Waiting
Login processing...

Trial ends in Request Full Access Tell Your Colleague About Jove

32.4: Deriva genetica
INDICE DEI
CONTENUTI

JoVE Core
Biology

A subscription to JoVE is required to view this content.

Education
Genetic Drift
 
Trascrizione

32.4: Deriva genetica

La selezione naturale, probabilmente il meccanismo evolutivo più noto, aumenta la prevalenza di tratti che migliorano la sopravvivenza e la riproduzione. Tuttavia, l'evoluzione non si limita a propagare tratti favorevoli, né va sempre a beneficio delle popolazioni.

La vita non è giusta. Un cervo che pascola contento in un campo può avere il suo pasto tragicamente corto da un fulmine. Se la cerva condannata è uno dei soli tre nella popolazione, 1/3 del pool genetico della popolazione viene perso. Eventi casuali come questo possono colpire indelebilmente una popolazione, a volte per generazioni. Questo meccanismo evolutivo è chiamato deriva genetica.

La deriva genetica è un cambiamento nelle frequenze degli alleli della popolazione a causa di eventi casuali. Gli alleli sono variazioni di un gene, e la loro frequenza è la porzione, o percentuale, della popolazione con quell'allele. La deriva genetica può alterare le frequenze di alleli vantaggiosi, neutri e nocivi allo stesso modo.

La deriva genetica non ha un impatto drammatico sulle popolazioni sufficientemente grandi; questo perché non si verifica in isolamento, ma insieme ad altri meccanismi evolutivi, come la selezione naturale. Nelle grandi popolazioni, molti individui possono essere persi, e il pool genico rimanente è ancora abbastanza vario per la selezione naturale di agire.

Tuttavia, la deriva genetica può ridurre bruscamente la diversità genetica in piccole popolazioni, creando un errore di campionamento. Un errore di campionamento si verifica quando un campione non è rappresentativo della popolazione da cui è derivato. Quando una parte di una popolazione viene eliminata, i restanti membri possono rappresentare solo una frazione della diversità genetica della popolazione originaria. I campioni più grandi sono in genere più rappresentativi, motivo per cui gli scienziati massimizzano le dimensioni del campione per i loro esperimenti.

Due esempi estremi di deriva genetica sono l'effetto collo di bottiglia, causato da eventi catastrofici, come le catastrofi naturali, e l'effetto fondatore, il risultato della colonizzazione. In entrambi i casi, le popolazioni più piccole derivate da quelle più grandi creano un errore di campionamento che porta all'evoluzione, a volte da tratti meno favorevoli.


Lettura consigliata

Tags

Genetic Drift Evolution Allele Frequency Population Chance Natural Selection Giraffe Population Marbles Breeding Pair Variation Relative Allele Frequencies Bottleneck Effect Founder Effect

Get cutting-edge science videos from JoVE sent straight to your inbox every month.

Waiting X
Simple Hit Counter