Behavioral Valutazione del sistema vestibolare invecchiamento mouse

Behavior

Your institution must subscribe to JoVE's Behavior section to access this content.

Fill out the form below to receive a free trial or learn more about access:

 

Summary

Scheda di controllo motore e prestazioni equilibrio sono noti a peggiorare con l'età. Questo documento presenta una serie di test comportamentali non invasivi standard con l'aggiunta di un semplice stimolo rotante per sfidare i cambiamenti del sistema e mostrare vestibolari nelle prestazioni equilibrio in un modello murino di invecchiamento.

Cite this Article

Copy Citation | Download Citations

Tung, V. W., Burton, T. J., Dababneh, E., Quail, S. L., Camp, A. J. Behavioral Assessment of the Aging Mouse Vestibular System. J. Vis. Exp. (89), e51605, doi:10.3791/51605 (2014).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

Età correlate calo delle prestazioni equilibrio è associato a deterioramento forza muscolare, la coordinazione motoria e la funzione vestibolare. Mentre un certo numero di studi mostrano variazioni di bilancio fenotipo con l'età nei roditori, molto pochi isolare il contributo vestibolare di bilanciare in virtù di condizioni normali o durante la senescenza. Usiamo due test comportamentali standard per caratterizzare le prestazioni saldo di topi in punti di età definiti sulla durata: la prova rotarod e la prova fascio di equilibrio inclinato. Importante, però, un rotore personalizzato costruito è utilizzato anche per stimolare il sistema vestibolare dei topi (senza indurre evidenti segni di cinetosi). Queste due prove sono state utilizzate per mostrare che i cambiamenti nella vestibolare prestazioni mediata-equilibrio sono presenti sulla durata murino. I risultati preliminari mostrano che sia la prova rotarod e test fascio di equilibrio modificati possono essere usati per identificare cambiamenti nelle prestazioni equilibrio durante l'invecchiamento come alternativa a più diffictecniche ULT e invasive come vestibolo-oculare (VOR) misurazioni.

Introduction

Il nostro senso di equilibrio è forse una delle più ancora trascurato componenti vitali anche le attività motorie di base, tra cui camminare e tornitura. Equilibrio è influenzata da numerosi fattori tra cui la forza muscolare, coordinazione motoria e funzione vestibolare, ed è solo in presenza di neuropatie vestibolari o durante l'invecchiamento normale che l'importanza di un sistema di equilibrio pienamente funzionante è apprezzato. Disturbi del sistema vestibolare sono spesso associati a esperienze di vertigini o capogiri e squilibrio con conseguente aumento del rischio di cadute e conseguenti lesioni 1. Ciò è particolarmente critica nelle popolazioni anziane, dove le cadute sono una delle principali cause di infortuni 2.

Test di funzionalità vestibolari sono comunemente basati sui riflessi vestibolari, in particolare, il vestibolo-oculare (VOR) o riflesso vestibolo-collic (VCR). Il VOR e VCR sono essenziali per la stabilizzazione delle immagini sullola posizione retina e la testa durante i movimenti della testa e del corpo, rispettivamente. Comunemente, le misurazioni VOR richiedono l'impianto invasivo delle bobine di ricerca per misurare i movimenti oculari o video tracking dei movimenti oculari 3. Questo è impegnativo nei topi a causa delle piccole natura dell'occhio mouse e la difficoltà di individuare la pupilla per analisi video 3. In alternativa, il VCR è stato usato per misurare la stabilizzazione della testa in risposta ai movimenti del corpo in topi senza la necessità di chirurgia invasiva 4. Nonostante questo, alcuni studi si concentrano in particolare su come il sistema vestibolare esegue nel suo complesso e soprattutto come cambia durante l'invecchiamento.

Per valutare le prestazioni complessive equilibrio in modo semplice e non invasivo abbiamo modificato due test comportamentali comunemente usati. Le prove equilibrio fascio rotarod e inclinate valutare diversi aspetti della performance motoria nei roditori e negli studi precedenti sono stati utilizzati in una batteria di test per acquisire una completaprofilo della capacità del motore. Questa capacità può essere influenzata da malattia o modificazione genetica, ed è anche sensibile a processi associati con lo sviluppo normale e invecchiamento 5-7. Lavori precedenti utilizzando il rotarod ha dimostrato che la coordinazione motoria nei topi declina dopo 3 mesi di età 8. Inoltre, i ratti mostrano deficit di bilancio evidenti con l'aumentare dell'età del test fascio di equilibrio 9.

Questo articolo descrive l'uso dei test rotarod ed equilibrio fascio in collaborazione con uno stimolo vestibolare, al fine di sfidare il sistema vestibolare e caratterizzare il conseguente impatto sulle prestazioni equilibrio giovani e meno giovani topi. Mentre i metodi semplici e non invasivi descritti non sono concepiti come misure autonome di funzione vestibolare periferico, esse forniscono una misura comportamentale utile e semplice per confrontare cambiamenti cellulari e subcellulari in più fasi di lavorazione vestibolare durante il normale invecchiamento nei topi.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

1. Animali

  1. Mice (C57/BL6) di età 1, 9, e 13 mesi di età sono stati ottenuti da risorse Animal Centre (Perth, Australia). Questi topi sono stati alloggiati in gabbie standard del mouse nella struttura Bosch Roditore presso l'Università di Sydney su una di 12/12 ore di luce / buio ciclo con accesso a cibo e acqua ad libitum. Le procedure descritte di seguito sono state approvate dall'Università di Sydney comitato etico degli animali.
  2. Portare gabbie del mouse in sala prove prima di ogni prova per 10 minuti per consentire topi per acclimatare per l'ambiente di test.

2. Rotarod

  1. Sistemare il dispositivo di rotarod (Figura 1A):
    1. Installare i tasselli in ogni corsia della rotarod.
      Nota: In questo caso ratto tasselli (70 millimetri di diametro) sono utilizzati al posto dei tasselli del mouse (32 mm di diametro) per scoraggiare i topi dal aggrappato al grano e l'esecuzione di "rotazioni passivi" 10.
    2. Position piattaforme di atterraggio magnetici sul filo situata nella parte inferiore di ciascuna corsia della rotarod assicurandosi che non stanno inclinando a toccare il pavimento del rotarod e sono disposti il ​​più vicino possibile alla parete destra magnetico di ogni corsia senza toccare.
      Nota: Durante la prova sono necessari i topi rotarod a camminare in avanti per rimanere sulle spine rotanti e accelerazione. Quando il mouse non è più in grado di rimanere sul grano, cadono e spostano la piattaforma di atterraggio che attiva poi un sensore magnetico. Il tempo necessario per cadere dal tassello rotante, l'rpm tassello al tempo di caduta e la distanza percorsa viene calcolata automaticamente per ciascun topo e registrata sullo schermo di visualizzazione nella parte anteriore del rotarod.
    3. Infilare 2 pannelli di plastica trasparente nella parte anteriore di ogni corsia rotarod con i pannelli più brevi in ​​basso e pannelli lunghi sopra.
    4. Ingresso i parametri di test utilizzando la tastiera trova nella parte anteriore del rotarod. Segui steps 2.1.4.1 a 2.1.4.6 per i parametri di accelerazione prova rotarod e gradini 2.1.4.7 a 2.1.4.12 per i parametri di prova rotarod velocità fissa.
      1. Impostare la durata massima del test per 60 sec.
      2. Impostare il numero di corsie da utilizzare (o il numero di topi da testare).
      3. Impostare la velocità iniziale di prova di 5 rpm.
      4. Impostare la velocità massima della prova a 44 rpm.
      5. Impostare la velocità di rampa di prova di 60 sec.
      6. Impostare la dimensione dei tasselli scelti e il senso di rotazione per tasselli ratto rotazione in avanti.
      7. Impostare la durata massima della prova a 240 sec.
      8. Impostare il numero di corsie da utilizzare per uno come i topi vengono testati singolarmente.
      9. Impostare la velocità iniziale di prova di 15 rpm.
      10. Impostare la velocità massima della prova a 15 rpm.
      11. Impostare la velocità di rampa della prova a 0 sec.
      12. Impostare la dimensione del tassello scelto e il senso di rotazione di un perno rotante ratto in un forwadirezione rd.
        Nota: Le impostazioni di cui sopra possono essere modificate per soddisfare le esigenze dei diversi esperimenti.
    5. Posizionare una telecamera di fronte rotarod per la prova rotarod velocità fissa, in modo che il comportamento del mouse durante prove possono essere registrati e le video utilizzato per una successiva analisi per determinare la durata del tempo i topi erano in grado di rimanere sul rotarod.
  2. Seguire i passaggi da 2.2.1 a 2.2.4 per il test rotarod accelerazione:
    1. Posizionare un mouse su ogni tassello fermo per 5 minuti per permettere i topi di raggiungere la rotarod.
    2. Spingere delicatamente i topi affrontare retro del rotarod e avviare il test rotarod quando tutti i soggetti si trovano ad affrontare in questa direzione (vedere Figura 1B).
    3. Rientro tutti i topi nelle loro gabbie quando sono caduti dalle spine rotanti e lasciarli riposare per 10 minuti con accesso a cibo e acqua.
    4. Ripetere i passaggi da 2.2.1 a 2.2.3 per completare un totale di 8 prove assicurandosi di pulirei tasselli, vicoli e piattaforme di atterraggio del rotarod per l'urina e le feci, e spostare le piattaforme di atterraggio torna alla sua posizione iniziale betwen ogni prova.
      Nota: le prime 3-5 prove vengono usati come prove di formazione per permettere ai topi di familiarizzarsi con il compito. Il tempo a cadere, la distanza percorsa e la fine rpm del tassello al momento della caduta per ogni prova successiva è registrata per un'analisi successiva (figura 2).
  3. Seguire i passaggi da 2.3.1 a 2.3.8 per il test rotarod velocità fissa:
    1. Posizionare un mouse su un tassello per 5 minuti per permettere di raggiungere la rotarod. Ritorno il mouse alla sua gabbia.
    2. Avviare la registrazione di video sulla fotocamera e premere il tasto di avvio sul rotarod. Poi posizionare il mouse sul tassello rotante assicurando che si affaccia sul retro del rotarod.
    3. Smettere di registrazione video della fotocamera quando il mouse cade dalle spine rotanti, e restituire il mouse per le sue gabbie per 10 minuti con accesso a cibo e acqua.
    4. Ripetere i punti 2.3.2 e 2.3.3 fino a un totale di 8 prove si acquisisce avendo cura di pulire i tasselli, vicoli e piattaforme di atterraggio del rotarod di feci e urine, e spostare le piattaforme di atterraggio nella sua posizione di partenza tra ogni prova .
    5. Accendere il rotore personalizzato costruito a 3 Hz per 20 secondi per permettere ai topi di familiarizzare con il suono. Arrestare il rotatore dopo 20 sec spegnendo il trapano e mettere le mani su entrambi i lati della ruota portante per impedirgli di continuare a ruotare oltre la iniziale 20 sec.
      Nota: Il rotatore stessa è costituito da una ruota roditore esecuzione fissata ad un (Figura 3A) trapano. Al centro della ruota portante è una piccola camera con un coperchio a maglie in cui il mouse viene posizionato (Figura 3B). Il rotatore ruota in senso antiorario attorno all'asse verticale. L'entità dello stimolo è in linea con gli studi precedenti che mostrano stimolazioni rotanti da 0,2 a 3 Hz sono sufficienti per generaremangiato VOR e videoregistratore risposte 4,11,12.
    6. Posizionare il mouse all'interno della camera al centro del rotatore e rimettere il coperchio.
    7. Accendere il rotatore alla sua minima di 3 Hz per 20 sec. Avviare il rotarod e iniziare la registrazione video della fotocamera durante questo tempo in preparazione per l'imminente processo. Spegnere il trapano alla fine del 20 sec e appoggiare le mani su entrambi i lati della ruota portante per fermarlo dalla filatura. Ripetere il controllo del mouse sul rotarod subito dopo trasferendo il più rapidamente possibile il tassello rotante.
    8. Smettere di registrazione video della fotocamera quando il mouse cade dal grano e ritorno il mouse per sua gabbia.
  4. Pulire i pannelli di plastica trasparente con un detergente delicato mix / acqua e tasselli cilindrici, vicoli e piattaforme di atterraggio metallo del rotarod con il 70% di etanolo, quando tutti i topi sono stati testati.

3. Trave con vestibolare Sfida

  1. Impostare il baApparecchiatura fascio lance come si vede nella Figura 4A.
    Nota: L'apparecchio giogo della bilancia è stato adattato da un apparecchio descritto nel Carter et al (2001) 13.. Per questo test, i topi piedi dall'estremità inferiore della trave, che è 52,5 centimetri dal suolo, ad una scatola buia obiettivo (13 x 22 cm, con un porta 5 cm x 6) situato a 60 cm sopra il terreno (Figura 4A ). Mouse naturalmente cercano il buio e la protezione della casella obiettivo a favore della trave a vista e sono ulteriormente incoraggiati ad attraversare il fascio dalla leggera pendenza che sfrutta il loro meccanismo di fuga naturale per l'esecuzione in una direzione verso l'alto 14. La trave stessa è 1 m di lunghezza e ha una sezione trasversale circolare con un diametro di 14 mm. Una gamma di diametri misura fascio può essere utilizzato che permette lo sperimentatore per regolare la sensibilità del test o ospitare soggetti più grandi. Alla estremità inferiore del fascio di equilibrio una linea bianca indica la linea di partenza. Un'altra linea è statadisegnata 60 centimetri dalla linea di partenza, alla fine superiore della trave per indicare la linea del traguardo (Figura 4A).
    1. Posizione 2 telecamere, una per lato del fascio di equilibrio, in corrispondenza dell'estremità inferiore del fascio di equilibrio (Figura 4B).
      Nota: Queste telecamere dovrebbero essere angolati per catturare l'intera lunghezza della trave e garantire che le linee di partenza e di arrivo segnati sulla trave di equilibrio sono chiaramente visibili. Queste telecamere saranno utilizzati per registrare video il comportamento dei topi, e attraversa il fascio di equilibrio, con i video risultanti utilizzati per una successiva analisi.
    2. Foderare il fondo della scatola porta con tovagliolo di carta, per consentire una facile pulizia di urina e feci dopo aver testato ogni mouse, e posizionare la cupola custodia dalla gabbia soggetti casa all'interno della scatola porta.
    3. Posizionare adeguata espanso o altro materiale di imbottitura sotto il fascio sollevata per proteggere qualsiasi soggetti che cadono dall'apparecchio. I topi che rientrano saranno raccolti immediatamente l'esperimentoer e presente all'interno della scatola di rinvio a riposo.
  2. Collocare un mouse nella scatola di rinvio 2 min in modo che diventi familiarità con questo ambiente. Coprire l'apertura al dialogo gol con una mano guantata per 5 sec se il mouse cerca di camminare sulla trave durante questo tempo per scoraggiare questo comportamento.
  3. Formare il mouse posizionandolo sulla trave appena fuori dell'apertura alla scatola di rinvio e permettendogli di camminare in area obiettivo. Continuare a formare il mouse posizionandolo sulla trave progressivamente più lontano dalla scatola porta fino a quando il mouse è in grado di camminare dalla linea di partenza alla casella gol senza assistenza ed esitazione minima. Lasciare il mouse per riposare nella scatola di rinvio 1 minuto dopo ogni esecuzione.
  4. Iniziare a provare il mouse quando la formazione è completa.
    1. Avviare la registrazione video su telecamere.
    2. Posizionare il mouse sulla linea di partenza del fascio e attendere che attraversa il fascio nella direzione della scatola di rinvio.
    3. Interrompere la registrazione video su caMeras quando il mouse raggiunge la casella.
    4. Lasciare il mouse per riposare nella scatola di rinvio 1 min. Rimuovere eventuali urina o feci che possono essere stati depositati nel corso del processo durante l'attesa.
    5. Ripetere i punti da 3.4.1 a 3.4.4 fino a un totale di 5 prove sono state completate.
  5. Accendere il rotore personalizzato costruito a 3 Hz per 20 secondi (come nel test rotarod velocità fissa) per permettere ai topi di familiarizzare con il suono. Arrestare il rotatore dopo 20 sec spegnendo il trapano e mettere le mani su entrambi i lati della ruota corsa per impedirgli di girare.
  6. Posizionare il mouse all'interno della camera al centro del rotatore e rimettere il coperchio.
  7. Accendere il rotatore alla sua minima di 3 Hz per 20 sec. Avviare la registrazione video delle telecamere durante questo tempo, in preparazione per l'imminente processo. Spegnere il trapano alla fine del 20 sec e appoggiare le mani su entrambi i lati della ruota portante per impedirgli di continuare a ruotare oltre la iniziale 20 sec. Transfer il mouse all'inizio del fascio di equilibrio più rapidamente possibile e attendere mentre il mouse attraversa il fascio alla scatola di rinvio.
  8. Interrompere la registrazione video su fotocamere quando il mouse raggiunge la casella obiettivo e ritorno il mouse per sua gabbia.
  9. Pulire l'apparato fascio di equilibrio con il 70% di etanolo e cambiare il tovagliolo di carta nella casella gol dopo ogni topo è stato testato.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

Rotarod

La performance motoria dei topi è stato descritto come Time To Fall (TTF) registrato per ogni mouse su 8 prove. Utilizzando queste misurazioni di TTF, curve di formazione per ciascun topo possono essere tracciati. Figura 2 mostra esempi di prestazioni del motore di una 1 mesi mouse e uno di 9 mesi topo nel corso di 8 studi. Queste curve formazione mostrano un aumento TTF durante i primi 3-5 prove seguita da un successivo plateau. Misure di TTF registrati prima plateau stati considerati formazione (Figura 2), mentre le misurazioni di TTF che formano il plateau sono state registrate e utilizzate per l'analisi dei dati (Figura 5).

La Figura 5 mostra che le prestazioni del motore sulla rotarod deteriora con l'età. Quando confrontato con le loro controparti mesi 9 (n = 8), 1 mese di età topi (n = 6) sono stati in grado di rimanere sulla rotarod significativamente più lunga (18.38 ± 4.66

Trave

La figura 6 mostra i tempi per attraversare (TTT), la trave e tagliare il traguardo prima e dopo lo stimolo vestibolare per 1 mese di età, topi 9 mesi di età e 13 mesi di età. In 1 mesi topi (n = 9), lo stimolo vestibolare avuto un effetto minimo sul tempo necessario per loro di attraversare l'equilibrio con TTT simile prima (3,49 ± 0,62 sec) e dopo (3,81 ± 0,66 sec) stimolo. Al contrario, a 9 mesi topi (n = 6) richiesto più tempo per attraversare il fascio di equilibrio dopo lo stimolo vestibolare (4,85 ± 1,67 vs 8,45 ± 2,59 sec; p <0,05, t-test di Student). In 13 mesi di età topi (n = 5) TTT aumentata a seguito dello stimolo vestibolare (6.48 ± 2.19 vs 9.24 ± 4.11 sec), ma questo non era statisticamente significativa.

Per esaminare ulteriormente l'interazione tra età e vestibolari cambiamenti stimolo-correlati al TTT abbiamo usato misure ripetute ANOVA con un post test di Tukey hoc. Figura 6 mostra che l'impatto della stimolazione vestibolare sulle prestazioni fascio di equilibrio è significativamente maggiore a 9 mesi ( p <0.01) e 13 mesi (p <0,001) topi rispetto ai topi 1 mesi. Insieme, questi risultati indicano che la semplice apparecchio fascio di equilibrio può essere utilizzato in combinazione con il rotatore su misura per misurare le variazioni vestibolari legati a prestazioni equilibrio per tutta la durata murino.

Figura 1
Figura 1. Apparecchiatura rotarod. (A) Apparecchiatura rotarod ha 5 corsie ed è in grado di testare un massimo di 5 roditori in qualsiasi momento. Il cylindrica tasselli L (punta di freccia) su cui i topi sono posti sono situati al di sopra delle piattaforme di atterraggio di metallo (*) che i sensori della pressione del trigger per l'acquisizione dati. (B) Una foto di un 1 mese-vecchio mouse e uno di 9 mesi di topo seduto sulle spine rivolto verso il retro della rotarod in preparazione di un test.

Figura 2
Figura 2. Curve formazione rotarod. Un esempio di una 1 mesi e uno di 9 mesi mouse e le misurazioni del tempo a cadere sul rotarod. Le misurazioni del tempo a cadere sia per mouse aumentate costantemente durante prove 1 a 5 e quindi sono stati considerati come prove di formazione. Una volta stabilizzate le prove (aumento delle prestazioni un plateau; linea tratteggiata) misurazioni di tempo a cadere sono stati registrati per l'analisi dei dati.

05/51605fig3highres.jpg "/>
Figura 3. Il rotatore su misura. (A) Il rotatore fuoriserie è usato per stimolare il sistema vestibolare dei topi. Questo è costituito da un rotatore Dremel (freccia) ed una ruota roditore corsa (*). (B) Una vista superiore del rotatore. I topi sono posti all'interno della camera (freccia) al centro della ruota portante.

Figura 4
Figura 4. Apparecchi Fascio di equilibrio. (A) L'apparato giogo della bilancia inclinata ha una base lunga 80,3 centimetri, con l'inizio della trave situata 52,5 centimetri sopra il terreno e la scatola di rinvio (*) sollevato 60 centimetri dal suolo. (B ) Il comportamento dei topi alla trave viene registrato da due telecamere poste all'estremità inferiore della trave. I video registrati offrono vista di sinistra e di destras dei topi, e attraversa la trave e sono utilizzati per una successiva analisi.

Figura 5
.. Figura 5 prestazioni Rotarod diminuisce con l'età 1 mese-topi (n = 6) sono stati in grado di stare sulle spine rotanti significativamente più lungo di 9 mesi (n = 8) topi (* p <0,05). I dati sono rappresentati come media ± SD.

Figura 6
Figura 6. L'impatto della stimolazione vestibolare sulle prestazioni fascio di equilibrio è maggiore con l'età. Stimolazione vestibolare aumentato il tempo di attraversare a 9 mesi (n = 6) e 13 topi mesi (n = 5), ma non in 1 mese -old (n = 9) topi. Quando l'interazione tra età e vestibolari cambiamenti stimolo-correlati al TTT viene valutato l'impatto della stimolazione vestibolare sul balprestazioni fascio zione è significativamente maggiore a 9 mesi e 13 mesi topi rispetto ai topi 1 mese di età. I dati sono rappresentati come media ± SD. *; p <0,05 **; p <0.01 ***; p <0,001.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

Fasi critiche all'interno del protocollo

Precedenti studi hanno dimostrato che è facile overtrain topi sia sul rotarod ed apparecchi trave e di conseguenza, l'acquisizione di misurazioni accurate può essere difficile 15. Ad esempio, sovrallenamento sulla rotarod può portare a topi intenzionalmente saltare fuori i tasselli durante i periodi di acclimatazione e di prova, mentre sovrallenamento alla trave può portare ad un arresto più frequenti (comportamento esplorativo) e viaggiano nella direzione opposta (cioè verso avviare line) 15. In definitiva, sovrallenamento può portare a sottostime di capacità effettiva del motore. E 'quindi fondamentale che le curve di formazione da valutare prima dell'analisi.

Un altro passo fondamentale all'interno del protocollo rotarod è garantire che i topi sono rivolti nella direzione corretta (direzione opposta alla rotazione) prima di iniziare ogni prova. I topi di fronte la direzione sbagliatazione quando i tasselli iniziano a ruotare hanno difficoltà a mantenere l'equilibrio sul grano e che quindi si precoce, potenzialmente sovrastimare l'impatto del test. Inoltre, nel test fascio di equilibrio, è importante trasferire i topi più rapidamente possibile dal rotore alla trave di equilibrio come recupero dalla sfida vestibolare inizia immediatamente. Questo può significare che squilibrio causato dal rotatore e conseguente riduzione delle prestazioni può essere sottovalutato.

Modifiche e risoluzione dei problemi

Le modifiche possono essere apportate sia rotarod e test fascio di equilibrio al fine di alterare la sensibilità delle prove. Il test rotarod può essere facilmente modificato per cambiare il livello di difficoltà del compito necessario del motore per individuare l'equilibrio e motorie deficit. Questo si può ottenere manipolando la velocità alla quale i tasselli ruotano durante la prova, e anche se queste rotazioni accelerano tutta la durata della prova. Per la prova fascio di equilibrio diversi fasci di luce possono essere utilizzati per regolare la sensibilità del test, con fasci di luce più piccoli il suscitare un maggiore livello di difficoltà. Travi con sezioni trasversali rettangolari possono anche essere utilizzati, anche se in un precedente studio utilizzando questo approccio, è stato dimostrato che i topi erano in grado di aderenza sui lati della trave che portano a misurazioni aberranti di tempo per attraversare 15. In entrambi rotarod e prove equilibrio fascio, i topi possono essere impugnate con lo stimolo vestibolare ed esaminati sull'apparecchio fino a 3 volte. Tuttavia, va notato che i topi sono spesso riluttanti a completare l'operazione dopo aver subito la prima prova con lo stimolo vestibolare.

Limitazioni

Misure di equilibrio e la capacità del motore può essere influenzata dalle dimensioni e peso dei singoli topi sottoposti a prova 14. Ciò significa che vi è la possibilità che l'impatto dell'età sulle prestazioni del motore può essere aumentata dagli effettigravità e centro di massa. Infatti, i topi con massa corporea relativamente superiore hanno dimostrato di prestazioni peggiori sul test rotarod 16. L'applicazione del rotatore vestibolare però minimizza la misura in cui le prestazioni equilibrio è confuso, in peso, e facilita l'attribuzione di prestazioni equilibrio l'impatto dell'invecchiamento sul sistema vestibolare.

Importanza della tecnica rispetto ai metodi esistenti e metodi alternativi

Ci sono stati pochi studi che indagano direttamente l'invecchiamento del sistema vestibolare di qualsiasi specie. Comunemente questi studi hanno utilizzato il VOR per valutare la funzione vestibolare e hanno dimostrato che la funzione VOR è conservata fino a 60 settimane di età con solo piccoli cambiamenti dopo l'età adulta è raggiunto 17,18. Inoltre prove VOR generalmente richiedono un grado di invasività per collegare le bobine di registrazione di cornea dell'animale, e spesso richiedono un periodo di recupero 3. Dovuto alla piccola dimensione dell'occhio topo l'alternativa più comunemente usato, video tracking occhio, è anche difficile da ottenere. Insieme, queste difficoltà hanno limitato il numero di studi VOR nel modello murino.

I metodi descritti in questo apparato carta impiegano comunemente usati per valutare la coordinazione motoria e l'equilibrio. Inoltre, questi metodi sono stati utilizzati per studiare i cambiamenti che si verificano durante lo sviluppo e l'invecchiamento e quelli dovuti alle modificazioni genetiche 5,7,19,20. Come coordinazione motoria e l'equilibrio ha dimostrato di diminuire dopo 3 mesi di età, l'uso aggiuntivo di un semplice stimolo vestibolare in questo documento agevola l'indagine del sistema vestibolare in un modello murino di invecchiamento senza l'utilizzo di tecniche più difficili e invasivi sopra delineato 8. Questa informazione può quindi essere utilizzato per correlare il comportamento con cambiamenti cellulari e subcellulari sottostanti che si verificano nel sistema vestibolare con l'età.

tep "> Application Future o arrivarci dopo Padroneggiare questa tecnica

Sebbene i metodi qui descritti non quantificare il livello di squilibrio sperimentato dal animali post-rotazione, ulteriore applicazione di uno stimolo vestibolare può essere modificato per includere un sistema di punteggio basato sulla presenza di sintomi quali minzione, defecazione e tremori 21. Altri modi di quantificare la quantità di squilibrio vissuta dai topi includono misurando la saccarina e Caolino assorbimento come indicato in precedenza 11,21. In definitiva, la capacità di segnare l'effetto vestibolare-correlata di invecchiamento in un individuo topo consente indagine sulle correlazioni tra prestazioni equilibrio e processi cellulari / subcellulare mediante successiva elettrofisiologico, molecolare e due fotoni tecniche di microscopia 22.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Rotarod IITC Life Science Inc. #755 "Rat dowels" = 70 mm diameter. Do not allow ethanol to contact perspex.
iPhone Apple Can use any type of camera. Velcro fixed to the back surface for attachment to the the 3D articulated arm.
3D articulated arm Fisso/Baitella Classic 3300-28 Any type of stable vertical stand would be adequate. Velcro is fixed to the apical end of the arm for iPhone attachment.
Wooden walking beam: 1 m long strip of smooth wood with a circular cross-section of 14 mm diameter A range of diameters and cross section shapes can be used to suit experimental parameters
Wooden goal box (130 x 140 x 220 mm) made from 11 mm thick boards
Support stand made of 41 x 41 mm beams: 2 vertical beams 525 and 590 mm from ground at the start and goal ends respectively; 803 mm horizontal beam that runs along the ground directly under the walking beam; two 20 mm long beams act as "feet", joining the horizontal and vertical beams at each end; a 21 x 21 x 36 mm block hewn at the apical end of the "starting" vertical beam; a 13 x 13 mm aperture cut out of the center of this block, forming a tunnel which runs perpendicular to the walking beam. Brace all joins with small steel brackets.
Black paint (water based) Handycan Acrylic Matt Black 2-3 coats for all wooden surfaces of the balance beam apparatus
Clear finish Wattle Estapol Polyurethane Matt Single coat for all beams. Double coat for all other surfaces of the balance beam apparatus
Foam, packaging material To cushion any falls from the balance beam
70% Ethanol, paper towels Clean beam and goal box between each animal.
Gauze pads/paper towels To line the floor of the goal box
Mouse house (from home cage)

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Agrawal, Y., et al. Disorders of balance and vestibular function in US adults: data from the National Health and Nutrition Examination Survey, 2001-2004. Arch. Intern. Med. 169, 938-944 (2009).
  2. Schwab, C. W., Kauder, D. R. Trauma in the geriatric patient. Arch. Surg. 127, 701-706 (1992).
  3. Stahl, J. S., et al. A comparison of video and magnetic search coil recordings of mouse eye movements. J. Neurosci. Methods. 99, 101-110 (2000).
  4. Takemura, K., King, W. M. Vestibulo-collic reflex (VCR) in mice. Exp. Brain Res. 167, 103-107 (2005).
  5. Carter, R. J., et al. Characterization of progressive motor deficits in mice transgenic for the human Huntington's disease mutation. J. Neurosci. 19, 3248-3257 (1999).
  6. Wallace, J. E., et al. Motor and reflexive behavior in the aging rat. J. Gerontol. 35, 364-370 (1980).
  7. Ingram, D. K., et al. Differential effects of age on motor performance in two mouse strains. Neurobiol. Aging. 2, 221-227 (1981).
  8. Serradj, N., Jamon, M. Age-related changes in the motricity of the inbred mice strains 129/sv and C57BL/6j. Behav. Brain Res. 177, 80-89 (2007).
  9. Gage, F. H., et al. Spatial learning and motor deficits in aged rats. Neurobiol. Aging. 5, 43-48 (1984).
  10. Rustay, N. R., et al. Influence of task parameters on rotarod performance and sensitivity to ethanol in mice. Behav. Brain Res. 141, 237-249 (2003).
  11. Xiaocheng, W., et al. Expression of calcitonin gene-related peptide in efferent vestibular system and vestibular nucleus in rats with motion sickness. PloS One. 7, (2012).
  12. Beraneck, M., et al. Ontogeny of mouse vestibulo-ocular reflex following genetic or environmental alteration of gravity sensing. PloS One. 7, (2012).
  13. Carter, R. J., et al. Motor coordination and balance in rodents. Curr. Protoc. Neurosci. (2001).
  14. Brooks, S. P., Dunnett, S. B. Tests to assess motor phenotype in mice: a user's guide. Nat. Rev. Neurosci. 10, 519-529 (2009).
  15. Luong, T. N., et al. Assessment of motor balance and coordination in mice using the balance beam. J. Vis. Exp. (49), (2011).
  16. McFadyen, M. P., et al. Differences among eight inbred strains of mice in motor ability and motor learning on a rotorod. Genes Brain Behav. 2, 214-219 (2003).
  17. Shiga, A., et al. Aging effects on vestibulo-ocular responses in C57BL/6 mice: comparison with alteration in auditory function. Audiol. Neurootol. 10, 97-104 (2005).
  18. Stahl, J. S. Eye movements of the murine P/Q calcium channel mutant rocker, and the impact of aging. J. Neurophysiol. 91, 2066-2078 (2004).
  19. Fahlstrom, A., et al. Behavioral changes in aging female C57BL/6 mice. Neurobiol. Aging. 32, 1868-1880 (2011).
  20. Bâ, A., Seri, B. V. Psychomotor functions in developing rats: ontogenetic approach to structure-function relationships. Neurosci. Biobehav. Rev. 19, 413-425 (1995).
  21. Yu, X., et al. A novel animal model for motion sickness and its first application in rodents. Physiol. Behav. 92, 702-707 (2007).
  22. Tung, V. W., et al. An isolated semi-intact preparation of the mouse vestibular sensory epithelium for electrophysiology and high-resolution two-photon microscopy. J. Vis. Exp. (76), (2013).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Usage Statistics