pro-USA (che non rappresentava alcuna minaccia ideologica) erano una media di 8,2% superiore nella condizione di CTB (M = 5,90, SD =.87) rispetto alla farsa di circostanza ( M = 5,42, SD = 1.17), una differenza che non era statisticamente significativa, F(1, 36) = 2.09, p = 0.157, η2 p = 0,06, 95% CI [-1.16, 0,20]. Notevolmente, test esplorativi hanno rivelato che gli effetti di CTB erano equivalenti per quanto riguarda entrambi i rating di qualità personali degli immigrati e l'approvazione dei loro argomenti duramente critici, che attesta un effetto della manipolazione CTB sul intensità di investimento ideologico dei partecipanti in valori nazionalistici, piuttosto che un effetto limitato al amity interpersonale (Vedi Figura 1). Questa scoperta suggerisce che le applicazioni di questo metodo di CTB affrontare forme di adesione ideologica relativamente estranei all'affiliazione sociale possono essere attenuate.

Anche coerente con le previsioni, i partecipanti che hanno ricevuto CTB segnalato una media di 32,8% meno convinzione religiosa positiva (M = 3.05, SD = 1,92) rispetto ai partecipanti di sham (M = 4,54, SD = 2.26), F(1, 36 ) = 4,80, p = 0,035, η2 p = 0,12, 95% CI [0.11, 2.87]. I partecipanti nella condizione di CTB hanno riferito anche una convinzione religiosa meno negativa (M = 2,84, SD = 1.89) rispetto ai partecipanti di sham (M = 3,98, SD = 2,50), ma questa differenza non ha raggiunto statistica significato, F(1, 36) = 2.52, p = 0,122, η2 p = 0.07, 95% CI [0.32, 2.60]. Questo risultato sottolinea la rilevanza apparente del pMFC per il reclutamento di problemi pertinenti a particolari posizioni ideologiche (ad es., credenze religiose positive) (ad es., mortalità), piuttosto che per aderenza ideologica in generale, come cielo presenta una soluzione migliore di inferno al problema della morte.

C'erano non apparenti effetti della condizione su una qualsiasi delle 11 PANAS-X riguardano sottoscale (ps 0,09 – 0,92). I partecipanti in entrambe le circostanze hanno riferito effetto moderatamente positivo (CTB: M = 2,44, SD = 0,61; Mistificazione: M = 2,37, SD = 0,75) e bassi livelli di influenza negativa (CTB: M = 1,22, SD = 0.27; Mistificazione: M = 1,43, SD = 0,51). Gli effetti null di CTB sull'auto-riferito emozione suggeriscono che i risultati per quanto riguarda il gruppo bias o religiosità non sono stati cacciati dai cambiamenti nella reattività emozionale per il ricordo della morte.

Figure 1
Figura 1 : Effetti di CTB su approvazione i cittadini statunitensi dell'appello personale e argomenti degli immigrati pro-USA e anti-USA. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura. 

Discussion

Downregulating pMFC via CTB ridotto significativamente la polarizzazione verso un membro di out-group criticato degli Stati Uniti e credo religioso dichiarato all'indomani di un vivido ricordo di morte, coerentemente con il ruolo sia ipotizzato del pMFC in ideologica reazioni di minaccia e con la promessa di TMS come metodo per manipolare sperimentalmente cognizione ideologico. Mentre incoraggianti e consonante con una letteratura di sfondo sostanziali, i risultati di ogni singolo studio dovrebbero essere considerati per essere altamente preliminare. Inoltre, i metodi di CTB impiegati qui dovrebbero essere inteso come soggetto a miglioramento significativo.

Sebbene TMS ha una relativamente buona precisione spaziale (pochi millimetri), ci sono limitazioni che impediscono accurata stimolazione focale, come la variabilità tra soggetto cervello. Il sito di stimolazione viene selezionato in base alle coordinate medio di una regione particolare del cervello, e la posizione effettiva di qualsiasi regione di interesse variano da individuo a individuo. Precisione può essere migliorata utilizzando immagini di risonanza magnetica (MRI) di singoli soggetti, come queste immagini possono essere utilizzate in concerto con un sistema di neuronavigazione per particolari regioni sul cervello imaged come best practice di destinazione. Purtroppo, perché le esplorazioni di MRI sono spesso eccessivamente costose, maggior parte degli studi TMS (tra cui l'esempio fornito in questo articolo) non hanno avuto accesso a neuronavigation.

Il reclutamento differenziale dei neuroni corticali può anche contribuire a una variabilità negli effetti di CTB, potenzialmente con conseguente effetti opposti di CTB sia ITB in alcuni individui. Hamada e colleghi64 relazione non trovare alcuna differenza complessiva nella modulazione di MEP tra 52 partecipanti che ricevono CTB contro ITB per la corteccia motoria primaria. Nel loro studio, alcuni partecipanti hanno esibito una risposta facilitatory CTB e una risposta inibitoria all'ITB, mentre altri visualizzato il modello, e ancora altri hanno mostrato risposte uniformemente inibitorie o eccitatorie a entrambe le forme di stimolazione. Anche se molti altri studi sono stati in grado di indurre la risposta prevista nel loro campione globale, Hamada e risultati dei colleghi militano per valutare le differenze individuali nelle risposte a CTB (o ITB se applicabile) disegni sperimentali in futuro; Hamada et al. fornire una descrizione dettagliata di come latenze MEP possono essere usate per predire una risposta CTB/ITB entro soggetti64.

Raggiungere l'orientamento corretto della bobina e il posizionamento per ogni soggetto è un altro mezzo efficace per ridurre la potenziale variabilità negli effetti di TBS. Quando disponibile, software di neuronavigation stereotassiche che guida il posizionamento e l'orientamento può aiutare a garantire accurata stimolazione. In ogni caso, in esecuzione di un gran numero di soggetti in ogni condizione sperimentale può anche contribuire ad per attenuare il rumore potenziale legate alla risposta differenziale di TBS.

Un'ulteriore considerazione quando si esegue CTB è come realizzare una condizione di controllo appropriato. Come è stato fatto qui, CTB possono essere in contrasto con una condizione di sham (vale a dire, indicando la bobina di distanza per evitare la stimolazione cerebrale effettiva, o abbassando l'intensità fin sotto la soglia). Tuttavia, come è ipotizzabile che il CTB di qualsiasi regione potrebbe indurre i cambiamenti nel comportamento, una pratica comune e senza dubbio migliore è quello di introdurre una condizione in cui la stimolazione è trasmessa ad una regione pensato per essere correlato all'attività.

Stimolazione di qualsiasi una regione può portare ad un'attivazione diffusione alle regioni che sono funzionalmente a valle o prossimale per l'area di interesse, tali interpretazioni causale del contributo funzionale delle singole regioni devono essere intrapresa con grande cautela. Tale proposito, aumentando CTB di pMFC con neuroimaging sarebbe importante chiarire l'effetto relativo della manipolazione sui dmPFC contro dACC sottocomponenti del pMFC, oltre il potenziale enervation collaterale delle regioni collegate. Allo stato attuale, rimane poco chiaro se gli effetti osservati sono dovuti al downregulation del dACC, dmPFC, o entrambi. Oltre alle convenzionali neuroimaging, connectomic analisi potrebbero far luce su come meccanismi pMFC articolano con altre regioni in tutto il cervello di modulare modalità ideologica della cognizione.

Mentre CTB di pMFC di influenzare decisioni ad alto livello sociale e ideologiche rimane un metodo relativamente nuovo e poco testato, è stato indicato per ridurre il conformismo sociale48 e monetaria condivisione39, oltre le riduzioni presenti in gruppo bias e credenza religiosa1. Mentre questi risultati sono incoraggianti, nella misura in cui CTB della pMFC influenzerà le decisioni ad alto livello rimane poco chiara, come è la replicabilità degli effetti precedenti. Nello studio evidenziato qui, potenziali partecipanti sono stati accuratamente preselezionati per escludere 'estremisti' per quanto riguarda l'orientamento politico (forti liberali o conservatori) e di religiosità (commesso credenti o atei), lasciando un campione di individui relativamente moderati. Questo sforzo è stato fatto per evitare gli individui con atteggiamenti induriti, che possono produrre risposte riflessivo tramite percorsi distinti da quelli coinvolto nel processo attivamente valutando posizioni ideologiche. Mentre sensible, questi criteri di selezione possono inavvertitamente introdotto un campione parziale di qualche tipo correlato a fattori che dissuadono gli individui 'mezzo' dal ricoprire posizioni di fermi. Dove le risorse consentono per campioni più grandi e più diversificati, futuri ricercatori dovrebbero includere un ampio spettro di orientamenti politici e religiosi per valutare potenziali effetti di moderazione delle tali differenze individuali.

Nel presente progetto, tutti i partecipanti erano ricordati della morte di stabilire un contesto in cui i partecipanti potrebbero essere preveduti per disegnare su credenze religiose positive come soluzione ideologica. Anche se i risultati erano costanti con questa interpretazione, nonché previo lavoro religiosità che collega con fiducia a fronte di pericolo fisico65,66,67,68, esposizione di tutte i partecipanti ad un primo di morte costituisce una seria limitazione, poiché i dati non possono rivelare se downregulation del pMFC produrrebbe effetti comparabili alla linea di base, in assenza di un segnale di minaccia recente. Inoltre, non è possibile determinare se la riduzione della distorsione di out-group verso l'immigrato critico osservato seguendo CTB del pMFC riflette un muting nell'impatto che il primo di morte, un muting nell'impatto del conflitto ideologico poste dalla critica degli Stati Uniti o di un'interazione tra i due. Così, lavoro futuro dovrebbe incorporare una condizione di non-minaccia controllo per verificare se, indipendentemente dalla presenza di una minaccia di sfondo ad esempio un promemoria della morte, downregulation del pMFC riduce gruppo bias o credenza religiosa.

L'attuale minaccia-induzione è stato scelto a causa del collegamento tra la prospettiva di morire e rassicurante concetti dell'aldilà e secondariamente perché l'induzione di mortalità-salienza ha dimostrato di aumentare intergruppo pregiudizio69. Non la morte minaccia induzioni connesse alle sfide nei settori pertinenti per altre sentenze sociale potrebbero essere impiegati in modo paragonabile si alternano. Importante, non la morte minaccia numeri primi sono stati dimostrati per attendibilmente modulano sociale sentenze14,55,69.

Infine, uno degli aspetti più difficili di questo lavoro è che richiede competenze non solo nelle tecniche di TMS, ma anche nella manipolazione e costrutti relativamente astratte come aderenza ideologica di misura. Così, ove possibile, gruppi di ricerca dovrebbero includere gli investigatori con rilevante esperienza in discipline come la psicologia sociale, psicologia politica, o antropologia, così come le neuroscienze.

Disclosures

Gli autori non hanno nulla a rivelare.

Acknowledgments

Colin Holbrook è stata sostenuta da l'US Air Force Office di scientifico ricerca Award FA9550-115-1-0469.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Isopropyl alcohol
Ear plugs
Adult swim cap Sprint Aquatics 304
MobiMini 2-channel recording system TMSi
EMG electrodes TMSi
Covidien Kendall disposable surface electrodes (24 mm) Bio-medical H124SG
Magstim Rapid2 TMS device Magstim
D70 figure-of-eight coil Magstim
Visor2 Neuronavigation software ANT Neuro

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Holbrook, C., Izuma, K., Deblieck, C., Fessler, D. M. T., Iacoboni, M. Neuromodulation of group prejudice and religious belief. Social Cognitive and Affective Neuroscience. 11, (3), 387-394 (2016).
  2. Allport, G. W. The Nature of Prejudice. Addison-Wesley. Cambridge, MA. (1954).
  3. Brewer, M. B. The psychology of prejudice: Ingroup love and outgroup hate? Journal of Social Issues. 55, (3), 429-444 (1999).
  4. Fiske, S. T. What we know now about bias and intergroup conflict, the problem of the century. Current Directions in Psychological Science. 11, 123-128 (2002).
  5. Dovidio, J. F., Gaertner, S. L. Intergroup bias. Handbook of Social Psychology. Fiske, S. T., Gilbert, D., Lindzey, G. Wiley. New York, NY. 1084-1121 (2010).
  6. Wrangham, R. W. Evolution of coalitionary killing. American Journal of Physical Anthropology. 110, (29), 1-30 (1999).
  7. Neuberg, S. L., Kenrick, D. T., Schaller, M. Evolutionary social psychology. Handbook of Social Psychology. Fiske, S. T., Gilbert, D., Lindzey, G. Wiley. New York, NY. 761-797 (2010).
  8. Hammond, R. A., Axelrod, R. The evolution of ethnocentrism. Journal of Conflict Resolution. 50, (6), 926-936 (2006).
  9. Darwin, C. The descent of man. Appleton. New York, NY. (1873).
  10. Efferson, C., Lalive, R., Fehr, E. The coevolution of cultural groups and ingroup favoritism. Science. 321, (5897), 1844-1849 (2008).
  11. De Dreu, C. K., Greer, L. L., Van Kleef, G. A., Shalvi, S., Handgraaf, M. J. Oxytocin promotes human ethnocentrism. Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America. 108, (4), 1262-1266 (2011).
  12. Navarrete, C. D., Kurzban, R., Fessler, D. M. T., Kirkpatrick, L. Anxiety and intergroup bias: terror-management or coalitional psychology? Group Processes and Intergroup Relations. 7, (4), 370-397 (2004).
  13. McGregor, I., Prentice, M., Nash, K. Anxious uncertainty and reactive approach motivation (RAM) for religious, idealistic, and lifestyle extremes. Journal of Social Issues. 69, (3), 537-563 (2013).
  14. Jonas, E. Threat and defense: from anxiety to approach. Advances in Experimental Social Psychology. Olson, J. M., Zanna, M. P. Academic Press. San Diego, CA. 219-286 (2014).
  15. Holbrook, C. Branches of a twisting tree: domain-specific threat psychologies derive from shared mechanisms. Current Opinion in Psychology. 7, 81-86 (2016).
  16. Inzlicht, M., McGregor, I., Hirsh, J. B., Nash, K. Neural markers of religious conviction. Psychological Science. 20, (3), 385-392 (2009).
  17. Proulx, T., Inzlicht, M., Harmon-Jones, E. Understanding all inconsistency compensation as a palliative response to violated expectations. Trend in Cognitive Science. 16, (5), 285-291 (2012).
  18. Tritt, S. M., Inzlicht, M., Harmon-Jones, E. Toward a biological understanding of mortality salience (and other threat compensation processes). Social Cognition. 6, 715-733 (2012).
  19. Klackl, J., Jonas, E., Kronbichler, M. Existential neuroscience: Self-esteem moderates neuronal responses to mortality-related stimuli. Social Cognitive and Affective Neuroscience. 9, (11), 1754-1761 (2014).
  20. Luo, S., Shi, Z., Yang, X., Wang, X., Han, S. Reminders of mortality decrease midcingulate activity in response to others' suffering. Social Cognitive and Affective Neuroscience. 9, (4), 477-486 (2014).
  21. Etkin, A., Egner, T., Kalisch, R. Emotional processing in anterior cingulate and medial prefrontal cortex. Trend in Cognitive Science. 15, (2), 85-93 (2011).
  22. Maier, S., et al. Clarifying the role of the rostral dmPFC/dACC in fear/anxiety: learning, appraisal or expression? PLOS One. 7, (11), e50120 (2012).
  23. Rushworth, M. F., Buckley, M. J., Behrens, T. J., Walton, M. E., Bannerman, D. M. Functional organization of the medial frontal cortex. Current Opinion in Neurobiology. 17, (2), 220-227 (2007).
  24. Shima, K., Tanji, J. Role for cingulate motor area cells involuntary movement selection based on reward. Science. 282, (5392), 1335-1338 (1998).
  25. Bush, G. Dorsal anterior cingulate cortex: A role in reward-based decision making. Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America. 99, (1), 523-528 (2002).
  26. Ridderinkhof, K. R., Ullsperger, M., Crone, E. A., Nieuwenhuis, S. The role of the medial frontal cortex in cognitive control. Science. 306, (5695), 443-447 (2004).
  27. Han, S., Qin, J., Ma, Y. Neurocognitive processes of linguistic cues related to death. Neuropsychologia. 48, (12), 3436-3442 (2010).
  28. Shi, Z., Han, S. Transient and sustained neural responses to death-related linguistic cues. Social Cognitive and Affective Neuroscience. 8, (5), 573-578 (2013).
  29. Eisenberger, N. I. Broken hearts and broken bones: a neural perspective on the similarities between social and physical pain. Current Directions in Psychological Science. 21, (1), 42-47 (2012).
  30. Spengler, S., von Cramon, D. Y., Brass, M. Resisting motor mimicry: Control of imitation involves processes central to social cognition in patients with frontal and temporo-parietal lesions. Social Neuroscience. 5, (4), 401-416 (2010).
  31. Taylor, J. J., Borckardt, J. J., George, M. S. Endogenous opioids mediate left dorsolateral prefrontal cortex rtms-induced analgesia. Pain. 153, (6), 1219-1225 (2012).
  32. Zaki, J., Ochsner, K. N., Ochsner, K. The neuroscience of empathy: Progress, pitfalls and promise. Nature Neuroscience. 15, (5), 675-680 (2012).
  33. Hein, G., Lamm, C., Brodbeck, C., Singer, T. Skin conductance response to the pain of others predicts later costly helping. PLOS One. 6, (8), e22759 (2011).
  34. Hein, G., Silani, G., Preuschoff, K., Batson, C. D., Singer, T. Neural responses to ingroup and outgroup members' suffering predict individual differences in costly helping. Neuron. 68, (1), 149-160 (2010).
  35. Ma, Y., Wang, C., Han, S. Neural responses to perceived pain in others predict real life monetary donations in different socioeconomic contexts. NeuroImage. 57, (3), 1273-1280 (2011).
  36. Reynolds Losin, E. A., Iacoboni, M., Martin, A., Cross, K., Dapretto, M. Race modulates neural activity during imitation. NeuroImage. 59, (4), 3594-3603 (2012).
  37. Cross, K. A., Torrisi, S., Reynolds Losin, E. A., Iacoboni, M. Controlling automatic imitative tendencies: Interactions between mirror neuron and cognitive control systems. NeuroImage. 83, 493-504 (2013).
  38. Amodio, D. M., Frith, C. D. Meeting of minds: the medial frontal cortex and social cognition. Nature Reviews Neuroscience. 7, 268-277 (2006).
  39. Christov-Moore, L., Sugiyama, T., Grigaityte, K., Iacoboni, M. Increasing generosity by disrupting prefrontal cortex. Social Neuroscience. 12, (2), 174-181 (2017).
  40. Downar, J., Blumberger, D. M., Daskalakis, Z. J. The neural crossroads of psychiatric illness: an emerging target for brain stimulation. Trends in Cognitive Sciences. 20, (2), 107-120 (2016).
  41. Cho, S. S., et al. Investing in the future: stimulation of the medial prefrontal cortex reduces discounting of delayed rewards. Neuropsychopharmacology. 40, 546-553 (2015).
  42. Izuma, K. The neural basis of social influence and attitude change. Current Opinion in Neurobiology. 23, (3), 456-462 (2013).
  43. van Veen, V., Krug, M. K., Schooler, J. W., Carter, C. S. Neural activity predicts attitude change in cognitive dissonance. Nature Neuroscience. 12, (11), 1469-1474 (2009).
  44. Izuma, K., et al. Neural correlates of cognitive dissonance and choice-induced preference change. Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America. 107, (51), 22014-22019 (2010).
  45. Izuma, K., et al. A causal role for posterior medial frontal cortex in choice-induced preference change. Journal of Neuroscience. 35, (8), 3598-3606 (2015).
  46. Klucharev, V., Hytonen, K., Rijpkema, M., Smidts, A., Fernandez, G. Reinforcement learning signal predicts social conformity. Neuron. 61, (1), 140-151 (2009).
  47. Izuma, K., Adolphs, R. Social manipulation of preference in the human brain. Neuron. 78, (3), 563-573 (2013).
  48. Klucharev, V., Munneke, M. A., Smidts, A., Fernández, G. Downregulation of the posterior medial frontal cortex prevents social conformity. Journal of Neuroscience. 31, (33), 11934-11940 (2011).
  49. Ullsperger, M., Volz, K. G., Cramon, D. Y. A common neural system signaling the need for behavioral changes. Trends in Cognitive Sciences. 8, 445-446 (2004).
  50. Fregni, F., Pascual-Leone, A. Technology insight: noninvasive brain stimulation in neurology-perspectives on the therapeutic potential of rTMS and tDCS. Nature Reviews Neurology. 3, (7), 383 (2007).
  51. Rossi, S., Hallett, M., Rossini, P. M., Pascual-Leone, A. Safety, ethical considerations, and application guidelines for the use of transcranial magnetic stimulation in clinical practice and research. Clinical Neurophysiology. 120, (12), 2008-2039 (2009).
  52. Hallett, M. Transcranial magnetic stimulation and the human brain. Nature. 406, (6792), 147 (2000).
  53. Huang, Y. Z., Edwards, M. J., Rounis, E., Bhatia, K. P., Rothwell, J. C. Theta burst stimulation of the human motor cortex. Neuron. 45, (2), 201-206 (2005).
  54. McGregor, H., et al. Terror management and aggression: evidence that mortality salience motivates aggression against worldview threatening others. Journal of Personality and Social Psychology. 74, (3), 590-605 (1998).
  55. Holbrook, C., Sousa, P., Hahn-Holbrook, J. Unconscious vigilance: worldview defense without adaptations for terror, coalition or uncertainty management. Journal of Personality and Social Psychology. 101, (3), 451-466 (2011).
  56. Bakker, N., et al. rTMS of the dorsomedial prefrontal cortex for major depression: safety, tolerability, effectiveness, and outcome predictors for 10 Hz versus intermittent theta-burst stimulation. Brain Stimulation. 8, 208-215 (2015).
  57. Dunlop, K., et al. MRI-guided dmPFC-rTMS as a treatment for treatment-resistant major depressive disorder. Journal of Visualized Experiments. (102), e53129 (2015).
  58. Klem, G. H., LuÈders, H. O., Jasper, H. H., Elger, C. The ten-twenty electrode system of the International Federation . Electroencephalography and Clinical Neurophysiology. 52, (3), 3-6 (1999).
  59. Bush, G., Shin, L. M. The Multi-Source Interference Task: an fMRI task that reliably activates the cingulo-frontal-parietal cognitive/attention network. Nature Protocols. 1, (1), 308-313 (2006).
  60. Rosenblatt, A., Greenberg, J., Solomon, S., Pyszcynski, T., Lyon, D. Evidence for terror management theory: I. The effects of mortality salience on reactions to those who violate or uphold cultural values. Journal of Personality and Social Psychology. 57, (4), 681-690 (1989).
  61. Watson, D., Clark, L. A. The PANAS-X: Manual for the Positive and Negative Affect Schedule-Expanded Form. The University of Iowa. (1994).
  62. Greenberg, J., Pyszczynski, T., Solomon, S., Simon, L., Breus, M. Role of consciousness and accessibility of death-related thoughts in mortality salience effects. Journal of Personality and Social Psychology. 67, (4), 627-637 (1994).
  63. Jong, J., Halberstadt, J., Bluemke, M. Foxhole atheism, revisited: The effects of mortality salience on explicit and implicit religious belief. Journal of Experimental Social Psychology. 48, (5), 983-989 (2012).
  64. Hamada, M., Murase, N., Hasan, A., Balaratnam, M., Rothwell, J. C. The role of interneuron networks in driving human motor cortical plasticity. Cerebral Cortex. 23, (7), 1593-1605 (2012).
  65. Pollack, J., Holbrook, C., Fessler, D. M. T., Sparks, A. M., Zerbe, J. G. God guide our guns: Visualized supernatural aid heightens team confidence in a paintball battle simulation. Human Nature. In Press (2018).
  66. Holbrook, C., Pollack, J., Zerbe, J. G., Hahn-Holbrook, J. Perceived supernatural support enhances battle confidence: A knife combat field study. Religion, Brain & Behavior. (2018).
  67. Holbrook, C., Fessler, D. M. T., Pollack, J. With God on your side: Religious primes reduce the envisioned physical formidability of a menacing adversary. Cognition. 146, 387-392 (2016).
  68. Kupor, D. M., Laurin, K., Levav, J. Anticipating divine protection? Reminders of god can increase nonmoral risk taking. Psychological Science. 26, 374-384 (2015).
  69. Holbrook, C. Branches of a twisting tree: Domain-specific threat psychologies derive from shared mechanisms. Current Opinion in Psychology. 7, 81-86 (2016).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Usage Statistics