Utilizzando Sensillum singolo controllo per rilevare olfattiva Neuron Risposte di cimici a semiochimici

Neuroscience

Your institution must subscribe to JoVE's Neuroscience section to access this content.

Fill out the form below to receive a free trial or learn more about access:

 

Cite this Article

Copy Citation | Download Citations

Liu, F., Liu, N. Using Single Sensillum Recording to Detect Olfactory Neuron Responses of Bed Bugs to Semiochemicals. J. Vis. Exp. (107), e53337, doi:10.3791/53337 (2016).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

Il sistema olfattivo insetto svolge un ruolo importante nella rilevazione semiochimici nell'ambiente. In particolare, il sensilla antennale che ospitano neuroni singoli o multipli all'interno, sono considerati per rendere l'importante contributo nel rispondere agli stimoli chimici. Con la registrazione direttamente potenziale d'azione nel sensillum olfattiva dopo l'esposizione a stimoli, la registrazione singola sensillum (SSR) tecnica fornisce un approccio potente per studiare le risposte neurali di insetti agli stimoli chimici. Per il bug letto, che è un parassita umano noto, sono state caratterizzate più tipi di sensillum olfattiva. In questo studio, abbiamo dimostrato risposte neurali di bug letto sensilli olfattivi a due stimoli chimici e le risposte di dose-dipendente di uno di loro utilizzando il metodo SSR. Questo approccio consente ai ricercatori di condurre screening precoce per i singoli stimoli chimici sul olfattiva sensilla cimici, che forniscono informazioni preziose per lo sviluppo di nuovi attrattivi cimici dei letti o repellenti e benefici il letto sforzi di controllo bug.

Introduction

Il letto bug comune Cimex lectularius L (Hemiptera: Cimicidae), come un ectoparassita temporanea, è un insetto succhia-sangue obbligato, il che significa che la loro sopravvivenza, lo sviluppo e la riproduzione richiedono fonti di sangue da padroni di casa, compresi gli esseri umani e gli animali 1,2. Anche se la trasmissione del virus è stato raramente segnalato a causa di C. lectularius, il fastidio generato da mordere una infestazione incide gravemente padroni di casa sia fisicamente che psicologicamente 3. L'introduzione e l'uso diffuso di insetticidi chimici, soprattutto DDT, abbassato il rischio di infestazioni e per la fine delle infestazioni 1950 erano ad un livello così basso che non erano più un serio interesse pubblico. Tuttavia, una serie di possibili fattori hanno portato ad rinascita delle popolazioni delle cimici dei letti in tutto il mondo, come l'uso ridotto di insetticidi, un calo di sensibilizzazione del pubblico, aumentato viaggiare attività, e lo sviluppo della resistenza agli insetticidi 4-9. </ p>

Segnali chimici nell'ambiente vengono rilevati e riconosciuti dagli insetti attraverso organi olfattivi, quali antenne e palpi mascellari. La sensilla olfattiva sulle antenne degli insetti svolgono un ruolo cruciale nel rilevare questi segnali chimici. Le molecole chimiche entrano nella cuticola antennale attraverso i pori sulla superficie cuticola. Odorizzante proteine ​​leganti nella linfa legano antennale a queste molecole chimiche e trasportarli sui recettori olfattivi 10. I recettori olfattivi e la loro co-recettore dal canale ionico cationico non selettivo sulla membrana neuronale, che sarà depolarizzata volta queste molecole chimiche sono riconosciuti dai recettori olfattivi 11.

Singola registrazione sensillum (SSR) è stato sviluppato per rilevare la modifica extracellulare del potenziale d'azione provocata dall'applicazione di entrambi stimoli chimici o non chimici. Inserendo un elettrodo di registrazione nella linfa sensillum ed un elettrodo di riferimentoin qualche altra parte del corpo dell'insetto (di solito o gli occhi composti o dell'addome), la frequenza di scarica dei neuroni in risposta a stimoli possibile registrare 12. Le variazioni del numero di picchi rappresentano la sensibilità dell'insetto a stimoli specifici. Stimoli chimici di diverse identità e concentrazione saranno suscitare diverse risposte neurali, con diversi tassi di cottura e strutture temporali, e possono quindi essere utilizzati per studiare il processo di codifica degli insetti ai prodotti chimici specifici.

Per il bug letto comune, entrambe le forme sessuali condividono lo stesso modello di sensilli olfattivi sulle antenne: nove scanalato sensilli perno C, 29 capelli come E (E1 ed E2) sensilli, e un paio ciascuno di Dα, Dβ, Dγ peg liscio sensilli 13,14. Come multipli neuroni sono stati identificati in ogni tipo di sensillum, non è facile distinguere i potenziali di azione di diversi neuroni sistemati nella stessa sensillum, quindi per questo esperimento la totanumeri l di potenziali d'azione sono stati contati off-line per un periodo di 500 msec prima e dopo la stimolazione. Il numero di potenziali d'azione dopo la stimolazione è stata poi sottratto il numero dei potenziali d'azione prima della stimolazione e moltiplicato per due per quantificare le variazioni del tasso di fuoco in ogni singolo sensillum in spighe al secondo 15.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

1. Preparazione degli strumenti, stimoli Solutions, e Bed Bugs

  1. Preparare una soluzione al 50% KNO 2 (w / v) in un flacone da 20 ml.
  2. Affilare due microelettrodi di tungsteno in soluzione KNO 2 a 5 V ripetutamente immergendo gli elettrodi di tungsteno in e fuori della soluzione.
    1. Circa affilare il filo di tungsteno mediante immersione di circa 10 mm di filo di tungsteno in e fuori della soluzione KNO 2 alla velocità di 2 salse / sec per circa 5 minuti, che può notevolmente consumare l'estremità anteriore del filo di tungsteno.
    2. Delicatamente affinare l'elettrodo immergendo circa 1 mm della punta del filo e dalla soluzione alla velocità di 2 salse / sec per almeno 1 minuto in modo da rendere un punto dell'elettrodo fine e tagliente. Verificare il diametro punta dell'elettrodo sotto il microscopio spesso fino a raggiungere 0.2-0.5 micron, che dovrebbe essere abbastanza bene per forare la cuticola di bug letto sensillum olfattiva.
      Nota: Durante manualmente taglientezare l'elettrodo, la velocità di immersione del filo di tungsteno nella soluzione KNO 2 non è costante per tutto il tempo. Con più pratica, è molto più facile da mantenere una velocità relativamente costante affilatura dell'elettrodo. Il tempo di affilatura è anche incerta a seconda di quanto bene l'elettrodo dovrebbe essere. Qui, un elettrodo con il diametro di ~ 0,2 micron è sufficiente per perforare attraverso il sensillum olfattiva.
  3. Diluire ciascun stimoli chimici in dimetilsolfossido (DMSO) dal composto pulito per una concentrazione iniziale di 1:10 v / v in soluzione madre. Creare una serie di diluizioni decadici seconda di quanti dosi necessarie nell'esperimento, sempre con DMSO, da ciascuna delle soluzioni madre per ogni sostanza chimica. Qui, utilizzare 10% (+) - β-pinene e eucaliptolo.
  4. Posizionare i giorni digiuni o sette post-alimentazione cimici adulto (maschio o femmina) dal Ft. Dix colonia (un dono del Dr. Haynes in Università del Kentucky) da utilizzare in tegli sperimentare in una capsula di Petri.
    Nota: Non esiste un numero esatto di cimici collocate nella scatola di Petri. Può essere pochi o molti.

2. Bed Bug Antenne Preparazione

  1. Anestetizzare le cimici in ghiaccio (2-3 minuti).
  2. Fissare sia le antenne e il corpo degli insetti su un vetrino da microscopio con nastro biadesivo e rimuovere le gambe con le forbici sottili.
  3. Utilizzare un piccolo spillo per toccare delicatamente le antenne in modo tale da attaccarli sul nastro continuo.
  4. Posizionare il vetrino contro una piccola sfera (~ 1 cm di diametro) di cera dentale per facilitare la manipolazione e regolare a un angolo appropriato (~ 90 °) per l'elettrodo di registrazione (Figura 1).
  5. Una volta assicurato, posizionare il bug del letto al microscopio stereo, accendere la sorgente di luce fredda e regolare l'intensità della luce fino a quando l'antenna è chiaramente presentato, e mettere a fuoco il microscopio sul secondo flagellum dell'antenna bed bug ad alto ingrandimento (720x) .
    Nota: L'intensità di illuminazione usato nell'esperimento non viene quantificata, che dipende molto da come occhi dello sperimentatore sentire l'intensità di illuminazione.

3. Sensillum singolo Recording

  1. Collegare il preamplificatore (10X) con il controller di acquisizione del segnale, che è collegata al computer per la registrazione del segnale e visualizzazione. Accendere il computer e avviare il software, ad esempio, AutoSpike32 e cliccare la modalità "Record" dalla barra dei menu. Quindi scegliere la "onda", in modo da avviare la registrazione dei segnali ad onda.
    Nota: Una linea piatta che va da sinistra a destra del monitor ripetutamente dovrebbe essere visibile. Qui, la finestra di registrazione dura 40 sec. Registrazione Max onda è 10 sec. Frequenza di campionamento selezionata è 96000 e frequenza di campionamento digitale è 240. C'è 0% di offset e nessuna filtrazione, nessuna rettifica per i segnali di registrazione. Tutte queste impostazioni dei parametri nel software possono essere modificati in base alle esigenze.
  2. <li> Accendere l'altoparlante collegato al preamplificatore, che viene utilizzato per presentare la modalità tonificazione per le risposte neuronali da sensillum antenne.
  3. Inserire l'elettrodo di riferimento nell'addome del letto bug stabilizzato.
    Nota: L'elettrodo di riferimento è stato tenuto da un basamento del metallo fissata magneticamente al-tavolo dell'aria.
  4. Dopo l'elettrodo di riferimento è stato collegato addome dell'insetto letto, spostare l'elettrodo di registrazione, che è collegato al preamplificatore e manipolata da un micromanipolatore, verso l'estremità posteriore dell'antenna dell'insetto letto.
  5. Quando l'elettrodo di registrazione è in contatto con la giusta punta dell'antenna, accendere il microscopio e localizzare l'elettrodo a basso ingrandimento.
  6. Regolare l'elettrodo di registrazione aumentando gradualmente l'ingrandimento fino sia l'elettrodo e il sensillum antennale sono nello stesso piano e chiaramente visibili al microscopio.
    Nota: A questo punto, il microscopio è usualemente al massimo ingrandimento.
  7. Inserire l'elettrodo di registrazione nel pozzo del sensillum utilizzando il micromanipolatore e andare un po 'più in profondità, se il rumore di fondo è alto rispetto al potenziale d'azione.
  8. Una volta che i potenziali d'azione chiari sono osservate dal sensillum registrato, riempire una micropipetta con il 10% (+) - β-pinene. Utilizzare la micropipetta depositare 10 microlitri aliquota del 10% (+) - β-pinene su una striscia di carta filtro (~ 3 x 15 mm) posta all'interno di una pipetta Pasteur di vetro.
    1. Collegare la pipetta caricata alla presa del tubo di flusso di impulso del regolatore stimolo e posizionare la punta della pipetta nel piccolo foro nel tubo orientato verso l'antenna.
  9. Quando tutte queste connessioni sono stabilizzati, premere il pedale del controller stimolo per fornire 0,5 sec soffio di stimolo (0,5 L / min) nel flusso d'aria umidificata continuo. Sarà avviata la registrazione dei potenziali d'azione simultaneamente quando l'footswitch è depresso. Il processo di registrazione sarà l'ultimo per 10 secondi a partire dal 1 sec prima della stimolazione.
  10. Contare le potenziali d'azione off-line per due periodi 500 msec, uno prima e uno dopo la stimolazione. Sottrarre qualsiasi cambiamento del tasso di picco durante il 500 msec dopo stimolazione dalla attività spontanea registrata durante i precedenti 500 msec e convertire i conteggi nella scala convenzionale di picchi / s moltiplicandoli per 2.

4. stimolo sostituzione nel SSR

  1. Una volta che il pedale è stato attivato, consegnare il 10% (+) - β-pinene nella pipetta sul baco antenne letto e registrare la risposta a questo specifico odorizzante per 10 secondi, dopo di che la pipetta viene rimosso.
  2. Etichetta un'altra nuova pipetta con l'eucaliptolo 0,001% da testare. Mettere un piccolo pezzo di carta da filtro su cui 10 ml di stimolo è stato applicato, nel nuovo pipetta.
  3. Attendere 2-5 minuti fino a quando lo stimolo è completamente vaporized nella pipetta di vetro. Fissare la pipetta sul uscita del tubo di flusso di impulsi.
  4. Inserire la punta della pipetta nel piccolo foro del tubo orientato verso l'antenna. Premere il pedale e avviare la registrazione 10 sec.
  5. Scollegare la pipetta e preparare un altro pipetta con 0,01% eucaliptolo.
  6. Prova tutto il resto delle dosi di eucaliptolo (dal 0,001% al 10%) sul sensilli antennali di osservare le risposte dose dipendenti. Prova dal più diluito ai minimi diluire dosi.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

Registrazione sensillum singolo è una potente tecnica investigativa utilizzata negli studi di insetti ecologia chimica e fisiologia neurale. Indagare le risposte neurali di insetti a composti volatili diversi, in particolare quelli pensato per essere ecologicamente legata alla sopravvivenza e lo sviluppo degli insetti, non solo ci dà preziose intuizioni nel processo olfatto insetto, ma apre anche nuove e promettenti strade che potrebbero provocare allo sviluppo di nuovi reagenti utili per il controllo dei parassiti.

Il bug letto comune, come un parassita urbano noto, ha certamente attirato l'attenzione di molti ricercatori. Tra le varie aree di studio legate alla cimici, il loro meccanismo olfatto è della massima importanza per l'ecologia chimica di cimici. Studi precedenti hanno descritto esplicitamente la quantità e la distribuzione di diversi tipi di sensillum olfattiva sul lettoantenne bug. Come mostrato in Figura 2A, letto antenne insetto possiedono quattro segmenti (SC, PE, F1 e F2). La maggior parte dei sensilli olfattivi sono rappresentati sul lato posteriore della seconda flagello (F2), ma la loro distribuzione è nettamente diverso per ciascun tipo: il sensilla D, cioè Dα, Dβ e Dγ, si trovano solo lungo il lato interno della antenne (Figura 2C), mentre il C ed E (E1 ed E2) sensilla si trovano su entrambi i lati delle antenne (Figura 2B). Pertanto, al fine di garantire che registriamo la risposta neurale del sensilli D, attento posizionamento dell'antenna è essenziale.

Poiché entrambe le forme sessuali di quota cimici lo stesso modello di tipi sensilli e il lato interno della loro antenne contiene tutti i tipi di sensilli, il targeting questa zona rende molto più facile per registrare le risposte chimiche di tutti i diversi tipi di sensilli separatamente sull'antennae (Figura 3A). Nella registrazione singola sensillum, diverso olfattivo sensilla esporre segnali neurali con nettamente diversi potenziali tipi e ampiezze (Figura 3B) azione. Ad esempio, E sensilla sono noti per avere uno o due neuroni all'interno, mentre il tipo D casa sensilli più neuroni di E o C sensilli, producendo potenziali d'azione più complesse rispetto agli altri di conseguenza. Le ampiezze delle risposte neurali da C sensilla sono molto più piccoli di quelli degli altri tipi Sensillum.

Una volta che le connessioni degli elettrodi sono stati allestiti, le risposte neurali di ogni tipo di sensillum ad ogni stimolo possono essere registrate in base alla loro identità e intensità. Per alcuni stimoli a cui le cimici dei letti sono estremamente sensibili, la risposta neurale può essere molto forti e durare diversi secondi dopo la cessazione della stimolazione. Ad esempio, in risposta al 10% (+) - β-pinene, cimici mostratouna forte reazione con un enorme gittata (≥200 picchi / sec) e dinamiche temporali super-sostenuta rispetto al controllo con solo solvente come stimolo (Figura 4A e B). Diversi stimoli possono suscitare totalmente diverse risposte neurali dalla stessa sensillum e diverse concentrazioni di stesso stimolo sono suscettibili di generare abbastanza diverse frequenze di cottura. Come mostrato in figura 5, aumentando la concentrazione di eucaliptolo sollevato le frequenze di cottura da 30 picchi / sec a 0,001% a 240 picchi / sec a 10% in modo dose-dipendente.

Figura 1
Figura 1. Un diagramma schematico che illustra la procedura di fissazione per cimici. L'insetto letto è stabilizzato sul vetrino con le antenne fisse sul nastro. Il campione assemblato viene quindi posto su un palco magnetica. L'orientamento e l'altezza del campione cun essere regolato a un angolo appropriato tra le antenne cimici e l'elettrodo di registrazione. Fate clic qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figura 2
Figura 2. Distribuzione dei sensilli olfattivi sulle antenne bug letto. Immagine (A) Un scansione elettrodo Microscope (SEM) di una antenna bug letto. L'antenna ha quattro segmenti, il Sculpus (SC), Pedecel (PE), il primo flagello (F1) e il secondo flagello (F2). La maggior parte dei sensilli olfattivi si trovano in F2, anche se un paio di sensilli olfattivi sono stati trovati anche in Formula 1, che si ritiene essere correlato alla loro funzione di rilevazione aggregazione feromone per il letto bug 16. (B) Una immagine SEM del lato esterno della F2, che ospita il olfac C ed Esensilli tory. (C) Un'immagine SEM del lato interno della F2, che è stato trovato per ospitare tutti i diversi tipi di sensilli olfattivi: D (Dα, Dβ, Dγ), C ed E. Cliccate qui per vedere una versione più grande di questa figura .

Figura 3
Figura 3. segnali neurali tipiche di diversi tipi di sensilli olfattivi sul letto bug antenne. Immagini (A) ad alta risoluzione SEM di ogni tipo di sensillum olfattiva sulle antenne bug letto. (B) segnali tipici neurali del diverso sensilla olfattiva prima dell'esposizione ad uno stimolo. Dα, Dβ, Dγ e C sensilli, che ospitano più neuroni sensoriali olfattivi (OSN), presentano potenziali d'azione più complicato di E1 ed E2 sensilli, che contain solo uno o due OSNs. Le ampiezze dei potenziali d'azione da C sensilli sono molto più piccoli di quelli in altri tipi Sensillum. Clicca qui per vedere una versione più grande di questa figura.

Figura 4
Figura 4. Rappresentante risposta neurale a stimoli che cimici sono sensibili. Trace (A) del segnale che mostra la tipica risposta neurale di sensillum olfattiva (Dγ) al solvente, che viene utilizzato come controllo nella registrazione singola sensillum. Le tracce vengono impostati per avviare 1 secondo prima della 0.5 secondi soffio di stimolo. Le tracce dei segnali continuano la registrazione per 10 secondi dopo l'inizio del soffio stimolo. Trace (B) Segnale che mostra la fortissima risposta neurale di un olfattivasensillum (Dγ) ad uno stimolo botanico, 10% (+) - β-pinene. Dopo il soffio di (+) - β-pinene viene consegnato al sensillum Dγ, OSNs alloggiati all'interno di questo sensillum vengono alimentate con alta frequenza e una lunga dinamica temporale. La barra bianca sopra la traccia del segnale indica l'intervallo di 1 sec prima dell'esposizione stimolo, la barra rossa sopra la traccia corrisponde alla consegna del soffio di stimolo sul sensillum olfattiva, e la barra nera sopra la traccia indica il segnale registrato dopo la cessazione del stimolo soffio. Cliccate qui per vedere una versione più grande di questa figura.

Figura 5
Figura 5. risposte rappresentativi dose-dipendenti delle OSNs agli stimoli. Utilizzo di un altro stimolo botanico, eucaliptolo come example, il sensilla Dγ visualizzata una risposta dose-dipendente a diverse concentrazioni di eucaliptolo. Mentre le concentrazioni sono passati da 0,001% al 10%, le frequenze di cottura è passato da 30 picchi / sec a 240 picchi / sec. Clicca qui per vedere una versione più grande di questa figura.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

La tecnica Sensillum singolo di registrazione è stato ampiamente utilizzato nel testare le risposte neurali di insetti come moscerini della frutta, zanzare e cimici dei letti a diversi stimoli chimici nell'ambiente. Questi stimoli chimici sono spesso sciolti e diluiti in un solvente comune per preparare differenti dosi di trattamenti. Tuttavia, i solventi possono produrre differenti tassi di rilascio ben diversi per gli stimoli. Precedenti studi su alcuni insetti ampiamente studiate, come Drosophila melanogaster, Anopheles gambiae, quinquefasciatus Culex e Aedes aegypti hanno solitamente utilizzato olio di paraffina come solvente per sciogliere gli stimoli, come questi insetti sono relativamente insensibili alla paraffina petrolio 17-20. L'olio di paraffina è stato utilizzato anche in precedenti studi di registrazione sensillum singoli di cimici, per la stessa ragione 14. Tuttavia, il solvente più utilizzato può non essere la migliore per ogni specie di insetti. Nella case di cimici, sia olio di paraffina e DMSO, cui cimici anche mostrano insensibilità, sono stati utilizzati per sciogliere gli stimoli in diversi studi 14,15, ma le stesse dosi di stimoli diluito in DMSO sembrano suscitare risposte neurali molto più forti sul la sensilli di cimici. Ad esempio, DMSO-disciolto R - (+) - limonene e S - (-) - limonene risposte neurali ha generato ≥70 picchi / sec da Dγ sensilli sul letto bug antenne, mentre il limonene-dissolto olio di paraffina suscitato risposte neurali di soli ≤25 picchi / sec da Dγ sensilli. Questa diminuzione nelle risposte neurali è abbastanza comune in stimoli che sono stati diluiti con olio di paraffina, probabilmente a causa della velocità di rilascio lento di olio di paraffina rispetto DMSO. Questo tasso rilascio più lento riduce la quantità di stimoli erogata sulla superficie del sensillum e può comportare una conclusione fuorviante quanto riguarda la sensibilità degli insetti a determinati semiochimici.

Due ste criticheps per condurre la registrazione singolo sensillum sono di preparazione 1) del campione e 2) registrazione del segnale. Per la preparazione dei campioni, dal momento che le cimici hanno le gambe molto forti e in movimento attivamente le antenne, è molto importante per rimuovere tutte le gambe e attaccare le antenne saldamente il nastro biadesivo. Nel processo di registrazione del segnale, a volte, è impossibile per posizionalmente l'elettrodo a punto nel pozzo sensillum. Se questo è il caso, l'elettrodo può forare l'estremità posteriore del sensillum, che dà sempre un segnale molto pulito e chiaro con molto rumore di fondo.

Poiché ci sono più neuroni alloggiate nello D e C tipo sensilla, è spesso difficile distinguere tra singoli neuroni basati sulle ampiezze e forme dei potenziali di azione prodotti durante SSR. Tuttavia, è ancora possibile vedere differenze nelle risposte dell'insetto letto a differenti stimoli basati sulla frequenza di emissione combinata di tutti i neuroni nella stessa sensillum. Teoricamente, cimici dei letti sono sensibili a determinati stimoli con forte stimolazione mentre insensibile ad altri stimoli con stimolazione debole alla stessa dose. Ulteriori studi che integrano i test di comportamento e le informazioni di loro risposta neurale a questi stimoli sarebbero quindi fornire informazioni significative sui semiochimici ecologicamente correlati per cimici.

In questo studio abbiamo utilizzato anche la tecnica SSR per testare le risposte neurali di sensilla olfattivo diverse dosi di stimoli. Abbiamo osservato un modello dose-dipendente risposte neurali del bug letto per diverse sostanze chimiche. Tuttavia, considerando l'ambiente complesso cimici vivono, la dose effettiva di volatili incontrate dalle cimici nei loro normali ambiente sarà molto basso. Come risultato, i semiochimici che suscitano forte risposta neurale a basse dosi fino a 01:10 5 v / v e 01:10 4 v / v sono più probabilità di essere biologicamente significativa per cimici rispetto ad altri prodotti chimici tcappello funzionare solo a dosi elevate. Pertanto, tali semiochimici che agiscono a basse dosi probabilmente svolgono un ruolo importante nella chemorecezione di cimici, aiutandoli a trovare un host o evitare fattori avversi, e sarà quindi fornire indicazioni utili a screening per promettenti attrattivi cimici o repellenti per l'uso in sia in laboratorio e test sul campo.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Tungsten wire A-M SYSTEMS #716500 Used for preparing the electrode
KNO2 Sigma #310484 Used for sharpening the tungsten wire
AC Power Supply BK Precision 1653A Providing the voltage in sharpening the tungsten wire
Leica Z6 APO Microscope Leica 10447424 Used for observing the sensilla on antennae
Simulus controller Syntech CS-55 Used for controlling the stimulus application
4-Channel USB Acquisition Controller Syntech IDAC-4 Real-time on screen display of all signals before and during recording
Light Source SCHOTT A20500 Providing light sources for observation
Micromanupulator Leica 115378 Used for minor movement of electrode
Speaker Juster 95a Connected with Acquisition Controller IDAC-4 and providing sound for the signal
Magnetic stand Narishige GJ-1 Used to hold the reference electrode, stablized bed bug and stimulus delivery tube
TMC Vibration Isolation Table TMC 63-500 Used for isolating the vibration from the equipments
Coverslip Tedpella 2225-1 Used for holding the bed bug
Double-sided Tape 3M XT6110 Used for stablizing the bed bug on the coverclip
Dental Wax Dentakit DK-R012 Used for supporting the coverclip where bed bug is stablized 

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Bartonicka, T., Gaisler, J. Seasonal dynamics in the numbers of parasitic bugs (Heteroptera, Cimicidae): a possible cause of roost switching in bats (Chiroptera, Vespertilionidae). Parasitol Res. 100, (6), 1323-1330 (2007).
  2. Thomas, I., Kihiczak, G. G., Schwartz, R. A. Bed bug bites: a review. Int J Dermatol. 43, (6), 430-433 (2004).
  3. Anderson, A. L., Leffler, K. Bed bug infestations in the news: a picture of an emerging public health problem in the United States. J Environ Health. 70, (9), 24-27 (2008).
  4. Boase, C. Bed bugs (Hemiptera: Cimicidae): an evidence-based analysis of the current situation. Sixth international conference on urban pests. OOK-Press Kft. Robinnson, W., Bajomi, D. Budapest, Hungary, (2008).
  5. Doggett, S. L., Geary, M. J., Russell, R. C. The Resurgence of bed bugs in Australia: with notes on their ecology and control. Environ Health. 4, (2), 30-38 (2004).
  6. Ter Poorten, M. C., Prose, N. S. The return of the common bedbug. Pediatr Dermatol. 22, (3), 183-187 (2005).
  7. Yoon, K. S., Kwon, D. H., Strycharz, J. P., Craig, S., Lee, S. H., Clark, J. M. Biochemical and molecular analysis of deltamethrin resistance in the common bed bug (Hemiptera: Cimicidae). J Med Entomol. 45, (6), 1092-1101 (2008).
  8. Wang, L., Xu, Y., Zeng, L. Resurgence of bed bugs (Hemiptera: Cimicidae) in mainland China. Fla Entomol. 96, (1), 131-136 (2013).
  9. Haynes, K. F., Potter, M. F. Recent progress in bed bug management. Advanced technologies for managing insect pests. Ishaaya, I., Palli, S. R., Horowitz, A. R. Springer. New York. 269-278 (2013).
  10. Carey, A. F., Carlson, J. R. Insect olfaction from model systems to disease control. Proc Natl Acad Sci. 108, (32), 12987-12995 (2011).
  11. Leal, W. S. Odorant reception in insects: roles of receptors, binding proteins, and degrading enzymes. Annu Rev Entomol. 58, 373-391 (2013).
  12. Den Otter, C. J., Behan, M., Maes, F. W. Single cell response in female Pieris brassicae. (Lepidoptera: Pieridae) to plant volatiles and conspecific egg odours. J Insect Physiol. 26, (7), 465-472 (1980).
  13. Levinson, H. Z., Levinson, A. R., Muller, B., Steinbrecht, R. A. Structural of sensilla, olfactory perception, and behavior of the bed bug, Cimex lectularius., in response to its alarm pheromone. J Insect Physiol. 20, (7), 1231-1248 (1974).
  14. Harraca, V., Ignell, R., Löfstedt, C., Ryne, C. Characterization of the antennal olfactory system of the bed bug (Cimex lectularius). Chem Senses. 35, (3), 195-204 (2010).
  15. Liu, F., Haynes, K. F., Appel, A. G., Liu, N. Antennal olfactory sensilla responses to insect chemical repellents in the common bed bug, Cimex lectularius. J Chem Ecol. 40, (6), 522-533 (2014).
  16. Olson, J. F., Moon, R. D., Kells, S. A., Mesce, K. A. Morphology, ultrastructure and functional role of antennal sensilla in off-host aggregation by the bed bug, Cimex lectularius. Arthropod Struct Dev. 43, (2), 117-122 (2014).
  17. Bruyne, M., Foster, K., Carlson, J. R. Odor coding in the Drosophila antenna. Neuron. 30, (2), 537-552 (2001).
  18. Qiu, Y. T., Loon, J. J. A., Takken, W., Meijerink, J., Smid, H. M. Olfactory coding in antennal neurons of the malaria mosquito, Anopheles gambiae. Chem Senses. 31, (9), 845-863 (2006).
  19. Ghaninia, M., Ignell, R., Hansson, B. S. Functional classification and central nervous projections of olfactory receptor neurons housed in antennal trichoid sensilla of female yellow fever mosquito, Aedes aegypti. Eur J Neurosci. 26, (6), 1611-1623 (2007).
  20. Hill, S. R., Hanson, B. S., Ignell, R. Characterization of antennal trichoid sensilla from female southern house mosquito, Culex quinquefasciatus Say. Chem Senses. 34, (3), 231-252 (2009).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Usage Statistics