Un dispositivo cristallino liquido colesterico elettrochimico per la modulazione di colori veloce e bassa tensione

* These authors contributed equally
Chemistry

Your institution must subscribe to JoVE's Chemistry section to access this content.

Fill out the form below to receive a free trial or learn more about access:

Welcome!

Enter your email below to get your free 10 minute trial to JoVE!





We use/store this info to ensure you have proper access and that your account is secure. We may use this info to send you notifications about your account, your institutional access, and/or other related products. To learn more about our GDPR policies click here.

If you want more info regarding data storage, please contact gdpr@jove.com.

 

Summary

Un protocollo per la realizzazione di un dispositivo di riflettente colesterico liquido cristallino display contenente un redox-sensibile drogante chirali che permette un funzionamento rapido e bassa tensione è presentato.

Cite this Article

Copy Citation | Download Citations

Tokunaga, S., Zeng, M., Itoh, Y., Araoka, F., Aida, T. An Electrochemical Cholesteric Liquid Crystalline Device for Quick and Low-Voltage Color Modulation. J. Vis. Exp. (144), e59244, doi:10.3791/59244 (2019).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

Dimostriamo un metodo per la realizzazione di un prototipo di dispositivo di visualizzazione a riflessione che contiene colesterico a cristalli liquidi (LC) come un componente attivo. La LC colesterico è composto di un nematico LC 4'-pentyloxy-4-cyanobiphenyl (5OCB), drogante chirali redox-sensibile (FcD) e un 1-etil-3-methylimidazolium triflato di giustificativi dell'elettrolito (EMIm-OTf). La componente più importante è FcD. Questa molecola modifica il valore di potenza (HTP) torsione elicoidale in risposta alle reazioni redox. Pertanto, reazioni di ossidoriduzione elettrochimica in situ nella miscela LC consentono al dispositivo di cambiare il suo colore di riflessione in risposta a stimoli elettrici. La miscela di LC è stato introdotto, da un'azione capillare, in un sandwich-tipo ITO vetro cellulare composto da due lastre di vetro con elettrodi di fantasia Indio ossido di stagno (ITO), uno dei quali è stato rivestito con poly(3,4-ethylenedioxythiophene) -co-poli (etilene glicole) drogato con perclorato (PEDOT+). Nell'applicazione di + 1.5 V, il colore di riflessione del dispositivo modificato da blu (467 nm) al verde (485 nm) a 0,4 s. successivi applicazione 0 V fatto il dispositivo recuperare l'originale colore blu in 2.7 s. Questo dispositivo è caratterizzato dalla sua risposta elettrica più veloce e più bassa tensione tra qualsiasi precedentemente segnalati colesterico dispositivo di LC. Questo dispositivo potrebbe spianare la strada per lo sviluppo di display riflettenti di prossima generazione con tassi di consumo di energia basso.

Introduction

Colesterico cristalli liquidi (LCs) sono noti per presentano colori riflesso luminoso a causa del loro regime molecolare elicoidale interno1,2,3,4. La riflessione di lunghezza d'onda λ è determinato dal passo dell'elica P e la media rifrazione indice n della LC (λ = nP). Tali LCs può essere generato dal doping chirali composti (chirali droganti) a nematic LCs e il passo dell'elica è definita dall'equazione P = 1/βMC, dove βM è la potenza di torsione elicoidale (HTP) e C è il molare frazione del drogante chirali. Basata su questa idea, vari dopanti chirali che può rispondere a una varietà di stimoli, quali luce5,6,7,8, calore9, campo magnetico10e gas11 è stato sviluppato. Tali proprietà sono potenzialmente utili per varie applicazioni come sensori laser e12 13,14,15 tra altri16,17,18 .

Recentemente, abbiamo sviluppato il primo drogante di redox-sensibile chirali FcD (Figura 1A)19 che può cambiare il suo valore HTP in risposta alle reazioni redox. FC D è composto da un'unità di ferrocene, che può subire reazioni di redox reversibile20,21,22e una binaphthyl, che è noto che presentano alta HTP valore23. La LC colesterico drogata con FcD, in presenza di un elettrolita di supporto, può cambiare il suo colore di riflessione all'interno di 0,4 s e recupera il suo originale colore in 2.7 s su applicazione di tensione di + 1.5 e 0 V, rispettivamente. L'elevata velocità di risposta e la bassa tensione di funzionamento osservato per il dispositivo è senza precedenti tra qualsiasi altro dispositivo LC colesterico finora segnalato.

Una delle applicazioni importanti di colesterico LCs è in display riflettenti, il cui tasso di consumo di energia è molto inferiore rispetto le tradizionali display LC. Per questo scopo, LCs colesterico dovrebbe cambiare il suo colore di riflessione con stimoli elettrici. Tuttavia, la maggior parte delle metodologie precedenti utilizzano un elettrico accoppiamento tra gli stimoli elettrici applicati e le molecole di LC di host, che necessitano di alta tensione oltre 40 V24,25,26,27 ,28. Per l'uso del drogante chirali elettricamente reattivo, ci sono solo pochi esempi29,30 compreso il nostro precedente lavoro31, che richiede anche ad alta tensione con velocità bassa risposta. Considerando questi lavori precedenti, le prestazioni del nostro FcD-drogati colesterico dispositivo di LC, soprattutto per la velocità di modulazione di colore veloce (0,4 s) e bassa tensione di funzionamento (1,5 V), è un evento rivoluzionario che può notevolmente contribuire allo sviluppo di display riflettenti di prossima generazione. In questo protocollo dettagliato, dimostriamo che i processi di fabbricazione e le procedure operative i prototipo colesterico LC dei dispositivi di visualizzazione.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Protocol

1. preparazione della miscela LC colesterico

  1. Aggiungere 84,6 mg di 5OCB e 5,922 mg di FcD19 (3,1% in moli di 5OCB) in un flaconcino di vetro pulito 10 mL.
  2. Aggiungere 12,9 mg di EMIm-OTf e 10 mL di diclorometano (CH2Cl2) in un flaconcino di vetro 10ml pulito nuovo e mescolare bene. Trasferire 2,1 mL della soluzione EMIm-OTf in 5OCB - e FcD-contenente flaconcino di vetro. Agitare delicatamente il flacone per mescolare bene tutti i componenti.
  3. Coprire il flaconcino di vetro con un foglio di alluminio e fare alcuni fori nella parte superiore.
  4. Riscaldare la soluzione di2Cl2 CH sopra contenente 5OCB, FcD (mol 3,1% a 5OCB) ed EMIm-OTf (mol 3,0% per 5OCB) a 80 ° C in una cappa ben ventilata. Dopo 60 min, la maggior parte del CH2Cl2 è evaporato. Questa procedura è importante per assicurare una miscelazione omogenea dei componenti.
  5. Evaporare il restante CH2Cl2 sotto pressione ridotta (~5.0 Pa) di olio pompa per vuoto rotativa a 80 ° C per 60 min nella cappa ben ventilata per ottenere un composto chiaro arancio di LC.

2. preparazione della cella tipo sandwich ITO vetro

  1. Procedura del ITO di pulizia vetro rivestito
    1. Tagliare un vetro di ITO modellato (10 cm x 10 cm, resistenza: 30 ~ Ω), che contiene 100 pezzi di un elettrodo designato a una dimensione più piccola (10 x 10 mm) di un tagliavetro a Punta diamante quindi che un pezzo include uno schema dell'elettrodo. Verificare sempre la resistenza della superficie del vetro per sapere da che parte è modellata con ITO utilizzando, per esempio, multimetro digitale (lato ITO modellato ha bassa resistenza).
    2. Un vetro di ITO rivestito completamente tagliato (10 × 10 cm, resistenza: 30 ~ Ω) a una dimensione inferiore (10 x 12 mm) di un tagliavetro a Punta diamante. Controllare la resistenza della superficie del vetro per sapere quale lato è rivestito con ITO.
    3. Preparare una soluzione di lavaggio con 60 mL di Extran MA01 e 240 mL di acqua distillata in un recipiente di vetro (~ 500 mL). Ammollo sopra preparato lastre di vetro di ITO nella soluzione accuratamente in modo tale che la superficie di ogni lastra di vetro non venga a contatto uno con l'altro. In caso di lavaggio molte lastre di vetro di ITO, si consiglia di utilizzare un supporto (ad es., shampoo spazzola).
    4. Mettere le lastre di vetro vaso contenente ITO in bagno ad ultrasuoni e Sonicare esso per 30 min. Dopo la decantazione la soluzione di lavaggio, sciacquare il vaso contenente, lastre di vetro di ITO in 200 mL di acqua ultrapura per tre volte.
    5. Aggiungere 300 mL di acqua ultrapura e Sonicare la nave per 20 min. Quindi, rimuovere l'acqua per decantazione. Ripetere questo ciclo di lavaggio con acqua ultrapura per tre volte. Per ogni ciclo di lavaggio, è necessario controllare la disposizione delle lastre di vetro di ITO nel recipiente in modo che le superfici delle piastre non sono collegate uno a altro.
    6. Dopo aver terminato i cicli di lavaggio, asciugare le lastre di vetro di ITO uno per uno attraverso il flusso di gas di azoto. Quando mettere le lastre di vetro di ITO il pulito luogo, mantenere la superficie di ITO verso l'alto al fine di evitare danni o contaminazione della superficie.
  2. Fabbricazione di PEDOT+ ITO vetro piatto rivestito
    1. Mettere il flaconcino di vetro contenente una soluzione di nitrometano di poly(3,4-ethylenedioxythiophene) -co-poli (glicol etilenico) drogato con perclorato (PEDOT+, 0,7% in peso) in un bagno ad ultrasuoni e Sonicare per 60 min ottenere una soluzione ben dislocata.
    2. Posto l'ITO completamente rivestito lastra di vetro sul rotatore della spalmatrice di spin con il montante di rivestimento superficiale di ITO. Soffiare via la polvere dalla superficie ITO utilizzando una pistola ad aria compressa azoto. Trasferire con cautela 50 µ l di soluzione PEDOT+ appena lisati mediante mediante pipetta.
    3. Fabbricare il film PEDOT+ facendo girare la piastra ad una velocità di 1000 giri/min per 60 s in condizioni ambiente (~ 25 ° C, umidità: ~ 45%). Tenere il PEDOT+ rivestito di lastre di vetro di ITO le condizioni ambientali per 1 h senza cottura.
  3. Fabbricazione della cella di vetro di ITO
    1. Rimuovere la polvere da lastre di vetro di ITO modellato utilizzando una pistola ad aria compressa azoto.
    2. Strofinare il volto di ITO di lastre di vetro (10 x 10 mm) con rayon panno accuratamente con una macchina di sfregamento. Durante l'intero processo, è necessario utilizzare una pistola ad aria compressa azoto per evitare la contaminazione di polveri.
    3. Eseguire le procedure seguenti in un luogo che può evitare la contaminazione di polveri, idealmente in una camera pulita.
    4. Mescolare una goccia di adesivo ottico e una quantità di riso e medie di perline di vetro.
    5. Stabiliscono il PEDOT+ rivestito lastra di vetro di ITO sul tavolo con il montante di rivestimento superficiale di PEDOT+ . Mettere una piccola quantità della miscela adesiva sul PEDOT+ rivestito lastra di vetro di ITO dove i quattro angoli dell'ITO fantasia vetro piatto Vieni.
    6. Metti la lastra di vetro di ITO modellato sul PEDOT+ rivestito lastra di vetro di ITO in modo tale che le superfici di ITO le due lastre di vetro sono di fronte alla vicenda per fabbricare una cella. Spingere delicatamente i quattro angoli della cella. Confermare un gap di cellulare uniforme dalla scomparsa di un modello di frangia osservato sulla superficie della cellula.
    7. Irradiare la cella di vetro ITO sopra con una lampada di 365 nm UV per 20 s a rafforzare l'adesione.
    8. Scaldare la cella sopra su un elemento riscaldante a 100 ° C per 3 h di continuare a rafforzare l'adesione.
    9. Collegare due fili conduttori a ciascuno della zona ITO delle lastre vetrate nella cella di saldatura ad ultrasuoni.

3. gli esperimenti di modulazione di colore

  1. Introduzione della miscela LC colesterico nella cella di vetro di ITO per la fabbricazione del dispositivo LC
    1. Per la movimentazione di facilmente, fissare i cavi di cui sopra preparato cella in vetro per un vetrino da microscopio con un nastro isolante.
    2. Scaldare il flaconcino di vetro contenente la miscela di LC colesterico a 80 ° C per 10-15 min su un elemento riscaldante. Anche riscaldare la cella di vetro di ITO e una spatola, che viene utilizzata per trasferire il campione, alla stessa temperatura.
    3. Trasferire una piccola quantità della miscela calda colesterico LC utilizzando la spatola riscaldata rapidamente al divario di due lastre di vetro di ITO della cella. Colmare il divario tra le due lastre per azione capillare, che prende ~ 60 s.
    4. Abbassare la temperatura della fase calda in modo che la temperatura della cella raggiunge i 37 ° C.
    5. Spingere il centro del dispositivo ad esporre colore riflesso luminoso.
  2. Esperimenti di modulazione di colore utilizzando un microscopio ottico digitale.
    1. Applica + 1.5 e 0 V alternativamente al dispositivo LC per 4 s e 8 s, rispettivamente, utilizzando un potenziostato a 37 ° C. I valori di tensione sono definiti per non-PEDOT+-elettrodo rivestito di ITO in riferimento che per PEDOT+-elettrodo rivestito di ITO nel dispositivo. Osservare e registrare il cambiamento di colore del dispositivo LC digitale microscopio ottico.
  3. Esperimenti di modulazione di colore spettrometrica
    1. Utilizzare i seguenti parametri di installazione di spettrofotometro UV-vis: modalità fotometrica: %T, risposta: veloce, larghezza di banda: 1,0 nm, velocità di scansione: 2.000 nm/min, intervallo di scansione: 800 a 300 nm
    2. Per la misurazione di base, inserire la fase calda lo spettrofotometro senza il dispositivo di LC. Assicurarsi che il foro di osservazione sia posizionato correttamente nel percorso ottico dello spettrofotometro e l'angolo di incidenza è 0°. Monitorare il valore di trasmittanza in tempo reale a una determinata lunghezza d'onda cui valore viene ingrandita mediante regolazione della posizione della fase calda. Quindi avviare per la misurazione di base.
    3. Posizionare il dispositivo di LC in questa fase calda e quindi, posizionare la fase calda nella posizione appropriata in modo stesso come descritto al punto 3.3.2. Avviare la misurazione e registrare lo spettro.
    4. Applica + 1.5 V per 4 s e iniziare la misurazione. Dopo la misurazione, applicare 0 V per 8 s e, ancora una volta, iniziare la misurazione.
    5. Applicare alternativamente + 1.5 e 0 V per 100 volte al dispositivo LC per 4 s e 8 s, rispettivamente, utilizzando un potenziostato. Trasmittanza record ad una lunghezza d'onda designata (510 nm) durante i cicli di applicazione di tensione.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Representative Results

Fotografie, spettri di trasmittanza e trasmittanza dipendente tempo cambiare profili a 510 nm sono raccolti per il dispositivo di LC contenente FcD-drogati (3,1% in moli) colesterico LC in presenza di EMIm-OTf (3.0 mol %) durante i cicli di applicazione di tensione tra 0 e + 1.5 V a 37 ° C.

La miscela di LC che contiene FcD (mol 3,1%), EMIm-OTf (3.0 mol %) e 5OCB ha esibito una fase di mezzo colesterico da 46,8 ° C a 3,2 ° C in raffreddamento e da 4,8 ° C a 49,7 ° C il riscaldamento confermata dalla misura di calorimetria differenziale scansione (frequenza di scansione: 5 ° C/min). Il dispositivo di LC che contiene questa miscela ha esibito un colore riflesso luminoso (Figura 2A-io) cui band di riflessione centrata 467 nm è stato chiaramente osservato nel suo spettro di trasmittanza (Figura 2B-io) a 37 ° C. La forma dello spettro di trasmittanza di questo materiale di LC nella cella era tipica di colesterico LCs1,2, dove la larghezza di banda Δλ (= 45 nm) è d'accordo con il valore stimato (53 nm) calcolato sul (ordinaria n o = 1,53)32 e straordinaria (ne = 1.71)32 indici di rifrazione di 5OCB. Ciò indica che le molecole di LC sono allineate in modo omogeneo nella cella che è stato raggiunto semplicemente strofinando la superficie del substrato di vetro senza filmato d'orientamento, permettendo per chiara osservazione dello spettro luminoso colore e trasmittanza.

Quando una tensione di + 1.5 V è stata applicata al dispositivo LC, il colore di riflessione ha cambiato immediatamente dal blu al verde (485 nm, Figura 2A-II e Figura 2B-II). Applicazione di 0 V successiva ha provocato il recupero del colore blu iniziale (467 nm, Figura 2A-III e Figura 2B-III). Questo ciclo può essere ripetuto più volte con degradazione minima di trasmittanza (Figura 2C) dovuto un disordine orientazionale delle molecole LC che può essere riparato semplicemente applicando un taglio. Analisi quantitativa ha rivelato che i cambiamenti di colore di avanti e indietro sono stati completati nel solo 0,4 s e 2.7 s, rispettivamente, basato sul cambiamento 90% di trasmittanza a 510 nm (Figura 2D). Va osservato che questo dispositivo riflettente colesterico di LC è di gran lunga il più veloce nella risposta e più basso in tensione di funzionamento tra quelli progettati per essere azionati elettricamente24,25,26,27 ,28,29,30,31,33,34.

Abbiamo anche fabbricato una cella con un elettrodo ITO modellato con una figura di "UT" utilizzando FcD-drogati (3,1% in moli) LC colesterico contenente EMIm-OTf (3.0 mol %). Alternando l'applicazione del + 1,5 V e 0 V fatto la figura di lampeggiare (Figura 3).

Figure 1
Figura 1 : Struttura chimica del drogante chirali redox-sensibile FC D e il meccanismo per la riflessione di cambiamento di colore. (A, B) Strutture chimiche di FcD e sua ossidato formano FcD+. Passo dell'elica P della LC colesterico composto da 5OCB e FcD diventa più lungo sopra l'ossidazione di FcD che induce l'abbassamento del suo β di potenza torsione elicoidaleM. (C) illustrazione del meccanismo di modulazione elettrochimica del colore riflesso. Adattato con permesso da J. em. Chem. Soc. 140, 10946-10949 (2018). Copyright 2018 American Chemical Society. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 2
Figura 2 : Risposta elettrica del colore riflesso del dispositivo LC colesterico. Fotografie (A) e (B) gli spettri di trasmittanza di FcD-drogati (3,1% in moli) Dispositivo di LC contenente 3,0% in moli di EMIm-OTf in 5OCB nel suo stato iniziale (I), dopo l'applicazione di + 1.5 V per 4 s (II) e successiva applicazione di 0 V per 8 s (II) a 37 ° C. (C) cambiamenti nella trasmissione del dispositivo LC 510 nm all'accensione la tensione applicata tra 0 v e + 1.5 (D) dettagli della trasmittanza cambiano dispositivo LC 510 nm. Adattato con permesso da J. em. Chem. Soc. 140, 10946-10949 (2018). Copyright 2018 American Chemical Society. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Figure 3
Figura 3 : Dispositivo di visualizzazione prototipo. Una cella di ITO-fantasia contenente FcD- e LC colesterico EMIm-OTf-drogati con un rapporto di doping di 3.1 e 3.0 mol %, rispettivamente. La cella può lampeggiare la figura del "UT" commutando alternativamente la tensione applicata tra 0 V e + 1.5. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Discussion

Su richiesta di + 1.5 V verso l'alto elettrodo ITO (Figura 1,C), FcD subisce una reazione di ossidazione per generare FcD+. Come la forza di torsione elicoidale del FcD+ (101 µm-1, Figura 1B) è inferiore a quella del FcD (116 µm-1, Figura 1A)19, la passo dell'elica del LC colesterico diventa più lungo e così sposta la lunghezza d'onda di riflesso ad una regione di lunghezza d'onda più lunga da 467 nm a 485 nm. Base alla potenza di torsione elicoidale, il rapporto tra FcD e FcD+ nella miscela LC allo stato stazionario può essere calcolato per essere 71:29. Se tutti i FcD nella miscela di LC è ossidato per formare FcD+, la lunghezza d'onda di riflessione dovrebbe essere 536 nm, che è molto più lunga rispetto a quella osservata per il dispositivo di LC. Il motivo per il tasso di conversione basso è probabilmente dovuto l'avvenimento di una reazione inversa (riduzione della FcD+) che si svolgono a livello di interfaccia della miscela di LC e la pellicola PEDOT+ (Figura 1C). L'applicazione di una tensione superiore ha indotto una gamma molto più ampia del colore MAIUSC19. Ad esempio, quando abbiamo applicato + 2,5 V, il cambiamento di colore era più significativo (623 nm, arancione). Tuttavia, questo cambiamento di colore non era rovesciabile. Quando abbiamo preso un voltammogram ciclico (CV) di FcD, suo potenziale di semionda appare in +0.61 V e irreversibile picco appare al + 2,2 V19. Di conseguenza, la tensione di guida appropriata dovrebbe essere tra +0.61 e + 2,2 V.

Il ruolo del film è composto da poly(3,4-ethylenedioxythiophene) -co-poly (glicole etilenico) drogato con perclorato35 (PEDOT+) è una coppia redox che può accettare l'elettrone da FcD per compensare la carica. Infatti, possiamo osservare la diminuzione della trasmittanza a circa 600 nm (Figura 2B-II), che è caratteristico per la ridotta PEDOT+36. Se non si utilizza il film PEDOT+ , nessun cambiamento di colore di riflessione ha avvenuto sotto la stessa tensione condizioni19. Si noti che un film di PEDOT/PSS37, uno dei più popolari PEDOT derivati, non è appropriato per questo dispositivo, come il colore riflesso cambia gradualmente senza applicazione di tensione. Questo è probabilmente dovuto a qualche reazione irreversibile tra FcD e altamente acide PSS.

Il tempo di modulazione di colore per questo dispositivo è di 0,4 s e 2.7 s e quindi la velocità di risposta è 45 nm/s e 7 nm/s per cambiamenti di colore di avanti e indietro, rispettivamente. La velocità media è di 26 nm/s. Questo è straordinariamente veloce tra qualsiasi altro elettricamente colore modulabile colesterico LCs. Nel 2010, Bunning e co-autori segnalati27 un elettromeccanico sintonizzabile dispositivo colesterico LC colore che può cambiare la sua riflessione colori in 3-5 s. Nel campo del visibile, la velocità di modulazione di colore potrebbe essere calcolata come ~ 17 nm/s. Nessun altro esempio26,29,30,31,33,34 è stato segnalato per superare questa velocità prima nostro Studio19. Va inoltre osservato che la tensione di 1,5 V necessaria per la modulazione del colore nel dispositivo è significativamente inferiore rispetto a quelli precedentemente segnalati24,25,26,27, 28 come hanno in genere richiesto oltre 40 V.

Abbiamo dimostrato il protocollo per la realizzazione di un dispositivo di visualizzazione LC colesterico riflettente, contenente FcD-drogato LC come una componente attiva. Questo è il primo esempio per un LC colesterico che può cambiare il suo colore di riflessione all'applicazione di una tensione 1.5 V à partir. In questa condizioni di tensione, il cambiamento di colore di riflessione si svolge entro 0,4 s, che è anche una velocità senza precedenti. In precedenza, la modulazione del colore di riflessione del colesterico LCs può essere realizzabile solo applicando ad alta tensione (in genere oltre 40 V). Questa metodologia, d'altra parte, in grado di modulare il colore riflesso anche utilizzando ordinaria 1,5 V pile a secco. Questo dispositivo di visualizzazione colesterico basati su LC spiana la strada allo sviluppo di display riflettenti di prossima generazione.

Subscription Required. Please recommend JoVE to your librarian.

Disclosures

Non abbiamo nulla di divulgare.

Acknowledgments

Ringraziamo il dottor Keisuke Tajima da RIKEN Center per emergente scienza della materia per discussioni importanti. Una parte di questo lavoro è stato condotto presso la piattaforma avanzata nanotecnologia di caratterizzazione dell'Università di Tokyo, supportato dal Ministero della pubblica istruzione, cultura, sport, scienza e tecnologia (MEXT), Giappone. Questo lavoro è stato sostenuto finanziariamente da una sovvenzione di JSP per la ricerca scientifica (S) (18H 05260) su "Materiali innovativi funzionale basato su scienza molecolare interfaccia multiscala" per T.A. Y.I. è grato per una sovvenzione di JSP per sfidare Ricerca esplorativa (16K 14062). S.T. grazie al JSPS Young Scientist Fellowship.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
1-Ethyl-3-methylimidazolium Trifluoromethanesulfonate, 98% TCI E0494
4-Cyano-4'-pentyloxybiphenyl, 98% TCI C1551
Diamond tipped glass cutter AS ONE 6-539-05
Dichloromethane, 99.5% KANTO CHEMICAL 10158-2B HPLC grade
Differential Scanning Calorimeter METTLER TOLEDO DSC 1
Digital microscope  KEYENCE VHX-5000
Extran MA01 Merck 107555
Fully ITO-coated glass plate Costum order, Resistance: ~30Ω
Glass beads Thermo Fisher Scientific 9005 5 ± 0.3 μm in diameter
Hot stage INSTEC mK1000
ITO-patterned glass plate Costum order, Resistance: ~30Ω
Oil rotary vacuum pump SATO VAC TSW-150 Pressure: ~5 Pa
Optical adhesive Noland NOA81
Poly(3,4-ethylenedioxythiophene), bis-poly(ethyleneglycol), lauryl terminated Sigma Aldrich 687316 0.7 wt% (dispersion in nitromethane)
Potentiostat TOHO TECHNICAL RESEARCH PS-08
Rubbing machine EHC MRJ-100S
Spectrophotometer JASCO V-670 UV/VIS/NIR
Spin coater MIKASA 1H-D7
Ultrapure water Merck  Milli-Q Integral 3
Ultrasonic bath AS ONE ASU-2 Power: 40 W
Ultrasonic soldering KURODA TECHNO SUNBONDER USM-IV
UV lamp AS ONE SLUV-4 Power: 4 W

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Chandrasekhar, S. Liquid Crystals. Cambridge University Press. Cambridge. (1992).
  2. Blinov, L. M., Chigrinov, V. G. Electrooptic Effects in Liquid Crystal Materials. Springer-Verlag. New York. (1994).
  3. Pieraccini, S., Masiero, S., Ferrarini, A., Spada, G. P. Chirality transfer across length-scales in nematic liquid crystals: fundamentals and applications. Chemical Society Reviews. 40, (1), 258-271 (2011).
  4. Eelkama, R., Feringa, B. L. Amplification of chirality in liquid crystals. Organic & Biomolecular Chemistry. 4, (20), 3729-3745 (2006).
  5. Wang, L., Li, Q. Stimuli-Directing self-organized 3D liquid-crystalline nanostructures: from materials design to photonic applications. Advanced Functional Materials. 26, (1), 10-28 (2016).
  6. Bisoyi, H. K., Li, Q. Light-directing chiral liquid crystal nanostructures: from 1D to 3D. Accounts of Chemical Research. 47, (10), 3184-3195 (2014).
  7. van Delden, R. A., Koumura, N., Harada, N., Feringa, B. L. Unidirectional rotary motion in a liquid crystalline environment: color tuning by a molecular motor. Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America. 99, (8), 4945-4949 (2002).
  8. Mathews, M., Tamaoki, N. Planar chiral azobenzenophanes as chiroptic switches for photon mode reversible reflection color control in induced chiral nematic liquid crystals. Journal of the American Chemical Society. 130, (34), 11409-11416 (2008).
  9. Huang, Y., Zhou, Y., Doyle, C., Wu, S. -T. Tuning the photonic band gap in cholesteric liquid crystals by temperature-dependent dopant solubility. Optics Express. 14, (3), 1236-1242 (2006).
  10. Hu, W., et al. Magnetite nanoparticles/chiral nematic liquid crystal composites with magnetically addressable and magnetically erasable characteristics. Liquid Crystals. 37, (5), 563-569 (2010).
  11. Han, Y., Pacheco, K., Bastiaansen, C. W. M., Broer, D. J., Sijbesma, R. P. Optical monitoring of gases with cholesteric liquid crystals. Journal of the American Chemical Society. 132, (9), 2961-2967 (2010).
  12. Kelly, J. A., et al. Responsive photonic hydrogels based on nanocrystalline cellulose. Angewandte Chemie International Edition. 52, (34), 8912-8916 (2013).
  13. Coles, H., Morris, S. Liquid-crystal lasers. Nature Photonics. 4, (10), 676-685 (2010).
  14. Xiang, J., et al. Electrically tunable laser based on oblique heliconical cholesteric liquid crystal. Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America. 113, (46), 12925-12928 (2016).
  15. Song, M. H., et al. Effect of phase retardation on defect-mode lasing in polymeric cholesteric liquid crystals. Advanced Materials. 16, (9-10), 779-783 (2004).
  16. White, T. J., McConney, M. E., Bunning, T. J. Dynamic color in stimuli-responsive cholesteric liquid crystals. Journal of Materials Chemistry. 20, (44), 9832-9847 (2010).
  17. Bisoyi, H. K., Bunning, T. J., Li, Q. Stimuli-driven control of the helical axis of self-organized soft helical superstructures. Advanced Materials. 30, (25), 1706512 (2018).
  18. Bisoyi, H. K., Li, Q. Light-driven liquid crystalline materials: from photo-induced phase transitions and property modulations to applications. Chemical Reviews. 116, (26), 15089-15166 (2016).
  19. Tokunaga, S., Itoh, Y., Tanaka, H., Araoka, F., Aida, T. Redox-responsive chiral dopant for quick electrochemical color modulation of cholesteric liquid crystal. Journal of the American Chemical Society. 140, (35), 10946-10949 (2018).
  20. Step̌nicǩa, P. Ferrocenes: Ligands, Materials and Biomolecules. John Wiley & Sons Ltd. Chichester. (2008).
  21. Togni, A., Hayashi, T. Ferrocenes: Homogeneous Catalysis, Organic Synthesis, Materials Science. VCH Verlagsgesellschaft. Weinheim. (1995).
  22. Fukino, T., Yamagishi, H., Aida, T. Redox-responsive molecular systems and materials. Advanced Materials. 29, (25), 1603888 (2017).
  23. Goh, M., Akagi, K. Powerful helicity inducers: axially chiral binaphthyl derivatives. Liquid Crystals. 35, (8), 953-965 (2008).
  24. Xianyu, H., Faris, S., Crawford, G. P. In-plane switching of cholesteric liquid crystals for visible and near-infrared applications. Applied Optics. 43, (26), 5006-5015 (2004).
  25. Lin, T. H., et al. Electrically controllable laser based on cholesteric liquid crystal with negative dielectric anisotropy. Applied Physics Letters. 88, (6), 061122 (2006).
  26. Bailey, C. A., et al. Surface limitations to the electro-mechanical tuning range of negative dielectric anisotropy cholesteric liquid crystals. Journal of Applied Physics. 111, (6), 063111 (2012).
  27. Bailey, C. A., et al. Electromechanical tuning of cholesteric liquid crystals. Journal of Applied Physics. 107, (1), 013105 (2010).
  28. Xiang, J., et al. Electrically tunable selective reflection of light from ultraviolet to visible and infrared by heliconical cholesterics. Advanced Materials. 27, (19), 3014-3018 (2015).
  29. Hu, W., et al. Electrically controllable selective reflection of chiral nematic liquid crystal/chiral ionic liquid composites. Advanced Materials. 22, (4), 468-472 (2010).
  30. Choi, S. S., Morris, S. M. M., Huck, W. T. S., Coles, H. J. Electrically tuneable liquid crystal photonic bandgaps. Advanced Materials. 21, (38-39), 3915-3918 (2009).
  31. Tokunaga, S., et al. Electrophoretic deposition for cholesteric liquid-crystalline devices with memory and modulation of reflection colors. Advanced Materials. 28, (21), 4077-4083 (2016).
  32. Sen, M. S., Brahma, P., Roy, S. K., Mukherjee, D. K., Roy, S. B. Birefringence and order parameter of some alkyl and alkoxycyanobiphenyl liquid crystals. Molecular Crystrals and Liquid Crystals. 100, (3-4), 327-340 (1983).
  33. McConney, M. E., et al. Electrically induced color changes in polymer-stabilized cholesteric liquid crystals. Advanced Optical Materials. 1, (6), 417-421 (2013).
  34. Choi, S. S., Morris, S. M., Huck, W. T. S., Coles, H. J. The switching properties of chiral nematic liquid crystals using electrically commanded surfaces. Soft Matter. 5, (2), 354-362 (2009).
  35. Sapp, S., Luebben, S., Losovyj, Y. B., Jeppson, P., Schulz, D. L., Caruso, A. N. Work function and implications of doped poly(3,4-ethylenedioxythiophene)-co-poly(ethylene glycol). Applied Physics Letters. 88, (15), 152107 (2006).
  36. Groenendaal, L., Jonas, F., Freitag, D., Pielartzik, H., Reynolds, J. R. Poly(3,4-ethylenedioxythiophene) and its derivatives: past, present, and future. Advanced Materials. 12, (7), 481-494 (2000).
  37. Kirchmeyer, S., Reuter, K. Scientific importance, properties and growing applications of poly(3,4-ethylenedioxythiophene). Journal of Materials Chemistry. 15, (21), 2077-2088 (2005).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Usage Statistics