Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

Medicine

Transient Medio occlusione dell'arteria cerebrale Modello di Stroke neonatale nei ratti P10

doi: 10.3791/54830 Published: April 21, 2017

Introduction

Ictus durante il periodo neonatale è una causa importante di morte e disabilità, che si verificano in ben 1 a 2.300 nati vivi 1. Questo porta a sviluppo del sistema nervoso centrale alterata e aumentata morbilità a lungo termine, tra cui una maggiore incidenza di epilessia, paralisi cerebrale, ritardo mentale, e altri tipi di motore o disfunzione cognitiva. Gli effetti per tutta la vita di ictus precoce rendono modelli animali traslazionali essenziale per esaminare i meccanismi di danno e riparazione in questa popolazione, comprese le strategie per proteggere il cervello danneggiato o per migliorare la riparazione.

Diversi modelli di ischemia sono stati utilizzati per studiare le lesioni cerebrali in animali adulti, e mentre la Rice-Vannucci (Modificata Levine) 2 procedura viene comunemente utilizzato per studiare danno ipossico-ischemico nel cervello in via di sviluppo, focale ischemia-riperfusione è un meccanismo distinto di lesioni provocando lesioni focali, con un nucleo ferito e Penumbra e tessuti remoto indenne. I modelli Koizumi 3 e 4 Longa stati sviluppati in ratti adulti per raggiungere transitoria occlusione dell'arteria cerebrale media attraverso l'arteria carotide comune (CCA) e l'arteria carotide esterna (ECA), rispettivamente. In entrambi i modelli, la legatura permanente e cauterizzazione di rami dell'arteria sono importanti per ridurre al minimo il sanguinamento e di snellire la procedura chirurgica, che provoca anche effetti negativi sulla capacità dell'animale di alimentare e ad aumentare di peso dopo un trauma. Inoltre, ci sono distinti meccanismi di lesione nel cervello immaturo e modelli specifici di lesioni visti come risultato.

Più di recente, ictus photothrombotic (metodo Rose-Bengal) 5 e permanente legatura MCA 6 sono stati utilizzati per studiare ictus neonatale e adulti. Sia ictus photothrombotic e MCA legatura creano variazioni permanenti del flusso sanguigno cerebrale che si traducono in una mancanza di reperfusionico. Riperfusione è un componente critico di sviluppo e nella progressione di lesioni focali, con maggiore eccitotossicità, formazione di radicali liberi, e la produzione di ossido nitrico che porta alla morte cellulare ritardata che coinvolge cascate di segnalazione che sono distinti dalla fase ischemica 7. Ipossia-ischemia coinvolge permanente legatura unilaterale carotide seguita da ipossia globale, che varia da causa di danno ipossico-ischemico nell'uomo e non causa un pattern lesione focale costante, rendendo studio del nucleo danneggiato e penombra più impegnativo.

Abbiamo precedentemente descritto un modello ictus ischemia-riperfusione non emorragica nel ratto immaturo utilizzando transitoria cerebrale media occlusione dell'arteria (MCAO) 8, 9, 10. Questo è un metodo meno invasivo che accede e occlude il MCA attraverso l'arteria carotide interna senza ligati permanenteo cauterizzazione. Questo fornisce un modello di lesione simile alla causa più comune di ictus nel periodo perinatale 11, 12. Questo modello di ischemia-riperfusione dei risultati lesioni danni al corpo striato ipsilaterale e la corteccia parieto-temporale. Questo modello di tMCAO permette anche il controllo sulla gravità delle lesioni variando la durata di occlusione. L'esame delle vie di segnalazione e cambiamenti istologici nel nucleo ferito e penombra e nel tessuto ipsilaterale e controlaterale illeso possono ulteriormente chiarire i meccanismi di danno e riparazione del cervello immaturo. Questo studio dimostrerà questo importante modello di lesione per il cervello in via di sviluppo.

Protocol

Tutta la ricerca animale è stato approvato dalla University of California, San Francisco il Comitato Animal Research ed è stata effettuata in conformità con la Guida per la cura e l'uso di animali da laboratorio (Dipartimento di Salute e Servizi Umani, Pubblicazione No. 85-23, 1985 ). Gli animali sono stati attentamente monitorati dai veterinari del Comitato Istituzionale UCSF cura degli animali ed uso (IACUC), accreditato dal AAALAC. Una femmina Sprague-Dawley con un 8 giorni di età lettiera (10 nidiate) è stato ottenuto. La madre e suoi cuccioli sono stati dati cibo e acqua ad libitum e alloggiati in una struttura di cura degli animali temperatura e luce controllata con l'arricchimento al giorno, secondo il protocollo IACUC, fino a quando i cuccioli sono stati 10 giorni di vita. Tutti gli strumenti chirurgici utilizzati in questa procedura sono stati sterilizzati in autoclave per garantire la sterilità. La sterilità delle punte strumento viene mantenuto per tutto l'intervento chirurgico.

1. occlusione dell'arteria cerebrale media

  1. Pesare il cucciolo e assicue che è il peso corretto (19-21 g). Anestetizzare il cucciolo in 3% isoflurano in 100% O 2 e assicurarsi che non v'è alcuna risposta ad una presa piede. Mantenere la temperatura superficiale del corpo tra 35,5 ° C e 37 ° C con l'uso di una piastra elettrica sotto la fase chirurgica.
  2. Fissare l'animale in posizione supina con nastro attraverso le zone di spalla. Utilizzando tamponi di cotone sterile, tamponare la zona cervicale anteriore con soluzione di povidone-iodio seguito da un tampone di 70% di etanolo in acqua bidistillata, alternando ogni soluzione per quattro tamponi totali.
  3. Localmente infiltrarsi bupivacaina 0,25% nel sito di incisione previsto. Utilizzando uno stereoscopio, fare una linea mediana 5 a 7 mm anteriormente incisione cervicale per esporre l'arteria carotide comune (CCA). Mettere 2-4 divaricatori per mantenere la cavità aperta e l'arteria esposto.
  4. Individuare l'arteria carotide interna (ICA), arteria occipitale (OA), e l'arteria carotide esterna (ECA). Lo sposo le arterie per avere una visione chiara. essere autoeful non disturbare il nervo vago.
    NOTA: per cuccioli sham, l'inicision viene lasciata aperta e le arterie sono esposti, dopo di che l'incisione viene suturata chiuso. Il tempo totale anestesia è equivalente a quello della chirurgia occlusione.
  5. Tagliare 1,5 cm di 6-0 seta filo intrecciato di sutura. Unbraid sutura, estraendo filamenti singoli. Assicurarsi che i singoli filamenti sono pulite e non sfilacciato.
    NOTA: Se necessario, smoothe le estremità sfilacciate immergendo il singolo filo in acqua sterile e governare il filamento con punte forcep.
  6. Tenendo il filo di sutura con una pinza 45 gradi, spostare la pinza in un movimento ampio arco di passare sotto l'ICA in modo che le punte forcep emergono tra ACI e OA.
    NOTA: Se la dissezione è fatto bene, questo passaggio sarà relativamente facile. Se l'ICA e OA si toccano, fare attenzione a non rompere le arterie quando si utilizza la pinza per isolare l'ICA. In caso di emorragia, applicare pressione dell'arteria con la pinza finol'emorragia si ferma. Assorbire il sangue con un tampone sterile.
  7. Afferrare l'estremità del filo di sutura che viene trattenuto dalle pinze e tirarlo in modo che alla fine è di facile accesso. Rilasciare il filo dalla pinza e sostenere le pinze da sotto l'ICA, invertendo il moto al passo 1.5 (Figura 1A).
  8. Legare una legatura temporaneo intorno ICA alla base, più vicino a dove si separa dal CCA.
    NOTA: È importante legare il nodo in modo che l'estremità del filo che verrà tirato per rimuovere il nodo è sufficientemente lungo (maggiore di 1 mm, inferiore a 3 mm) di afferrare facilmente con una pinza, mentre assicurando che v'è un quantità appropriata di filamento di sutura sull'altro lato del nodo di svincolo.
  9. rientrare con cura l'ICA lateralmente e utilizzare una clip per fissare il filo di pelle in eccesso vicino alla regione ascellare sul lato opposto l'incisione. Assicurarsi che questo filone retrattile è abbastanza tesa a fermare il flusso di sangue prima di procedere alla fase successiva, allaridurre al minimo il rischio di sanguinamento incontrollato. Si osservi che l'arteria è piatto e pallido.
    NOTA: Non esagerare con retrazione, in quanto può causare una rottura parziale o totale del ICA. La retrazione può essere regolata prima rendendo l'arteriotomia tirando il filo sul lato opposto alla clip.
  10. Utilizzare 45 ° pinze per afferrare un altro filo di sutura unbraided e loop sotto e intorno al ICA, come al punto 1.5. Posizionare questo filone lateralmente alla retrazione filamento (Figura 1B).
    NOTA: questo passaggio può essere fatto anche prima del ritiro. Se sicuri della qualità di retrazione, questo nodo può essere molto vagamente legato prima del passaggio successivo.
  11. Tagliare una metà arteriotomy 0,2 mm fra legature legati e non legati, che sbaglia più vicino alla legatura legato.
    NOTA: Il sangue rimanente nel arteria legato-off può svuotare attraverso l'arteriotomia ma non deve superare i 5 microlitri. Se il sanguinamento persiste, estrarre delicatamente il filo di retrazione ad aumentare retrazione, con cura per unvuoto danneggiare l'arteria dalla tensione eccessiva.
  12. Utilizzando un righello metrico, misurare la sutura occlusione e tagliare la sutura con una tolleranza supplementare di 2-3 mm per la rimozione del occlusore durante la riperfusione. Tenere l'occlusore con una pinza di 45 gradi e utilizzare pinze diritte per creare una curva alla lunghezza appropriata per raggiungere la MCA, segnando un punto di sosta per l'avanzamento.
    NOTA: A 10 mm Lunghezza occlusione dalla punta fine silicone per la curva è utilizzata per P10 Sprague Dawley o Long Evans cuccioli di ratto in questo intervallo di peso.
  13. Utilizzando 45 ° pinze, alimentare il nylon occlusione sutura siliconata nel arteriotomia e far avanzare la sutura alla curva che segna la distanza predeterminata al MCA (Figura 1C). Assicurarsi che il progresso si sente liscia; interrompere immediatamente l'avanzamento se si avverte resistenza. Durante l'avanzamento, mirare la sutura in una direzione che è parallela al CC / ECA, verso la testa.
    NOTA: se la sutura è dorsalmente avanzata, versocolonna vertebrale dell'animale, si può incorrere in arteria pterigopalatino (PTA). In caso di resistenza dopo 3-5 mm di avanzamento, la sutura ha colpito la giunzione PTA. Back L'occlusore fuori dell'arteria fino a quando la testa di silicone è vicino al arteriotomia prima di regolare il senso di avanzamento. Non è necessario rimuovere completamente l'occlusore dalla arteriotomia.
  14. Fissare l'occlusore legando una legatura temporanea, utilizzando il filo dal punto 1.10 (Figura 1D).
  15. Rimuovere la clip divaricatore. Tagliare i fili di entrambe le legature temporanei in modo che il filamento del nodo che viene tirato per rimuovere il nodo è facile da afferrare con una pinza diritte ed è più lungo del filo che viene tirato per stringere il nodo.
    NOTA: I fili devono essere abbastanza breve in modo che non si aggrovigliano nella cavità dopo la chiusura.
  16. Rimuovere i divaricatori e chiudere la cavità con 6-0 seta intrecciato per creare tre o quattro punti staccati.
  17. Rimuovere il cucciolo daanestesia e posizionarlo su una piastra elettrica in aria ambiente. Monitorare il cucciolo fino a che non ha ripreso conoscenza sufficiente a mantenere decubito sternale e garantire che essa ha pienamente recuperato prima di tornare alla diga. Assicurarsi che il cucciolo mantiene una temperatura superficiale del corpo tra 35,5 ° C e 37 ° C.
  18. Durante occlusione, risonanza magnetica pesata in diffusione (DW-MRI) sotto anestesia con isoflurano può essere utilizzato per verificare l'induzione appropriata di lesioni. La Figura 2 mostra danno ischemico in corso rilevato da DW-MRI durante tMCAO 9.
    NOTA: diffusione ponderato rotazione di imaging echo planare viene eseguita 10-15 minuti prima della riperfusione. L'intero cervello è ripreso con seriali sezioni coronali 2 mm di spessore utilizzando le seguenti impostazioni della sequenza di impulsi: TR / TE = 5,000 / 60 ms, 4 medie, campo visivo = 35 mm, matrice di dati = 128x128, diffusione durata gradiente = 20 ms, separazione = 29.7 ms, ampiezza = 70mt / m, e b-factor = 1.045 s / mm 2.Gli animali che presentano una mancanza di coinvolgimento corticale o di danno ischemico atipici, come ad esempio nel tronco encefalico, sono esclusi.

2. riperfusione

NOTA: occlusione viene eseguita per 3 ore a causare una quantità moderata-grave di lesioni che coinvolge il corpo striato e la corteccia.

  1. A circa 2 ore e 50 minuti dopo l'occlusione della MCA, anestetizzare il cucciolo in 3% isoflurano in 100% O 2. Mantenere la temperatura superficiale del corpo tra 35,5 ° C e 37 ° C con l'uso di una piastra elettrica sotto la fase chirurgica.
  2. Rimuovere le suture interrotte dal punto 1.16 e individuare la giunzione, che è caratterizzato da due legature e la coda della sutura occlusione.
    NOTA: animali sham-operati sono indotti e rimangono sotto anestesia per un periodo di tempo equivalente agli animali occlusi. L'incisione viene nuovamente aperto e suturato chiuso. Per gli animali sham-operati, procedere al punto 2.11.
  3. attentamente untieil nodo più laterale precedentemente legato a passo 1.14 tirando il filo più lungo.
    NOTA: Se v'è resistenza sciogliere il nodo, fermata per assicurare che la corretta filamento del nodo viene tirato. Se la resistenza continua, aumentare l'ingrandimento per una migliore visualizzazione. Siate cauti quando svincolo, in quanto è possibile danneggiare l'arteria durante questa fase.
  4. Rimuovere il filo di sutura dalla cavità.
  5. Esattamente 3 h dopo MCA occlusione, lentamente la sutura occlusione fuori dell'arteria. Non ci sarà alcuna resistenza.
    NOTA: Nella maggior parte dei casi, non ci sarà alcun sanguinamento. Se si verifica una piccola quantità di sanguinamento, applicare pressione dell'arteria nel sito arteriotomia.
  6. Utilizzare pinze per applicare pressione al arteriotomia, come il passo successivo ripristina il flusso sanguigno ICA per riperfusione.
  7. sciogliere il nodo con attenzione mediale utilizzando lo stesso metodo come nel passaggio 2.3.
  8. Rimuovere il filo di sutura dal corpo e applicare un agente emostatico al arteriotomia per arrestare il sanguinamento. Assicurarsi che l'emorragia si è fermata.
    NOTA: Il ritorno della forma originale del arteria e di colore rosso conferma che il flusso di sangue ICA è stata restaurata.
  9. Rimuovere i divaricatori e chiudere la cavità con tre o quattro punti staccati di seta 6-0 intrecciata.
  10. Rimuovere il cucciolo dall'anestesia e posizionarlo su una piastra elettrica in aria ambiente. Monitorare fino a quando non ha ripreso conoscenza sufficiente a mantenere decubito sternale e garantire il pieno recupero prima di tornare alla diga. Assicurarsi che il cucciolo mantiene una temperatura superficiale del corpo tra 35,5 ° C e 37 ° C.
  11. Ispezionare i cuccioli al giorno per 5 giorni. Recprd il loro peso e controllare i siti di incisione a stretto contatto per un'adeguata guarigione. Rimuovere i punti di sutura dopo 7-14 giorni. Lesioni post-tMCAO può essere ripreso con la risonanza magnetica, se lo si desidera 9.
    NOTA: Gli animali possono perdere fino a 1 g di peso il primo giorno, ma in genere recuperare il peso senza l'intervento e di essere all'interno di un simile pesointervallo t a controlli da giorni 4-5. Raramente, un cucciolo può perdere il peso eccessivo o hanno difficoltà di alimentazione, che richiede sonda gastrica nutre per 2-3 giorni.
  12. A P21, pregiudizio può essere attendibilmente valutato con test comportamentali sensorimotorie, come rotarod o allevamento cilindro. Test cognitivi può essere effettuata già a 4-6 settimane di età utilizzando valutazioni, come il riconoscimento di oggetti romanzo o il labirinto di acqua Morris 13.
  13. Eutanasia i ratti mediante iniezione intraperitoneale di Euthasol (50 mg / kg) per il raccolto cervello 11, 12.
  14. Analisi istologica per valutare il volume lesioni o risposta agli interventi possono essere eseguite con violetto cresolo o colorazione H & E (Figura 3) 10.

Representative Results

La gravità del danno causato da tMCAO dipende in larga misura sia il tempo di occlusione e l'esperienza del chirurgo. A 90-minuti di occlusione spesso produce una lieve a moderata modello infortunio, mentre 3 h produce una lesione moderata-grave. Gravità del danno può essere valutato attraverso una varietà di metodi, tra cui la risonanza magnetica, l'istologia, o analisi comportamentali a breve oa lungo termine. La figura 2 illustra un esempio di DW-MRI eseguita 75 min in un'occlusione 90 min, confermando danno ischemico coinvolge l'emisfero ipsilaterale. Diffusione pesate dimostra aumentata diffusione nello striato ipsilaterale e la maggioranza della corteccia ipsilaterale, senza cambiamenti controlaterale, durante la fase ischemico acuto. Questo è correlato a un livello moderato di lesioni a lungo termine che coinvolge sia la corteccia e la materia grigia profonda.

L'occlusione dei risultati MCA inmorte cellulare che inizia nello striato per lesioni meno gravi e si sviluppa un peggioramento lesioni corticali e dell'ippocampo per tempi più lunghi di occlusione e lesioni più gravi. Durante l'ottimizzazione della tecnica chirurgica, come la determinazione della lunghezza di inserimento sutura, RM è consigliabile, in quanto consente la conferma della corretta sutura e visualizzazione di edema e progressione lesioni durante l'occlusione 14, 15, 16. Se la risonanza magnetica non è disponibile, H & E o colorazione viola cresolo sono metodi istologici semplici ed affidabili per determinare la morfologia lesioni e possono essere utilizzati in entrambi i punti temporali precoce e tardiva dopo il tMCAO. La figura 3 illustra uno schema lesione moderata a grave in esame istopatologico dopo 3 h occlusione, dimostrando formazione di cisti e il volume nel corpo striato omolaterale e la corteccia.

10.

Anche con lesioni lievi, modifiche dell'apparato locomotore, come la circuitazione e emiparesi, sono noti nel corso del periodo di occlusione. Con la ferita più grave, questi cambiamenti persistere dopo riperfusione. test comportamentali supplementare può essere utilizzato per valutare la gravità delle lesioni, tra cui rotarod o cilindro di prova di allevamento per la funzione sensomotoria e il labirinto di acqua Morris perla funzione cognitiva 13.

Figura 1
Figura 1: in diretta chirurgici Immagini della Procedura tMCAO. (A) Il primo filamento di sutura occhiello attorno al ICA, come illustrato nel passo 1.6. (B) La prima legatura temporaneo è legato e ICA è retratto. Il secondo filamento di sutura viene avvolta attorno alla ICA, lateralmente al primo filamento di sutura, come illustrato nel passo 1.9. (C) La siliconato sutura occlusione viene alimentato nel sito di arteriotomia, come illustrato nel passo 1.12. (D) La seconda legatura temporanea è legata per fissare l'occlusore in posizione, come illustrato nel passo 1.14. bar scala = 1 mm.

figura 2
Figura 2: MRI Durante Occlusione dimostra l'appropriato unilaterale Injury. Anteriore a posteriore, fette di immagini coronali del DW-MRI, eseguite durante 90 min occlusione, dimostrare maggiore diffusione coinvolge l'emisfero ipsilaterale (frecce), che è coerente con la lesione ischemica in corso nella fase acuta. Ristampato con il permesso di Stroke 11. Si prega di cliccare qui per vedere una versione più grande di questa figura.

Figura 3
Figura 3: unilaterale di lesioni che coinvolgono lo striato e la corteccia a 4 settimane seguenti tMCAO. Posteriore alla anteriore, cresolo-viola macchiato sezioni del cervello coronali (ogni 50 micron) raccolti da P38 animali dimostrano lesioni piuttosto gravi (le frecce indicano la formazione di cisti omolaterale e ridotto corticale eVolume striatale) dopo 3 h tMCAO a P10. Il foro circolare sul lato sinistro rappresenta un identificatore emisfero controlaterale. bar scala = 5 mm. Ristampato con il permesso di Neurobiology of Disease 12. Si prega di cliccare qui per vedere una versione più grande di questa figura.

Discussion

Passaggi critici all'interno del protocollo

In primo luogo, è importante mantenere normotermia decorrere dall'inizio di anestesia fino al completo recupero, in quanto non vi sono effetti di entrambi ipotermia 17 e 18 ipertermia sulla progressione del danno cerebrale sia in animali immaturi e maturi conoscere. In secondo luogo, garantendo nel contempo l'animale e ritraendo l'incisione, posizionamento ottimale per monitorare la respirazione e per assicurare che la trachea è libero di compressione è essenziale. Terzo, evitare schiacciamenti o allungamento del nervo vago, poiché ciò può causare variazioni della frequenza cardiaca con stimolazione vagale. In quarto luogo, poiché retrazione dell'ACI è necessario per controllare il sanguinamento durante l'arteriotomia, occorre prestare attenzione al grado di tensione durante la retrazione per evitare di danneggiare l'arteria. Se l'arteria non strappare dalla retrazione, o se v'è una scarsa un'incisione arteriotomia, l'animale deve essere escluso dall'analisi a causa del rischiodi emorragia e poveri riperfusione.

Modifiche e risoluzione di problemi

Usando MRI come guida, la lunghezza sutura può essere ottimizzato per garantire che la punta di silicone occlude correttamente la MCA per creare l'ischemia focale. Se la risonanza magnetica non è disponibile, i cuccioli possono essere eutanasia prima di riperfusione per la dissezione di visualizzare il posizionamento della sutura. Regolare la lunghezza della sutura come necessario. Il peso dei cuccioli altamente correlata con i requisiti di lunghezza occlusione sutura. Il tempo di occlusione può essere modificato per regolare il grado di gravità della lesione.

Inoltre, la forma e la lunghezza sutura sono critici. Per P10 ratti Sprague-Dawley e Long Evans pesatura 19-21 g 10 mm è la lunghezza ottimale di inserimento nella nostra esperienza. Ulteriore inserimento della sutura occlusione può causare perforazione del MCA. Inoltre, la coerenza nella forma del filamento di occlusione in ogni chirurgia si tradurrà in una maggiore consistenza del pregiudizio pattern 19, 20. Per questo motivo, si consiglia di utilizzare suture professionalmente realizzati per questo scopo specifico. E 'anche importante notare che il modello pregiudizio può variare tra gli operatori a causa delle differenze apparentemente minute a tecnica.

Limitazioni della tecnica

L'esecuzione di questa tecnica in un piccolo, lo sviluppo di roditore richiede esperienza significativa. Se eseguito correttamente, il chirurgo è in grado di causare un modello di lesioni molto coerente in tutti gli animali di diverse dimensioni e di raggiungere un tasso di sopravvivenza superiore al 95%. Inoltre, adeguati strumenti chirurgici sono essenziali. Gli strumenti chirurgici devono essere ben tenute a garantire che tutti i suggerimenti dello strumento si avvicinano in modo corretto.

Importanza di questa tecnica rispetto ai metodi esistenti o alternativi

Mentre ipossia-ischemia, o il modello di Rice-Vannucci 2

Le future applicazioni Dopo aver imparato questa tecnica

Questo modello è simile alla causa più comune di ictus nei neonati umani, un trombo occlusivo transitorio che si verifica durante il periodo perinatale 11, 21. L'eziologia non è del tutto chiara ed è più probabile multifattoriale, ma si presume nella maggior parte dei casi to derivare da emboli passando dalla placenta 11. Inoltre, molti nati con ictus perinatale presunta spesso presenti con attività convulsiva entro o sottile esame neurologico focale Anomalie 22. Questo rende l'utilizzo di un modello di lesioni traslazionale coerente per identificare i meccanismi di progressione lesioni e le possibili strategie terapeutiche cruciali.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Isoflourane Henry Schein 50033 anesthetic, at 3% 
Trinocular Surgioscope World Precision Instruments PSMT5N
Heating pad Sunbeam 000731-500-000 low to medium setting
IR Thermometer Extech Instruments 72-5270
Retraction kit for small animals  Fine Science Tools 18200-20
CermaCut Scissors Fine Science Tools 14958-09
Dumont #5SF Forceps Fine Science Tools 112522-00 2x
Dumont #5/45 Forceps Fine Science Tools 11251-35 2x
B-2 Micro Clamp Fine Science Tools 00398-02
Forcepts for Clamp Application Fine Science Tools 00072-14
Micro Vannas Scissors Fine Science Tools 15000-03 2mm cutting edge
Occlusion Sutures Doccol 602123PK10 701712PK5Re
Ruler Fine Science Tools
Hemostatic Agent  Avitene DVL1010590
6-0 Perma-Hand Silk Reverse CuttingSuture Ethicon 769G
Euthasol Virbac 710101 0.22 mL/kg
Cotton Tipped Applicators Henry Schein 100-9249
Laboratory Tape VWR 89097-990

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Grunt, S., et al. Incidence and outcomes of symptomatic neonatal arterial ischemic stroke. Pediatrics. 135, (5), 1220-1228 (2015).
  2. Rice, J. E., Vannucci 3rd, R. C., Brierley, J. B. The influence of immaturity on hypoxic-ischemic brain damage in the rat. Ann Neurol. 9, (2), 131-141 (1981).
  3. Koizumi, J., Yoshida, Y., Nakazawa, T., Ooneda, G. Experimental studies of ischemic brain edema. I: a new experimental model of cerebral embolism in rats in which recirculation can be introduced in the ischemic area. Jpn J Stroke. 8, (8), (1986).
  4. Longa, E. Z., Weinstein, P. R., Carlson, S., Cummins, R. Reversible middle cerebral artery occlusion without craniectomy in rats. Stroke. 20, (1), 84-91 (1989).
  5. Labat-gest, V., Tomasi, S. Photothrombotic ischemia: a minimally invasive and reproducible photochemical cortical lesion model for mouse stroke studies. J Vis Exp. (76), (2013).
  6. Renolleau, S., Aggoun-Zouaoui, D., Ben-Ari, Y., Charriaut-Marlangue, C. A model of transient unilateral focal ischemia with reperfusion in the P7 neonatal rat: morphological changes indicative of apoptosis. Stroke. 29, (7), 1454-1460 (1998).
  7. Perlman, J. M. Intervention strategies for neonatal hypoxic-ischemic cerebral injury. Clin Ther. 28, (9), 1353-1365 (2006).
  8. Derugin, N., Ferriero, D. M., Vexler, Z. S. Neonatal reversible focal cerebral ischemia: a new model. Neurosci Res. 32, (4), 349-353 (1998).
  9. Gonzalez, F. F., et al. Erythropoietin increases neurogenesis and oligodendrogliosis of subventricular zone precursor cells after neonatal stroke. Stroke. 44, (3), 753-758 (2013).
  10. Larpthaveesarp, A., Georgevits, M., Ferriero, D. M., Gonzalez, F. F. Delayed erythropoietin therapy improves histological and behavioral outcomes after transient neonatal stroke. Neurobiol Dis. (2016).
  11. Rutherford, M. A., Ramenghi, L. A., Cowan, F. M. Neonatal stroke. Arch Dis Child Fetal Neonatal Ed. 97, (5), 377-384 (2012).
  12. van der Aa, N. E., Benders, M. J., Groenendaal, F., de Vries, L. S. Neonatal stroke: a review of the current evidence on epidemiology, pathogenesis, diagnostics and therapeutic options. Acta Paediatr. 103, (4), 356-364 (2014).
  13. Gonzalez, F. F., et al. Erythropoietin sustains cognitive function and brain volume after neonatal stroke. Dev Neurosci. 31, (5), 403-411 (2009).
  14. Dudink, J., et al. Evolution of unilateral perinatal arterial ischemic stroke on conventional and diffusion-weighted MR imaging. AJNR Am J Neuroradiol. 30, (5), 998-1004 (2009).
  15. Derugin, N., et al. Magnetic resonance imaging as a surrogate measure for histological sub-chronic endpoint in a neonatal rat stroke model. Brain Res. 1066, (1-2), 46-56 (2005).
  16. Dzietko, M., Wendland, M., Derugin, N., Ferriero, D. M., Vexler, Z. S. Magnetic resonance imaging (MRI) as a translational tool for the study of neonatal stroke. J Child Neurol. 26, (9), 1145-1153 (2011).
  17. Mancuso, A., Derugin, N., Hara, K., Sharp, F. R., Weinstein, P. R. Mild hypothermia decreases the incidence of transient ADC reduction detected with diffusion MRI and expression of c-fos and hsp70 mRNA during acute focal ischemia in rats. Brain Res. 887, (1), 34-45 (2000).
  18. Kasdorf, E., Hyperthermia Perlman, J. M. Inflammation, and Perinatal Brain Injury. Pediatric Neurology. 49, (1), 8-14 (2013).
  19. Bouley, J., Fisher, M., Henninger, N. Comparison between coated vs. uncoated suture middle cerebral artery occlusion in the rat as assessed by perfusion/diffusion weighted imaging. Neurosci Lett. 412, (3), 185-190 (2007).
  20. Shimamura, N., Matchett, G., Tsubokawa, T., Ohkuma, H., Zhang, J. Comparison of silicon-coated nylon suture to plain nylon suture in the rat middle cerebral artery occlusion model. J Neurosci Methods. 156, (1-2), 161-165 (2006).
  21. Kirton, A., deVeber, G. Paediatric stroke: pressing issues and promising directions. Lancet Neurol. 14, (1), 92-102 (2015).
  22. Nelson, K. B. Perinatal ischemic stroke. Stroke. 38, 742-745 (2007).
Transient Medio occlusione dell'arteria cerebrale Modello di Stroke neonatale nei ratti P10
Play Video
PDF DOI DOWNLOAD MATERIALS LIST

Cite this Article

Larpthaveesarp, A., Gonzalez, F. F. Transient Middle Cerebral Artery Occlusion Model of Neonatal Stroke in P10 Rats. J. Vis. Exp. (122), e54830, doi:10.3791/54830 (2017).More

Larpthaveesarp, A., Gonzalez, F. F. Transient Middle Cerebral Artery Occlusion Model of Neonatal Stroke in P10 Rats. J. Vis. Exp. (122), e54830, doi:10.3791/54830 (2017).

Less
Copy Citation Download Citation Reprints and Permissions
View Video

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
simple hit counter