Riconoscimento di oggetti nuovi e oggetto posizione comportamentali test in topi con un budget limitato

Behavior
 

Summary

Qui forniamo un protocollo che include le istruzioni complete per l'istituzione economica della posizione oggetto murino e romanzo oggetto riconoscimento test comportamentali, tra cui progettazione, costo e costruzione di attrezzature necessarie, nonché esecuzione di test comportamentali, raccolta dati e analisi.

Cite this Article

Copy Citation | Download Citations

Denninger, J. K., Smith, B. M., Kirby, E. D. Novel Object Recognition and Object Location Behavioral Testing in Mice on a Budget. J. Vis. Exp. (141), e58593, doi:10.3791/58593 (2018).

Please note that all translations are automatically generated.

Click here for the english version. For other languages click here.

Abstract

I test comportamentali etologico utili è un componente critico di qualsiasi studio che utilizza modelli murini per lo studio degli effetti cognitivi di vari cambiamenti fisiologici o patologici. L'attività di posizione oggetto (OLT) e l'attività di riconoscimento di oggetto romanzo (NORT) sono due attività comportamentale efficace comunemente usata per rivelare la funzione e la relativa salute di regioni specifiche del cervello coinvolte nella memoria. Mentre entrambi questi test sfruttare la preferenza inerente di topi per la novità di rivelare memoria per precedentemente incontrato oggetti, OLT valuta principalmente apprendimento spaziale, che si basa principalmente su attività hippocampal. NORT, al contrario, valuta l'apprendimento non-spaziale dell'identità dell'oggetto, che si basa su regioni multiple del cervello. Entrambe le attività richiedono un'arena aperta-campo-test, oggetti con valore intrinseco equivalente ai topi, appropriati stimoli ambientali e apparecchiature di registrazione video e il software. Sistemi disponibili in commercio, mentre conveniente, possono essere costosi. Questo manoscritto descrive in dettaglio un metodo semplice e conveniente per la costruzione le arene e creazione l'attrezzatura necessaria per eseguire l'OLT e NORT. Inoltre, il manoscritto descrive un efficiente protocollo di prova che incorpora sia OLT e NORT e fornisce metodi tipici per acquisizione dati e analisi, nonché i risultati rappresentativi. Completamento di questi test può fornire informazioni preziose nella funzione di memoria di vari sistemi di modello del mouse e valutare le regioni neurali sottostanti che supportano queste funzioni.

Introduction

Test cognitivi efficace isolare e valutare la funzione neurale di regioni specifiche del cervello esaminando il comportamento in un ambiente controllato1. In esseri umani, compiti specifici sono stati progettati per valutare le prestazioni delle regioni del cervello mirato, ad esempio la scheda Wisconsin ordinamento attività per funzione prefrontale o gli associati appaiati test del (Cambridge batteria neuropsicologica a Automated Test di apprendimento CANTAB) per funzione hippocampal2,3. Questi test sono progettati per studiare le funzioni delle regioni specifiche del cervello in esseri umani valutando comportamenti che derivano dall'attività neurale di quelle regioni. L'obiettivo finale della ricerca biomedica più è il miglioramento della salute umana; Tuttavia, molti studi di funzione del cervello in salute o malattia non possono essere eticamente eseguiti con i partecipanti umani. Per gli studi che non possono utilizzare i partecipanti umani, piccoli roditori come topi sono spesso il modello di scelta. Utilizzo di modelli murini consente il controllo diretto sulle manipolazioni sperimentali tra cui alterazione dell'espressione genica, induzione della lesione o anche modulazione dell'attività del circuito attraverso tecniche di optogenetica. Test del comportamento dei topi, simili alla prova umana, mira a valutare l'effetto delle variabili sperimentali sulla funzione cerebrale misurando i comportamenti che si basano su specifiche regioni.

L'ippocampo è una struttura essenziale per la formazione della memoria in esseri umani e roditori4. Più specificamente, l'ippocampo riveste un ruolo critico nella memoria dichiarativa che coinvolgono rappresentazioni relazionali, ma la memoria non procedurale, che si basa sui centri motori del cervello4. Funzione di memoria hippocampal è stato un fuoco di studio in molti campi delle neuroscienze perché è squisitamente sensibile alla perturbazione. Perturbazioni negativi che vanno dallo stress prolungato e di invecchiamento per i grippaggi ed il colpo sono associati con danno hippocampal5. Al contrario, interventi positivi, quali l'interazione sociale, arricchimento ambientale fisica o esercizio, migliorano la funzione hippocampal6,7,8. Gli studi del roditore con corretta sperimentazione di memoria hippocampal possono rivelare spaccato i mediatori cellulari e molecolari della memoria così come gli effetti dei diversi interventi ambientali sulla funzione hippocampal.

Nei roditori, sono stati sviluppati diversi test per studiare l'ippocampo-dipendente apprendimento e memoria9,10,11. Essi possono essere sostanzialmente suddivisi in attività che richiedono uno stimolo con valenza emotiva per suscitare un cambiamento nel comportamento e attività che attingono la preferenza del roditore di indagare nuovi stimoli11. Contestuale paura condizionata, ad esempio, coppie uno stimolo sgradevole (piede scossa) con un contesto ambientale e poi test di memoria per il contesto misurando indotta da paura congelamento comportamento9,11. Labirinto dell'acqua di Morris e la sua controparte asciutto, il labirinto di Barnes, utilizzare rinforzo esterno negativo per promuovere apprendimento spaziale4,11. In ogni caso, roditori cercano di fuggire da una situazione che ha avversione, essendo immersa in acqua fredda o esposti su una piattaforma ben illuminata, rispettivamente. Il labirinto a bracci radiali, al contrario, si basa sul rinforzo positivo come animali utilizzano il comportamento di foraggiamento naturale accoppiato con memoria spaziale per recuperare cibo piccole ricompense4,11. Queste attività sono ampiamente usate e hanno dato le conoscenze fondamentali sulla memoria hippocampal. Tuttavia, negativi e positivi rinforzi esterni o stimoli che inducono paura come scossa aggiungere un componente emotiva questi comportamentale prove che in alcuni casi può essere indesiderabile. Ad esempio, ippocampi dorsali e ventrali sono associati con funzioni distinte, memoria spaziale contro regolazione emozionale, rispettivamente12. Test che si basano su una risposta emotiva agli stimoli potrebbero non riflettere accuratamente la memoria spaziale alterata se funzioni di regolazione emozionale ippocampo ventrale sono anche colpite.

Il OLT è un test semplice ed efficace che fornisce una misura della memoria spaziale ippocampo-dipendente13. L'attività si basa sulla preferenza intrinseca di un animale per novità senza ulteriore rinforzo esterno e pertanto può in genere evitare le complicazioni connesse con le risposte emotive differenziale13. Il presente protocollo per OLT è presentato per i topi, ma è anche efficace in ratti se le dimensioni dell'apparecchiatura vengono ridimensionate in modo appropriato. Il protocollo è costituito da un mouse per un'arena aperta-campo-prova di ambientarsi e permettendogli quindi di indagare 2 oggetti in relazione a stimoli ambientali spaziale. Il mouse viene quindi rimosso dall'arena, e durante un ritardo (intervallo Inter-trial o ITI), uno degli oggetti viene spostato. Dopo l'ITI, il mouse è reintrodotto nell'Arena e ha permesso di esplorare liberamente. In generale, preferiscono topi novità, e se si ricorda la posizione degli oggetti da loro esposizione iniziale, che spenderanno più tempo indagando l'oggetto spostato. Animali con lesioni hippocampal hanno alterato apprendimento contestuale spaziale e di conseguenza non dimostrano alcuna preferenza per gli oggetti nel romanzo posizione14,15.

Il OLT può essere utilizzato indipendentemente o in combinazione con un ulteriore test di memoria che attinge l'attività neurale da regioni multiple del cervello, l'attività di riconoscimento di oggetto romanzo (NORT). Il NORT è identico a OLT fino alla fase di test, quando uno degli oggetti viene sostituito da un nuovo oggetto anziché essere spostati in una nuova posizione. Come è il caso con l'OLT, topi con buona memoria degli oggetti preferiranno spontaneamente indagando l'oggetto romanzo. In contrasto con memoria di posizione di oggetto, che si basa fortemente su substrati hippocampal, memoria di riconoscimento di oggetto sembra si basano su una varietà di regioni del cervello e il coinvolgimento dell'ippocampo è non fisso. Molti studi emerge che le lesioni hippocampal o inattivazione non pregiudicano romanzo oggetto preferenza10,13,16,17, mentre altri trovano l'opposto18,19. Tuttavia, è ancora un'attività comunemente utilizzata per valutare la funzione di memoria generale nei roditori.

Il protocollo presentato qui delinea i passaggi coinvolti nell'inizio e l'esecuzione l'OLT e NORT, che utilizzano un'arena aperta--test sul campo. Apparecchiatura di collaudo del comportamento commercialmente disponibile può essere dispendioso, particolarmente per i più piccoli laboratori. Questo protocollo comprende la progettazione e semplici passi per costruire arene in-House presso il costo minimo e senza strumenti specializzati. Inoltre, questo protocollo dettaglia l'ideale area di test comportamento, comprendendo la posizione di arene, indizi contestuali e sistema di registrazione video che pone le basi per l'attuazione dei protocolli OLT e NORT. Vengono presentati risultati rappresentativi per gli studi di successo così come viziati, sottolineando l'importanza di ottimizzare tutti i materiali e le procedure per ogni studio.

Descrizione Opzione Quantità
Parte a: strato acrilico - bianco opaco (0,635 cm x 40cm x 40.64 cm) Bordi indirizzati 2
Parte b: strato acrilico - bianco opaco (0,635 cm x 40cm x 41,91 cm) Bordi indirizzati 2
Parte c: strato acrilico - bianco opaco (0,635 cm x 41,91 x 41,91 cm) Bordi indirizzati 1
Acryllic cemento (1 pt.) NA 1
Calibro 16 Hypo applicatore NA 1
Piazza di combinazione NA 1
Webcam HD NA 1
Software di cattura video NA 1
Cavo prolunga USB 2.0 NA 1
Canalina per cavi NA 1

Tabella 1: Elenco dettagliato dei materiali e strumenti necessari per i test comportamentali.

Protocol

Il seguente protocollo è stato approvato dal istituzionale Animal Care e uso Committee (IACUC) presso la Ohio State University (OSU).

1. costruire le arene

  1. Ordinare i materiali descritti nella tabella 1: cinque fogli di acrilico, cemento acrilico e un 16G IPO applicatore.
  2. Indossare un equipaggiamento di sicurezza appropriato secondo le istruzioni del produttore, che possono includere occhio, pelle e altri tipi di protezione.
  3. Rimuovere il rivestimento di carta protettiva dalle lastre acriliche.
  4. Secco in forma tutti i materiali per confermare che le dimensioni sono corrette (Figura 1A).
  5. Montare e caricare la siringa con cemento acrilico.
  6. Allineare il bordo lungo una parete esterna (parte B) con un bordo superiore della base (parte C) e garantire che essi siano perpendicolari tra loro utilizzando un quadrato di combinazione o macchinista.
  7. Usando la siringa, applicare una perlina piccola e costante di cemento direttamente l'angolo dei due pezzi da congiungere.
  8. Tenere i due pezzi (parti B e C) in luogo fino a quando sono inizialmente impostati (circa 5 min).
    Nota: In genere, essi saranno 80% indurito in 24h, ma Assemblea può continuare dopo 5 min.
  9. Ripetere i passaggi da 1,5 – 1,7 con altre parete esterna (parte B) alla stessa base.
  10. Fissare le due pareti (parte A), uno alla volta, alla base mediante passaggi 1,5 – 1,7.
  11. Inoltre, usare la siringa per applicare un piccolo e costante della perla di cemento direttamente all'angolo ora a formarsi da parete esterna (parte B) e all'interno della parete (parte A).
  12. Tenere questi pezzi in posizione per 5 min.
  13. Dopo 24-48 h, procedere alla configurazione dell'ambiente di test comportamento.

2. impostare l'ambiente di test comportamentali e delle attrezzature

  1. Posto stimoli ambientali (come descritto nella sezione discussione) di fronte l'altro e di fronte le arene nell'area di test (Figura 1B).
  2. Organizzare le quattro arene test in modo 2-da-2 a pavimento o tavolo stabile alle distanze adeguate dagli spunti e la fotocamera per massimizzare l'input visivo ai topi (Figura 1B).
  3. Verificare la linea di vista utilizzando un metro bastone appoggiato da ogni piano arena oltre il muro verso gli spunti per confermare che queste distanze tra le arene e gli indizi siano appropriate.
  4. Determinare la lunghezza del percorso ottico ottimale che permette di video-documentazione di tutte le quattro arene regolando l'altezza della fotocamera o l'altezza della tabella. (Figura 1B).
  5. Collegare la fotocamera a un cavo di prolunga USB.
  6. Utilizzando le canalizzazioni di cavi, far passare il cavo attraverso il soffitto e giù una parete per un computer che esegue video capture software.
  7. Nascondere il computer dietro una tenda che separerà i topi nell'area di test dal ricercatore (Figura 1).
  8. Montare 4 ciascuno di almeno 3 diversi oggetti che sono circa il 2 – 5 cm in lunghezza e larghezza e fino a 10 cm di altezza da utilizzare per il test (Figura 1).

Figure 1
Figura 1: preparazione test comportamentali. (A) Open-campo-prova assembly arena con parte A corrispondente della parete interna, la parte B come la parete esterna e la parte C come base. L'arena finito avrà due pareti esterne (Part B) che eseguono tutto il bordo della base e due pareti interne (parti A) che si adattano tra le pareti esterne sui bordi adiacenti della base (parte C). Tutte le pareti riposerà sopra alla base. (B) disposizione rappresentativo delle arene su un tavolo alto di 0,62 m, stimoli ambientali 60 x 90 cm, luci e una macchina fotografica per un'area di prova che permette la cattura di tutte le quattro arene contemporaneamente. (C), A tenda cela il sistema sperimentatore e computer da topi durante le prove. Le plafoniere sono ai fini dell'assunzione di questa fotografia, ma durante i test, solo le lampade da terra sono su. Inoltre, uno degli stimoli ambientali è stato rimosso per questa fotografia di area di test, ma durante il test, c'è un quarto cue davanti le arene, il cue tutto nero dietro il tavolo di fronte. Oggetto rappresentativo (D), A (e righello per scala) che è adatto per OLT o NORT test con i topi. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

  1. Convalida di questi oggetti.
    1. Ottenere un minimo di 8 topi wild-type nel sesso, deformazione ed età gruppo rappresentante dei topi sperimentali che verranno utilizzati (ad es., 6 a mouse week-old 9 maschili e femminili C57Bl/6).
    2. Gestire tutti i topi al giorno per 1 min nel corso di 3 – 5 giorni prima della prova.
    3. Topi si divide in gruppi di 4 e, se non si trovano già singolarmente, spostarli nella persona fisica titolare di gabbie pulite.
    4. Portarli in sala prove e consentire loro di acclimatare per almeno 30 min.
      Nota: Presenza dello sperimentatore in camera per questi 30 min si riduce lo stress sui topi durante l'attività, specialmente se lo sperimentatore è uomo20.
    5. Dopo acclimatazione è fatto e lo sperimentatore è pronto per iniziare, iniziare a registrare il video.
    6. Posizionare ogni mouse rivolto verso le pareti di un angolo dell'arena (chiamato l'angolo di rilascio) (Figura 2A).
    7. Consentire i topi esplorare le arene liberamente per 10 min.
    8. Interrompere la registrazione video.
    9. Tornare loro gabbie pulite della holding di topi per una durata di 20 min.
    10. Pulire tutte le arene con struttura animale consigliato metodi, come pulire con etanolo al 70% per ridurre al minimo i segnali olfattivi prima dell'uso successivo di pulizia.
    11. Utilizzando nastro biadesivo, apporre 2 diversi oggetti vicino a 2 angoli non rilascio tale che gli oggetti sono controbilanciati nell'arena e 6x6 cm2 da ogni parete di quell'angolo (Figura 2B).
    12. Avviare la registrazione video.
    13. Posizionare ogni mouse rivolto verso le pareti nell'angolo rilascio.
    14. Consentire topi per indagare l'arena e gli oggetti liberamente per 10 min.
    15. Interrompere la registrazione video.
    16. Posto topi indietro nelle loro gabbie che tiene pulito per una durata di 20 min.
    17. Pulire tutte le arene e gli oggetti con struttura animale consigliato metodi come pulire con etanolo al 70% per ridurre al minimo i segnali olfattivi di pulizia.
    18. Ripetere prove di formazione con 2 nuovi oggetti applicati nelle stesse posizioni, fino a quando tutti gli oggetti (almeno tre oggetti diversi se conducendo NORT sia OLT) sono stati testati con ogni mouse.
    19. Escludere gli oggetti che consentono di topi per sedersi sopra l'oggetto.
    20. Analizzare il tempo di ricerca di ogni mouse con ogni oggetto secondo passaggio 4.
    21. Escludere gli oggetti che hanno un valore intrinseco positivo o negativo.

3. condurre il Test comportamento

  1. Una settimana prima della prova: familiarizzazione agli individui delle prove comportamentali
    1. Gestire adulto 6 alla 9 settimana maschili e femminili C57Bl/6 topi al giorno per 1 min nel corso di 3 – 5 giorni prima della prova.
  2. 1 ° giorno: sessioni di assuefazione
    1. Topi si divide in gruppi di 4 e, se non si trovano già singolarmente, spostarli nella persona fisica titolare di gabbie pulite.
    2. Portarli per la sala di collaudo e consentire loro di ambientarsi alla sala di collaudo per almeno 30 min.
      Nota: presenza dello sperimentatore in camera per questi 30 min riduce lo stress sui topi durante l'attività, specialmente se lo sperimentatore è uomo20.
  3. Dopo acclimatazione è fatto e lo sperimentatore è pronto per iniziare, iniziare a registrare il video.
  4. Posizionare ogni mouse nell'arena (un solo mouse per arena) rivolto verso le pareti dell'angolo di uscita (Figura 2A).
  5. Consentire i topi esplorare le arene liberamente per 6 min.
  6. Interrompere la registrazione video.
  7. Tornare topi loro gabbie che tiene pulito durante l'intervallo Inter-trial (ITI).
  8. Pulire tutte le arene con struttura animale consigliato metodi come pulire con etanolo al 70% per ridurre al minimo i segnali olfattivi di pulizia.
  9. Ripetere i passaggi da 3.3 – 3,9 due volte per un totale di 3 sessioni di assuefazione per ogni mouse.
  10. Restituire tutti i topi a loro casa gabbie.
  11. Pulire tutte le arene con la funzione animale metodi come pulire con etanolo al 70% di pulizia consigliati per ridurre al minimo i segnali olfattivi prima dell'uso il giorno successivo.
  12. Giorni 2: prova formazione, OLT, NORT
    Nota: Il NORT è un test facoltativo.
    1. Dopo 24 h, portare lo stesso gruppo di topi in sala prove e consentire loro di ambientarsi alla sala di collaudo per almeno 30 min come fatto prima delle sessioni di assuefazione del giorno precedente.
    2. Eseguire una prova di formazione utilizzando 2 oggetti posizionati nell'arena (Figura 2B).
      1. Utilizzando nastro biadesivo, apporre oggetti 6x6 cm2 lontano 2 non rilascio angoli tale che essi sono controbilanciati nell'arena.
      2. Avviare la registrazione video.
      3. Posizionare ogni mouse rivolto verso le pareti dell'angolo rilascio come fatto durante le sessioni di assuefazione.
      4. Consentire topi per indagare l'arena e gli oggetti liberamente per 10 min.
      5. Interrompere la registrazione video.
      6. Posto topi indietro nelle loro gabbie pulite holding per un ITI di 20 min.
      7. Pulire tutte le arene e gli oggetti con struttura animale consigliato metodi come pulire con etanolo al 70% per ridurre al minimo i segnali olfattivi di pulizia.
    3. Eseguire l'OLT.
      1. Spostare uno degli oggetti utilizzati nell'addestramento prova un nuovo angolo di non rilascio e apporre l'oggetto 6 cm da ogni parete di quell'angolo con nastro biadesivo (Figura 2).
        Nota: L'altro oggetto deve rimanere dove è stato durante l'allenamento, prova.
      2. Avviare la registrazione video.
      3. Posizionare ogni mouse rivolto verso le pareti nell'angolo rilascio.
      4. Consentire topi per indagare gli oggetti per 10 min.
      5. Interrompere la registrazione video.
      6. Posto topi indietro nelle loro gabbie pulite holding per un ITI di 20 min.
      7. Pulire tutte le arene e gli oggetti con struttura animale consigliato metodi come pulire con etanolo al 70% per ridurre al minimo i segnali olfattivi di pulizia.
    4. Eseguire il NORT.
      1. Sostituire l'oggetto che non è stato spostato durante il OLT con un oggetto romanzo e apporre l'oggetto romanzo 6 cm da due pareti dell'angolo con nastro biadesivo (Figura 2D).
      2. Avviare la registrazione video.
      3. Posizionare ogni mouse rivolto verso le pareti nell'angolo rilascio.
      4. Consentire topi per indagare gli oggetti per 10 min.
      5. Interrompere la registrazione video.
      6. Posto topi indietro nelle loro gabbie di casa.
      7. Pulire tutte le arene e gli oggetti con struttura animale pulizia consigliata metodi come pulire con etanolo al 70% per ridurre al minimo i segnali olfattivi prima dell'uso successivo.

Figure 2
Figura 2: configurazione di Arena per le prove. Campo aperto (A) test arena senza oggetti per sessione di assuefazione. La freccia nera indica un angolo di rilascio. Questo angolo dovrebbe essere la stessa posizione relativa in ogni arena e coerente per ogni mouse in fase di test e per ogni prova. (B) per il processo di formazione, due diversi oggetti sono fissati al campo aperto alle 6 x 6 centimetri lontano dalle loro rispettive pareti. (C) per OLT, un oggetto viene spostato in una nuova posizione, anche 6 x 6 cm di distanza da pareti e non l'angolo di rilascio. (D) per the NORT, l'oggetto che era fermo in OLT viene sostituito con un oggetto romanzo mentre l'oggetto spostato da OLT è un oggetto familiare. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

4. analisi dei dati di Test comportamentali

Nota: Analisi di video idealmente devono essere completata da almeno due sperimentatori indipendenti, accecati.

  1. Aprire il file video.
  2. Applicare un cerchio trasparente che fornisce un bordo di 2 cm intorno a ogni oggetto sullo schermo per aiutare a determinare la ricerca attiva. Utilizzare un'immagine di file video con un righello collocato in un'arena per calibrare questa griglia.
  3. Osservare il comportamento del mouse e registrare i tempi che il mouse sta attivamente indagando l'oggetto, che consiste del suo naso puntato verso l'oggetto ad una distanza massima di 2 cm da quell'oggetto.
    1. Record il timestamp del mouse inizia a indagare su un oggetto e il timestamp quando smette di indagare quell'oggetto.
    2. Ripetere questa operazione per entrambi gli oggetti nell'arena per tutta la durata della prova.
    3. Calcolare il tempo cumulativo che il mouse studiato ogni oggetto sottraendo il tempo di avvio dal tempo di arresto per ogni istanza di indagine in oggetto, e aggiungendo tutti questi valori.
  4. Calcolare la percentuale di tempo di ricerca totale o l'indice di discriminazione con le seguenti formule:
    1. Calcolare la percentuale di tempo di ricerca totale =
      Equation 1
      Nota: Un valore superiore al 50% indica una maggiore indagine della posizione romanzo o dell'oggetto.
    2. Calcolare l'indice di discriminazione =
      Equation 2
      Nota: Un valore positivo indica più tempo indagando l'oggetto romanzo. Un indice di discriminazione pari a zero indica uguale tempo trascorso con entrambi gli oggetti.
  5. Rappresentare graficamente i risultati ed analisi statistiche complete utilizzando un t-test o ANOVA come appropriato per il numero di gruppi confrontati.

Representative Results

Nella figura 3 vengono forniti esempi di tipici risultati positivi e negativi ottenuti con topi C57Bl/6 adulti, maschi e femmine utilizzando questo protocollo6. L'interpretazione dei dati OLT e NORT sempre i dati aggregati di un gruppo (Vedi la discussione qui sotto). Tempo di ricerca per un singolo mouse non può essere interpretato come memoria o mancanza di memoria. Tuttavia, le prestazioni di un gruppo di topi (cioè., campioni multipli) può essere paragonato ad altri gruppi o i livelli di probabilità fissa utilizzando test statistici. Durante una prova tipica formazione, gruppi di topi non mostrano una significativa preferenza in media per uno degli oggetti come entrambi sono altrettanto romanzo e non hanno alcun valore intrinsecamente negativo o positivo per i topi (Figura 3A e 3B). Se i dati aggregati di un gruppo di topi mostrano significativa preferenza per un oggetto rispetto ad un altro durante l'allenamento, questi oggetti non dovrebbero essere utilizzati perché tale preferenza/avversione inerente verrà confondere i risultati nelle prove successive. Inoltre, il tempo di ricerca totale di tutti i topi dovrà soddisfare uno standard minimo (tradizionalmente fissato a 20 secondi21) e devono essere confrontati per assicurare che non c'è differenza basale nell'inchiesta che può influenzare le prove successive di memoria.

Durante il OLT, memoria per la posizione dell'oggetto viene riflesso da topi spendendo in media significativamente più del 50% del tempo di ricerca totale con l'oggetto spostato (Figura 3A). Se i tempi di indagine totale dei topi individuali variano notevolmente, i risultati sono meglio raffigurati come un indice di discriminazione per gli oggetti (Figura 3B). Il significativo incremento nell'indice medio discriminazione in Figura 3B indica che i topi trascorso più tempo con l'oggetto, dopo che era stato spostato. Se misurato dall'aumento della percentuale di tempo o indice di discriminazione, l'aumento nell'inchiesta dell'oggetto dopo che è stato spostato suggerisce che i topi ricordano dove l'oggetto è stato individuato durante l'allenamento.

L'ultima prova del presente protocollo valuta la memoria di riconoscimento di oggetto. Un esempio rappresentativo con un gruppo di topi dimostra una maggiore percentuale media di tempo di ricerca (Figura 3) così come indice di discriminazione positiva (Figura 3D) rispetto ai valori di controllo fisso del 50% e 0, rispettivamente. Come con i dati OLT, se c'è variabilità significativa nel tempo di ricerca totale fra i topi individuali, l'indice di discriminazione è probabilmente il metodo migliore per visualizzare questi dati. 3E figura Mostra un esempio di un confronto di 2 gruppi a NORT e alcune delle complicazioni statistiche che possono sorgere in questi test (vedi discussione). Mentre un esempio di uno t-test per il gruppo B Mostra indagine significativamente superiore al 50%, lo stesso test per gruppo A non. Questa constatazione non significa che A e B sono diversi gli uni dagli altri. Per determinare le differenze del gruppo, deve essere eseguito un separata test di Mann-Whitney due campioni non-parametrici confronto gruppi B ad A. Un test di Mann-Whitney non parametrica di due campioni di questi dati di gruppo rappresentativo presenta alcuna differenza significativa (p = 0,66) tra i due gruppi nella percentuale di tempo di ricerca di nuovi oggetti.

La OLT e NORT sono altamente sensibili al valore intrinseco degli oggetti sia una verifica approfondita dell'equivalenza di oggetto è necessaria garantire che non ci sono pregiudizi intrinseche che possono confondere i risultati. Figura 3F e 3G mostrano un esempio di selezione di oggetti inappropriati. In un progetto pilota con un campione di 4, i topi hanno mostrato una tendenza verso spendere meno del 50% del tempo di ricerca con un oggetto A quando accoppiato contro oggetto B (Figura 3F). Quando questi oggetti furono utilizzati in un NORT con un oggetto come l'oggetto romanzo ed un campione più grande di 16, topi trascorso significativamente inferiore al 50% del tempo di ricerca con un oggetto A (Figura 3). Questa avversione all'oggetto romanzo è facilmente riconoscibile qui come un difetto tecnico nell'esperimento ed esemplifica questo test pilota di oggetti per inerente preferenza/avversione è essenziale.

Figure 3
Figura 3: dati di test comportamentali con topi C57Bl/6 adulti wild type. (A) confronto del tempo di ricerca totale percentuale dell'oggetto spostato durante l'allenamento, prova contro l'aumento significativo di spettacoli OLT di indagine, dopo che l'oggetto spostato. p < 0,0001, t-test accoppiato. (B) risultati rappresentativi per indagine oggetto spostato durante l'allenamento e prove di OLT visualizzate come un indice di discriminazione allo stesso modo mostrano un aumento significativo nell'inchiesta dell'oggetto dopo che è stato spostato. p < 0,0001, t-test accoppiato. (C) tempo di indagine totale percentuale dell'oggetto romanzo a NORT Mostra significativa preferenza per indagare l'oggetto romanzo. * * p = 0,0024, uno-sample test t vs. 50%. (D) risultati rappresentativi per indagine oggetto romanzo a NORT visualizzata come un indice di discriminazione allo stesso modo mostrano preferenza per indagare l'oggetto romanzo. * * p = 0,0024, uno-sample test t vs 0. (E) risultati rappresentativi di un'analisi NORT che coinvolge due diversi gruppi di topi. Gruppo B differisce notevolmente dal 50% da uno-campione t-test (* * p = 0,0024), ma non lo fa gruppo A (p = 0.5837). In un'analisi separata, per confrontare i gruppi, un test di Mann-Whitney due campioni è usato a causa le dimensioni dei gruppi irregolari e nessuna differenza significativa nell'inchiesta è trovata (p = 0,66, ns). Il tempo per cento (F) con un oggetto durante gli studi di convalida in un campione di piccole dimensioni Mostra una tendenza verso avversione per l'oggetto. p = 0.2159, uno-campione t-test. (G) con una più grande dimensione del campione e l'oggetto da (F) utilizzato come oggetto di romanzo in un NORT, una significativa avversione per l'oggetto viene trovata, anche se è l'oggetto del romanzo. * p = 0.0270, uno-campione t-test. Questo è un esempio di un guasto tecnico nella selezione degli oggetti. I dati sono presentati come media ± SEM. dati da pannelli C-E sono adattati da una precedente pubblicazione6. Clicca qui per visualizzare una versione più grande di questa figura.

Discussion

Questo protocollo fornisce un metodo conveniente per condurre la posizione dell'oggetto e oggetto romanzo riconoscimento comportamentale test nei topi. Tali prove consentono la valutazione della funzione hippocampal, come pure la funzione di altre regioni corticali, come la corteccia prefrontale, coinvolta in oggetto riconoscimento10. La OLT e NORT hanno il vantaggio di evitare stimoli con forte valenza emotiva che sono necessari per il labirinto dell'acqua di Morris, contestuale paura condizionata, labirinto di Barnes o labirinto a bracci radiali. Evitano anche l'esigenza di privazione di cibo come richiesto per il labirinto a bracci radiali. Inoltre, questo protocollo descrive una procedura di test due giorni semplice che non richiede attrezzature estesa o complicata per l'esecuzione o l'analisi. Uno svantaggio di queste attività è che essi non consentono per misure di apprendimento o di acquisizione. Una differenza nell'inchiesta di novità potrebbe essere a causa di apprendimento più povero sugli oggetti durante l'allenamento, memoria per quello che è stato imparato più poveri o entrambi. Tempo totale trascorso studiando gli oggetti è una misura importante per escludere eventuali differenze intrinseche nell'unità di esplorazione, ma non è una misura dell'apprendimento. Se le misure di apprendimento sono importanti per una questione sperimentale, un labirinto di acqua, un labirinto di Barnes o labirinto a bracci radiali probabilmente sarebbe preferibile.

Costruzione di modelli personalizzati di comportamentale arenas ha il potenziale per risparmiare centinaia di dollari e portare oggetto testing all'interno della portata finanziaria di una vasta gamma di laboratori. Questo protocollo Elimina molti ostacoli e semplifica il processo di fabbricazione per rendere la costruzione in-House arena più accessibile agli scienziati con nessuna formazione specializzata in colori acrilici. È importante notare che l'acquisto di fogli di acrilico colorato che contrastano con i topi, come acrilico bianco per topi neri e nero acrilico per topi bianchi, intende favorire acquisizione dati e analisi, soprattutto quando si utilizza commercialmente disponibili software di analisi. Cut-to-size fogli con "indirizzato bordi" Elimina la necessità di una tabella di ordinazione visto (tabella 1), e l'uso di cemento acrilico rimuove la necessità di forare e svasare i fori pilota. Avvitamento in elementi di fissaggio, foratura e taglio acrilico spesso induce pausa, chip e crepa dovuto la relativa natura fragile. Poiché il cemento è un solvente, fluirà nella zona da congiungere, dissolvendo e rammollimento qualsiasi acrilico che incontra. Così, non dovrebbe essere applicata a ogni pezzo separatamente come se si trattasse di una colla tradizionale. A differenza di colla, il cemento non riempire spazi negativi o aderire alle superfici. Questo è il motivo principale per ordinare "indirizzati bordi" in modo da garantire un bordo liscio e piano, creando un legame molto meglio. Quando il cemento si asciuga, si saranno fuse le due lastre acriliche in un unico pezzo in un processo chiamato "saldatura di solvente". Come metallo di saldatura, il prodotto finito è un pezzo unico, ma la zona saldata rimarrà sempre la posizione più debole. Come tale, una volta che le arene sono in uso, dovrebbe prestare attenzione per evitare l'impatto diretto o stress estremo in quei frangenti.

Questo protocollo viene illustrato anche come impostare 4 arene per il test simultaneo di fino a 4 topi (Figura 1 e Figura 2). Le pareti opache delle arene impediscono topi di vedere uno con l'altro durante i test, ma c'è ancora una possibilità che avendo altri topi in camera causa odore o rumore distrazioni che possono compromettere il test. Prove di assuefazione come dettagliato qui può contribuire a mitigare questa preoccupazione, come topi sono esposti a condizioni della camera multi-animale prima dell'analisi comportamentale. Tuttavia, se le distrazioni da altri topi o sperimentatore rumore connesso con la gestione di altri topi è una preoccupazione forte, un'arena con un mouse può essere utilizzata, anche, anche se aumenterà il tempo necessario per completare la OLT e NORT con più topi. Più di 4 arene potrebbero teoricamente essere utilizzati come bene, ma la maggior parte delle telecamere non hanno abbastanza ampio campo di vista per mostrare che molte arene con buona risoluzione.

Le dimensioni e le distanze fornite sono linee guida generali per il test del comportamento del mouse in una tipica sala prove che è 16 x 16 x 16 m3 in dimensioni (Figura 1B e 1C). Messa a punto di adeguate indicazioni ambientali, arene e apparecchiature di registrazione video deve essere ottimizzato per ogni ambiente. Stecche pool può essere costituito da forme di grandi dimensioni o modelli (in genere in bianco e nero) che consentono di topi per orientarsi nello spazio durante il OLT. Invece di mettere gli spunti in diverse località di fronte a altra, stecche possono anche essere montati alle pareti dell'area di test. Questo protocollo consiglia di dividere la sala di collaudo con una tenda per nascondere il ricercatore e il computer durante il test comportamentali. Durante tutti i assuefazione, Inter-prova intervalli e trials attivi, i ricercatori dovrebbero chiudere la tenda per separare se stessi dal area di test. Se questo non è pratico, il computer può rimanere in considerazione i topi, ma il ricercatore deve spostare fuori vista durante l'attività. Se il ricercatore è presente, i topi potrebbero tentare di contare su lui o lei come spunto spaziale.

Tutti i test comportamentali dovrebbe essere completato in un ambiente di temperatura e umidità controllata con illuminazione dim, ma anche a circa 310 lux e segnali estranei minimo suono o forte odore ambientale, ad esempio profumi su sperimentatori. Tra ogni giorno prova e collaudo, tutte le arene e gli oggetti devono essere puliti con struttura animale metodi di sterilizzazione come pulire con etanolo al 70% o candeggina non profumata salviette raccomandata per ridurre al minimo i segnali olfattivi. Se vengono utilizzati disinfettanti chimici, un risciacquo finale con etanolo al 70% è raccomandato perché molti disinfettanti chimici possono essere irritante ai piedi degli animali.  Come con qualsiasi attività comportamentali, movimentazione topi per diversi giorni prima di test è necessario acquisire familiarità con gli individui che sarà eseguire l'OLT e NORT e ridurre lo stress durante il test20,22. Come topi possono sperimentare stress acuto a causa di individui sconosciuti nelle vicinanze dell'area di test, è anche consigliabile che tutti i test comportamentali dovrebbe essere completato entro il soggetto stesso. I parametri di prova e le condizioni riportate nel presente protocollo sono state ottimizzate per 6 a 9 topi C57Bl/6 adulti a settimana-vecchio e sarebbero più utile nel rivelare i danni di memoria a causa di infortunio in questo gruppo di età o menomazioni memoria causa stessa età in più vecchi topi. Se l'obiettivo è quello di testare per miglioramenti di memoria nei topi giovani, un ITI più lunghi che vanno da 1 ora a 1 giorno sarebbe più appropriato per evitare effetti di soffitto sulle prestazioni nella più semplice versione ITI 20 min. Infatti, ITIs può variare da 5 min (per un richiamo immediato) per diverse ore o giorni (per memorie a distanza), secondo le esigenze specifiche dell'esperimento e i ceppi e le età dei topi. D'importanza, indipendentemente dalla durata, ITIs tutti dovrebbero essere coerenti tra le sessioni in un esperimento. Come diversi ceppi e l'età dei topi esibiscono le differenze nel comportamento e nell'apprendimento, la tempistica per ogni prova e intervallo, test disposizione di zona, e gli oggetti utilizzati possono essere modificati secondo il particolare ceppo di topi, loro età e la ferita specifica / modello malattia/intervento provandi9,21,23,25.

Mentre la dipendenza hippocampal delle funzioni memoria spaziale testato OLT sono ben consolidate, NORT può o non può fare affidamento sull'ippocampo. Interpretazione dei dati da NORT deve tenere conto in questo avvertimento. Le variabili determinanti, per se è coinvolta l'ippocampo, in memoria di riconoscimento di oggetto non sono accordate su ancora, ma potrebbero includere ITI lunghezza o salienza di indizi spaziali18. In particolare, il protocollo presentato utilizza spaziale OLT prima il NORT, che possono influenzare topi verso l'utilizzo di processi ippocampali in NORT. Pertanto, è importante notare che l'ordine può essere invertito, o ogni attività può essere eseguita in modo indipendente, a seconda degli sperimentatori domande ed esigenze.

Selezione degli oggetti è un aspetto critico di OLT sia NORT22,24. Gli oggetti ideali sono abbastanza pesanti di non essere facilmente spostato da un mouse e materiale, come vetro o metallo, che non può danneggiare un mouse da masticare o graffiare. In legno, schiuma, o oggetti di plastica morbidi non sono adatti come facilmente deformabili e sono difficili da mantenere inodore. Inoltre, gli oggetti utilizzati nelle prove dovrebbero essere tutti relativamente simili in dimensioni, consistenza, odore e materiale. Figura 1 fornisce un esempio di un oggetto appropriato che possa essere utilizzato. Questo figurine di plastica arancio di un pulcino è riempito di sabbia per dargli abbastanza peso e sigillato per evitare perdite di pulizia reagenti o altri agenti che causano odori. A causa della forma della parte superiore, i topi sono in grado di salire in cima a o sedersi su questo oggetto. Per il OLT o NORT, questo oggetto è meglio abbinato con un altro oggetto di simili dimensioni, peso, materiale, colore e complessità, ad esempio un figurine di plastica simile di un coniglio. Per garantire che indagine oggetto rispecchia veramente la preferenza per la novità, tutti gli oggetti devono essere convalidati per equivalente valore intrinseco con un minimo di 8 topi nello stesso ceppo, sesso ed età del gruppo sperimentale come descritto nella sezione 2.9 del protocollo. Inoltre, gli oggetti devono essere randomizzati in termini di quale oggetto è l'oggetto romanzo o spostato tra topi nello stesso studio per garantire ulteriormente che le caratteristiche intrinseche degli oggetti non influenzano preferenza. Posizionamento degli oggetti possa influenzare anche notevolmente il successo o il fallimento della OLT e NORT. Gli oggetti devono essere controbilanciati nelle arene e non essere troppo vicino alle pareti. Un angolo affollato da un oggetto è un luogo attraente per i topi da nascondere e questo sarà confondere misure d'indagine.

Un'importante premessa alla raccolta dei dati è la definizione di "ricerca attiva", che è quando un mouse si impegna un oggetto con il naso puntato verso l'oggetto non più di 2 cm di distanza. Mouse sopra la parte superiore dell'oggetto in movimento o guardando oltre l'oggetto non si qualifica come indagine attiva. Inoltre, poiché l'OLT e NORT dipendono un mouse ricordando la posizione spaziale o effettive caratteristiche dell'oggetto, ci deve essere sufficiente studio di questi durante le prove di formazione. Così, il ricercatore deve definire un tempo minimo di indagine ed escludere eventuali soggetti che non soddisfano tale livello di base dell'indagine, tradizionalmente fissato a 20 secondi21.

Quantificazione del tempo di ricerca di oggetto può essere realizzato in vari modi con o senza software di analisi costose. Se Punteggio manuale viene utilizzato, come descritto qui, la più completa raccolta di dati si ottengono i bolli di tempo sul video la registrazione quando il mouse sta esaminando l'oggetto. I tempi di avvio e arresto di indagine oggetto durante le tre prove individuali di registrazione crea un registro permanente di timestamp imparziali e facilita il calcolo preciso manuale di dati anziché di metodi alternativi come l'utilizzo di un cronometro a additivo e registrare il tempo totale di che un mouse indaga ogni oggetto.

Pacchetti software commerciali sono anche disponibili per la segnatura indagine oggetto. Software disponibile in commercio in grado di fornire una ricchezza di dati oltre la mano segnando i dati descritti qui, tra cui la distanza totale percorsa, quantità di tempo trascorso in determinate aree dell'arena e la velocità di movimento16,23. Software, una volta correttamente calibrato e confermato per rilevare in modo affidabile indagine in oggetto, può anche produrre dati molto più veloci di Punteggio manuale. Questo rendimento di dati più veloce può, a lungo termine, produrre risparmio netto rispetto alle umane-ore richiesti per Punteggio manuale. Tuttavia, maggior parte dei pacchetti di software per analisi comportamentale hanno alti costi iniziali che possono essere proibitivi per molti laboratori e Punteggio manuale spesso può essere realizzato da studenti ricercatori, rendendo minimi i costi orari di scoring comportamentale. Software commerciale viene anche frequentemente con restrizioni su quanti utenti possono accedere al software contemporaneamente, limitando i dati produttività e risparmio di tempo. Anche se ci sono molti vantaggi di questi pacchetti software, non sono necessari per raccogliere le informazioni essenziali di tempo indagando gli oggetti dalla OLT e NORT. La capacità di acquisire manualmente questi dati rende le operazioni oggetto romanzo più finanziariamente accessibili ad una più ampia varietà di ricercatori.

Una caratteristica aggiuntiva di questo protocollo è che la prima sessione di assuefazione è essenzialmente una versione di prova in campo aperto, che può produrre dati sull'attività e i livelli di ansia. Livelli di attività possono essere quantificati utilizzando la distanza totale percorsa o la velocità, media se software di monitoraggio è disponibile. Similmente, con software di monitoraggio, misure di ansia possono essere derivate dal tempo trascorso al centro dell'arena o distanza percorsa nel centro. Questi dati possono anche essere acquistati manualmente da sovrapporre il video di arena con una griglia e quantificare incroci. Questi dati di campo aperto possono aiutare a escludere lordo deficit motori o ansia eccessiva che potrebbe interferire con l'indagine oggetto più tardi.

I test statistici utilizzati in questo protocollo sono rappresentativi dei tradizionali metodi di analisi. Quando si confrontano 2 gruppi di topi, un due campioni, due code t-test è raccomandato per testare il significato della differenza nella percentuale di tempo indagando l'oggetto spostato o romanzo fra i gruppi. Se le dimensioni del campione sono irregolari, hanno eccezionalmente elevata variabilità, o mostrare irregolare variabilità tra i gruppi, che un test non parametrico è consigliato invece, come molte delle ipotesi sottostanti del t-test verranno violati in queste condizioni. Quando si confrontano 3 o più gruppi di topi, ANOVAs si consiglia di verificare se il gruppo ha un effetto significativo sulla percentuale di tempo indagando l'oggetto spostato o romanzo. Correzione d'errore post hoc test, come test di Tukey o la correzione di Bonferroni confronti a coppie, quindi può essere applicato per verificare la differenza di tempo di ricerca percentuale tra ogni coppia di gruppi. Con l'OLT, un ulteriore modo per analizzare i dati è di testare per un cambiamento significativo nella percentuale di tempo indagando l'oggetto spostato dalla formazione alla sperimentazione di OLT. Con un solo gruppo di topi, questo test assumerebbe la forma di un accoppiato, due code t-test, test per modifiche significative nella percentuale di tempo con l'oggetto spostato dalla formazione di OLT in ogni mouse (tenendo presente che queste sono accoppiati analisi e non indipendenti misure, poiché ogni mouse produce due punti dati). Con due gruppi di topi, un misure ripetute ANOVA a due vie dovrebbe essere utilizzato, con le misure ripetute di essere la prova (formazione versus OLT) e l'assegnazione di gruppo essendo il secondo fattore. Test post-hoc per le differenze tra gruppi di trattamento dovrebbe confrontare i gruppi tra loro nell'ambito di studi.

In alternativa, se prova di memoria in OLT o NORT è tutto ciò che è in fase di test, un t-test di uno-campione di percentuale di tempo indagando un oggetto contro il valore fisso del 50% può essere utilizzato. Un percentuale significativamente superiore al 50% di tempo suggerisce di memoria per l'oggetto. Una percentuale di tempo significativamente inferiore al 50% suggerisce di avversione (per qualche motivo), e scelte di oggetto devono essere rivalutate. Tuttavia, il t-test di campioni uno non può rivelare se due o più gruppi differiscono gli uni dagli altri. Ad esempio, in un esperimento con due gruppi di topi, se gruppo A speso il 60% del tempo con l'oggetto romanzo per p = 0,049 per uno-campione t-test confronto al 50% e gruppo B solo trascorso il 59% del tempo con l'oggetto romanzo per p = 0.051 , Il gruppo A è significativamente differente da 50% (e gruppo B non è). Tuttavia, è errato concludere che questi due gruppi sono significativamente differenti gli uni dagli altri. Un t-test di due campioni confronto tra A e B possono facilmente rivelare che questi due gruppi sono statisticamente indistinguibili. Se l'obiettivo finale è quello di confrontare le prestazioni di memoria di due o più gruppi, tali gruppi devono essere statisticamente rispetto a vicenda, non solo rispetto ad uno standard esterno. Una simile linea guida si applica per un confronto del tempo trascorso con un oggetto spostato tra formazione e OLT. In questo caso, trovare una differenza significativa nella percentuale di tempo con un oggetto spostato tra formazione e OLT in un gruppo e non in un altro non mostra che questi gruppi siano statisticamente differenti. Gruppi devono essere post-hoc rispetto contro l'altro all'interno di ogni prova, non solo in studi clinici all'interno del gruppo.

È importante tenere a mente che il tempo di ricerca di qualsiasi mouse individuali non può essere utilizzato come prova a favore o contro la memoria. Piuttosto, la memoria per la posizione dell'oggetto o identità in questi compiti solo può essere concluso basata su dati aggregati che statisticamente viene confrontati con di un altro gruppo aggregazione o dati i livelli di probabilità fissa (50% per volta, 0 per il rapporto di discriminazione). La dimensione del campione necessaria dipenderà pesantemente la dimensione dell'effetto di una particolare manipolazione e variabilità nel comportamento, entrambi i quali dipenderà a sua volta i topi utilizzati. Età, sesso e manipolazioni influire variabilità. I dati di esempio presentato in Figura 3A e 3B, n = 14 soggetti sono stati utilizzati, producendo una dimensione di effetto di 0,68 e potenza pari a 0,65 per un t-test accoppiato con α = 0.05. Se una potenza pari a 0.8 sono stata voluta per questo confronto, un campione di dimensioni di 18 sarebbe necessario.

Questa discussione è incorniciata intorno a valori di p e tagli di significato perché queste sono le misure e le analisi più tipicamente segnalati per OLT e NORT dati e quindi rischiano di familiarità sia gli sperimentatori e gli ospiti. Questa dipendenza da valori di p è stato fortemente criticato come statisticamente valido26. Tuttavia, se i metodi di analisi alternativi esistono e sono approvati in alcune riviste27, nessuno sono state ampiamente adottate dai campi biomedici e comportamentali come standard26.

In sintesi, questo protocollo verifica efficacemente la memoria nei topi a costi minimi. Consigli per opportune modifiche al protocollo sono inclusi per garantire l'attuazione efficace con qualsiasi modello piccolo roditore. Applicazione del presente protocollo lesioni specifiche o modelli di intervento terapeutico può rivelare prezioso rilevanza funzionale che integra i meccanismi cellulari e molecolari in fase di studio.

Disclosures

Gli autori non hanno nulla a rivelare.

Acknowledgments

Questo lavoro è stato finanziato da R00 NS089938 da NIH e finanziamenti di avviamento da lesione cerebrale cronica e temi scoperta presso la Ohio State University per EDK.

Materials

Name Company Catalog Number Comments
Sign White - 9% Translucent and Opaque Colored Cast Acrylic (Chemcast) TAP Plastics NA 1/4" x 15.75" x 15.75" with Routed Edges
Sign White - 9% Translucent and Opaque Colored Cast Acrylic (Chemcast) TAP Plastics NA 1/4" x 15.75" x 16.5" with Routed Edges
Sign White - 9% Translucent and Opaque Colored Cast Acrylic (Chemcast) TAP Plastics NA 1/4" x 16.5" x 16.5" with Routed Edges
TAP Acryllic Cement (1 pt.) TAP Plastics NA
16 G Hypo Applicator TAP Plastics NA
Debut Video Capture Software Pro Edition NCH Software NA
Stanely SAE/Metric Comb Square Grainger 6R171
Logitech Pro Stream Webcam C922x CDW 4429927
Belkin 16' USB 2.0 Active Extension Cable CDW 570691
Panduit Pan-Way LD Surface Raceway (8') CDW 300902
Spatial/Environmental Cues Variable NA
Objects for testing Variable NA
70% ethanol Variable NA
Double-sided tape Variable NA

DOWNLOAD MATERIALS LIST

References

  1. Krakauer, J. W., Ghazanfar, A. A., Gomez-Marin, A., Maclver, M. A., Poeppel, D. Neuroscience Needs Behavior: Correcting a Reductionist Bias. Neuron. 93, (3), 480-490 (2017).
  2. Lange, F., Seer, C., Kopp, B. Cognitive flexibility in neurological disorders: Cognitive components and event-related potentials. Neuroscience and Biobehavioral Reviews. 83, 496-507 (2017).
  3. Barnett, J. H., Blackwell, A. D., Sahakian, B. J., Robbins, T. W. The Paired Associates Learning (PAL) Test: 30 Years of CANTAB Translational Neuroscience from Laboratory to Bedside in Dementia Research. Current Topics in Behavioral Neuroscience. 28, 449-474 (2016).
  4. Eichenbaum, H., Otto, T., Cohen, N. J. The hippocampus-what does it do? Behavioral and Neural Biology. 57, (1), 2-36 (1992).
  5. Bartsch, T., Wulff, P. The hippocampus in aging and disease: From plasticity to vulnerability. Neuroscience. 19, (309), 1-16 (2015).
  6. Smith, B. M., Yao, X., Chen, K. S., Kirby, E. D. A Larger Social Network Enhances Novel Object Location Memory and Reduces Hippocampal Microgliosis in Aged Mice. Frontiers in Aging Neuroscience. 10, (142), 1-16 (2018).
  7. Chieffi, S., et al. Exercise Influence on Hippocampal Function: Possible Involvement of Orexin-A. Frontiers in Physiology. 14, (8), 85 (2017).
  8. Garth, A., Roeder, I., Kempermann, G. Mice in an enriched environment learn more flexibly because of adult hippocampal neurogenesis. Hippocampus. 26, (2), 261-271 (2016).
  9. Brown, R. E., Stanford, L., Schellinck, H. M. Developing standardized behavioral tests for knockout and mutant mice. Institute for Laboratory Animal Research Journal. 41, (3), 163-174 (2000).
  10. Barker, G. R., Warburton, E. C. When is the hippocampus involved in recognition memory? Journal of Neuroscience. 31, (29), 10721-10731 (2011).
  11. Savage, S., Ma, D. Animal behavior testing: memory. British Journal of Anaesthesia. 113, (1), 6-9 (2015).
  12. Fanselow, M. S., Dong, H. W. Are the dorsal and ventral hippocampus functionally distinct structures? Neuron. 65, (1), 7-19 (2010).
  13. Vogel-Ciernia, A., Wood, M. A. Examining object location and object recognition memory in mice. Current Protocols in Neuroscience. 69, 1-17 (2014).
  14. Ammassari-Teule, M., Passino, E. The dorsal hippocampus is selectively involved in the processing of spatial information even in mice with a genetic hippocampal dysfunction. Psychobiology. 25, (2), 118-125 (1997).
  15. Le Merrer, J., Rezai, X., Scherrer, G., Becker, J. A., Kieffer, B. L. Impaired hippocampus-dependent and facilitated striatum-dependent behaviors in mice lacking the delta opioid receptor. Neuropsychopharmacology. 38, (6), 1050-1059 (2013).
  16. Hattiangady, B., et al. Object location and object recognition memory impairments, motivation deficits and depression in a model of Gulf War illness. Frontiers in Behavioral Neuroscience. 8, 78 (2014).
  17. Oliveira, A. M., Hawk, J. D., Abel, T., Havekes, R. Post-training reversible inactivation of the hippocampus enhances novel object recognition memory. Learning and Memory. 17, (3), 155-160 (2010).
  18. Cohen, S. J., Stackman, R. W. Jr Assessing rodent hippocampal involvement in the novel object recognition task. Behavioral Brain Research. 285, 105-117 (2014).
  19. Cohen, S. J., et al. The Rodent Hippocampus Is Essential for Nonspatial Object Memory. Current Biology. 23, (17), 1685-1690 (2013).
  20. Sorge, R. E., et al. Olfactory exposure to males, including men, causes stress and related analgesia in rodents. Nature Methods. 11, (6), 629-632 (2014).
  21. Ennaceur, A., Delacour, J. A new one-trial test for neurobiological studies of memory in rats. 1: Behavioral data. Behavioral Brain Research. 31, (1), 47-49 (1988).
  22. Leger, M., et al. Object recognition test in mice. Nature Protocols. 8, (12), 2531-2537 (2013).
  23. Wolf, A., Bauer, B., Abner, E. L., Ashkenazy-Frolinger, T., Hartz, A. M. A Comprehensive Behavioral Test Battery to Assess Learning and Memory in 129S6/Tg2576 Mice. Public Library of Science ONE. 11, (1), e0147733 (2016).
  24. Ennaceur, A. One-trial object recognition in rats and mice: methodological and theoretical issues. Behavioural Brain Research. 215, 244-254 (2010).
  25. Lueptow, L. M. Novel Object Recognition Test for the Investigation of Learning and Memory in Mice. Journal of Visualized Experiments. (126), e55718 (2017).
  26. Wasserstein, R. L., Lazar, N. A. The ASA's Statement on p-Values: Context, Process, and Purpose. The American Statistician. 70, (2), 129-133 (2016).
  27. Ranstam, J. Why the P-value culture is bad and confidence intervals a better alternative. Osteoarthritis and Cartilage. 20, (8), 805-808 (2012).

Comments

0 Comments


    Post a Question / Comment / Request

    You must be signed in to post a comment. Please or create an account.

    Usage Statistics