Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

28.8: Specie chiave di volta
INDICE DEI
CONTENUTI

JoVE Core
Biology

A subscription to JoVE is required to view this content. You will only be able to see the first 20 seconds.

Education
Keystone Species
 
TRASCRIZIONE

28.8: Specie chiave di volta

Le misure della biodiversità delle specie, come la ricchezza (cioè il numero di specie presenti) e l'uniformità (cioè la loro relativa abbondanza), descrivono la struttura di una comunità ecologica. Molti fattori influenzano la struttura della comunità, compresi i fattori abiotici (ad esempio, la luce solare e i nutrienti), i disturbi (ad esempio, incendi o inondazioni), le interazioni tra specie (ad esempio, la predazione o la concorrenza) e gli eventi casuali (ad esempio, l'invasione di specie straniere). Alcune specie, come le specie chiave di volta, svolgono anche un ruolo fondamentale nella struttura di una comunità.

Rispetto alla loro abbondanza, le specie chiave di volta hanno un impatto sproporzionato sulla struttura della comunità. Le specie chiave di volta esercitano un controllo dall'alto verso il basso sugli organismi di livello trofico inferiore e riducono lo sfruttamento di tali organismi dalle risorse dell'ecosistema. La stella marina intertidale (Pisaster ochraceus) è una specie chiave di volta che influenza la biodiversità dell'ecosistema delle foreste di alghe della costa del Pacifico. Se la stella marina viene rimossa, aumenta la popolazione delle loro specie di prede (mussoli). Lasciate incontrollate, le cozze invadono la comunità e dislocano altri organismi, cambiando la composizione delle specie della comunità e riducendo la biodiversità.

Riconoscere le specie chiave chiave è importante per il mantenimento e il ripristino degli ecosistemi. Il lupo grigio nordamericano è una specie chiave di volta che colpisce la biodiversità del Greater Yellowstone Ecosystem (GYE). Nei primi anni del 1900, gli esseri umani cacciarono il lupo grigio fino quasi all'estinzione perché gli allevatori temevano che il lupo avrebbe anche dato di mira il bestiame. Dal momento che gli esseri umani eliminarono il predatore principale dell'alce, la sua popolazione salì. Il pascolo eccessivo ha portato alla distruzione degli habitat di altri organismi e a alterati fattori abiotici, come la stabilità dei corsi di risagimento e il ciclo dei nutrienti. Quando i lupi grigi furono reintrodotti nel GYE, l'ecosistema si riprese in gran parte.

Le specie chiave di volta conservano l'equilibrio e spesso salvaguardano l'esistenza di una comunità. Tuttavia, esistono altri ruoli ecologici che hanno un impatto anche sulla struttura della comunità. Ad esempio, le specie fondatrici (ad esempio, alghe) sono organismi che formano l'habitat che sostengono un ecosistema, mentre le specie dominanti (ad esempio, le cozze) sono gli organismi più abbondanti in una comunità. La conoscenza degli ecologisti dei ruoli dei vari organismi in un ecosistema consente sforzi di conservazione e restauro più efficaci.


Lettura consigliata

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
simple hit counter